Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Coronavirus: accoglienza persone senza dimora





  •  




L’emergenza sanitaria che ha investito l’Italia e in particolar modo la Lombardia, ci impone di ripensare rapidamente il servizio e la gestione dell’accoglienza per le persone senza dimora.
Casa Enzo Jannacci, la struttura pubblica d’accoglienza di viale Ortles più grande d’Europa di proprietà del Comune di Milano, che gestiamo dal 2018, offre ospitalità temporanea a persone senza dimora, con 481 posti letto, incrementati a 630 nel periodo invernale in corrispondenza con il «Piano Freddo», attualmente attivo ed esteso ad oggi fino al 3 aprile 2020.

Dato l’alto numero di persone accolte, è troppo elevato il rischio di contagio e gli spazi sono insufficienti per garantire il rispetto delle distanze necessarie, soprattutto nelle aree comuni.
C’è bisogno di alleggerire Casa Jannacci e le altre strutture “tradizionali” di accoglienza, per evitare che troppe persone convivano sotto lo stesso tetto e consentire un’accoglienza più adeguata al momento.

Con il Comune di Milano e grazie alla collaborazione con Milano Sport, è stato individuato il centro sportivo Saini, in via Corelli 136, come luogo idoneo a essere trasformato in ricovero provvisorio capace di accogliere oltre 100 persone (ad oggi ne abbiamo trasferite 160), ma stiamo lavorando all’apertura di altre strutture di accoglienza. L’obiettivo è arrivare a ospitare non più di 200 persone all’interno del centro di viale Ortles.

EMERGENZA COVID-19 - Centro Accoglienza Saini per persone senza dimora


Nel giro di 48 ore, con il supporto della Protezione Civile e di Emergency, abbiamo allestito gli spazi con brandine, tavoli e panche per poter mangiare e stufe per riscaldare l’ambiente.
Stiamo gestendo h24 la struttura con personale specializzato – educatori, assistenti sociali, ASA, OSS e personale di sorveglianza – per garantire il servizio di accoglienza e assistenza ai senza dimora esattamente come avviene in Casa Jannacci.

Abbiamo però bisogno del vostro sostegno.
Le necessità sono molteplici: coperte, prolunghe, macchine per aerosol, ma anche semplici generi alimentari come caffè e tè solubile, merendine e snack , per creare un clima umano e confortevole.
 

Emergenza Covid-19 Persone Senza Dimora: di cosa abbiamo bisogno




 

Aiutaci. Fai una donazione ora:


Lanciamo questo appello a tutti i nostri lettori. La notizia ci arriva direttamente dallo Spazio Aperto Servizi con preghiera di diffusione


Noi della  Redazione N>O>I - Network Organizzazione Innovazione - Fabrizio Cremonesi


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi