Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CORONAVIRUS, ROGGIANI: "CON RIDUZIONE DELLE CORSE TRENORD MAGGIORI RISCHI PER I CITTADINI"

MILANO - "Ecco cosa succede se Trenord riduce le corse - lo scrive su Facebook la segretaria metropolitana del PD Silvia Roggiani postando la foto (in allegato) di una pendolare sulla linea S4 Camnago Lentate Cadorna -.  Impossibile mantenere la distanza di un metro, raccomandata per scongiurare la diffusione del coronavirus

Meno treni vuol dire più affollamento su quelli che circolano e quindi aumento delle possibilità di contagio del virus. I pendolari di Trenord sono purtroppo abituati a viaggiare su treni - quando non soppressi e in ritardo - stracolmi, ma in questo caso parliamo di salute.


Il Gruppo PD Lombardia ha già approvato una mozione per chiedere a Regione di ripristinare il servizio ferroviario.
La Lega si occupi della sicurezza dei suoi cittadini, non può continuare a voltarsi dall'altra parte" - conclude la segretaria dem Roggiani.

--
Antonella Tauro

Log in to comment