Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Lezioni di sci gratis in Lombardia :: Neve & cioccolato alla Paganella :: Sconti skipass :: Super occasioni pre-natalizie ::


Sconti skipass
Sconti skipass
Tutte le offerte su giornalieri
e skipass in Italia e all'estero: super sconti fino al 50%!  >>>
 Settimana bianca
Settimana bianca
Le migliori offerte per farsi una settimana di vacanza sulla neve a prezzi low-cost!  >>>
 Offerte Natale e Capodanno
Offerte di Natale
Guarda tutte le promozioni per farsi una vacanza sulla neve a Natale e Capodanno!  >>>
Le migliori occasioni della settimana
Questo weekend lezioni di sci gratis in Lombardia!
Sabato 15 e domenica 16 dicembre, in occasione degli Open Days, le scuole sci (alpino, nordico + snowboard) della Lombardia offrono lezioni gratis per tutti!  GUARDA >>>
 
 
Last-minute alla Paganella: evento Eurochocolate! 
Dal 13 al 16 dicembre sull’Altopiano della Paganella va in scena "Eurochocolate Christmas", un festival tutto dedicato al cioccolato. Pacchetti in offerta da 650€ a famiglia!  GUARDA >>>
 
 
Giornate speciali per gruppi di italiani in Engadina
Skipass con sconti strepitosi per gruppi di italiani da 5 persone in su al Corvatsch, Diavolezza e Lagalb: 30€ anziché oltre 70€ in alcune giornate speciali. Scopri quando e come!  GUARDA >>>
 
 
Vacanza esclusive per famiglie in Trentino
Col pacchetto “Poche Notti” dell’Hotel Fabilia Polsa, a Polsa di Brentonico, in Trentino, dal 20 al 23 dicembre puoi prenotare 2 o 3 notti da 490€ a camera (4 persone)!  GUARDA >>>
 
 
Un giorno gratis in Val di Fiemme!
Fino al 22 dicembre se si prenotano almeno 3 notti in Val di Fiemme si ha in regalo una giornata di vacanza e tanti buoni sconto. A partire da 99€!  GUARDA >>>
 
 
Cervinia: inizio di stagione in super offerta
Fino al 21 dicembre approfitta del pacchetto in super offerta a Cervinia-Valtournenche: da 4 a 6 giorni, hotel + skipass a partire da soli 343€!  GUARDA >>>
 
 
San Martino di Castrozza: skipass a soli 2€ al giorno!
San Martino Ski Start 2.0 è l’offerta speciale di San Martino di Castrozza valida fino al 22 dicembre: se soggiorni per un minimo di 5 notti hai lo skipass a soli 2€ al giorno!  GUARDA >>>
 
 
Noleggia online con Decathlon Rent e risparmia
Se noleggi online la tua attrezzatura risparmi. Utilizzando la Carta Decathlon, sul sito Decathlon Rent hai lo sconto del 20% sul noleggio sci e attrezzatura che poi ritirerai in loco!  GUARDA >>>
 
 
Speciale prima neve: un giorno in regalo a Corvara
Per cominciare al meglio la nuova stagione sciistica, l'Hotel Col Alto di Corvara, in Alta Badia, propone un pacchetto di una giornata in omaggio fino al 23 dicembre!  GUARDA >>>
 
 
Livigno: soggiorno, spa e skipass incluso
Fino al 21 dicembre se prenoti un soggiorno di almeno 4 notti allo Spa Hotel Lac Salin & Mountain Resort di Livigno hai in omaggio lo skipass + tanti vantaggi. Da 99€ a notte!  GUARDA >>>
 
 
Val Senales: settimana sci d’autunno in offerta
In Val Senales fino al 21 dicembre si può già prenotare la settimana bianca con un giorno di vacanza gratis. Pacchetto a partire da 470€: approfittane!  GUARDA >>>
 
 
Settimana bianca
Pacchetti lowcost
Le promozioni più interessanti per una vacanza sulla neve da un weekend a più giorni!  >>>
 Promozioni famiglia
Promozioni famiglia
Con una famiglia i costi si moltiplicano. Ecco le migliori offerte per risparmiare!  >>>
 Sconti hotel
Sconti hotel
Notti in omaggio, weekend in promozione, tariffe scontate… Scopri tutte le offerte!  >>>
Previsioni meteo
Meteo e webcam
Le previsioni meteo del weekend in collaborazione
con il sito Skiinfo  >>>
 Video
I nostri video
I migliori filmati e video di montagna caricati sul nostro canale Youtube!  >>>
 Gratis
Gratis!
Gratuità per i bimbi, notti omaggio in hotel, servizi compresi nel prezzo...  >>>

Edoardo Stucchi


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

E' tempo di aiutare la vita


È tempo di aiutare la vita

La scienza dice che il nostro corpo è costituito per il 60% di acqua. Shakespeare dice che siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni; e il mondo, a parer mio, può essere reso un sogno bellissimo (non un incubo come in molti vogliono farci credere).
Qualche anno fa, sopra la porta di camera mia, ho appeso un quadro raffigurante un cardiochirurgo al cui fianco c’è un uomo che gli appoggia una mano sulla spalla. Quest’uomo altri non è che Dio (Dio, Allah, Zeus, chi volete e chi credete…).
Lo appesi perché mi rinnovasse ogni giorno la certezza che i miracoli esistono davvero; non è una questione di religione né di filosofia… è semplicemente un dato di fatto.
Non sto dicendo questo perché sono al mondo grazie a un uomo che mi ha salvato la vita, lo dico perché mi sono bastate 53 diapositive proiettate su uno schermo bianco e presentate da due voci differenti per convincermi di questa cosa.
Ora vi racconto…
Giovedì 29 novembre 2018, presso l’Abbazia di Mirasole, si è tenuta la Cena di Gala Cuore&Sogni organizzata dall’Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo.
Prima dell’inizio vero e proprio della cena (servita dagli studenti e dai docenti della Galdus Formazione che hanno pensato, realizzato e servito il menù della serata) i professori Silvia Cirri e Alessandro Frigiola hanno riassunto in pochi minuti tutto ciò che l’associazione fondata da loro nel 1993 ha realizzato.
Non sono qui per farvi una relazione “scolastica” e “schematica” di quanto presentato (per fare questo, mi basterebbe mandare via mail la presentazione e far vedere a voi il tutto), voglio -invece- accompagnarvi per mano attraverso le emozioni che hanno travolto e stravolto (in senso positivo, intendetemi…) i presenti di quella sera.
Sapete qual è il numero di bambini con cardiopatie congenite nel mondo in attesa di intervento? Sei milioni… e il numero di bambini cardiopatici che nascono ogni anno? Due milioni… il numero di bambini senza speranza di vita, invece, è di un milione e mezzo.
Queste cifre, che avrei preferito non riportare se soltanto non le ritenessi eclatanti, vengono combattute sin dal 1993 da équipe di cardiochirurghi che hanno il sogno di salvare la vita a tutti questi bambini.
Il primo intervento dell’Associazione risale a quel lontano 1993 che vi ho riportato prima e si è tenuto al Cairo, in Egitto.
Da questa missione ne sono partite altre 435 in ben ventisette Paesi del Mondo appartenenti a Centro e Sud America, Europa, Asia e Africa.
Adesso vi prego di visualizzare mentalmente un qualsiasi planisfero che possa aiutarvi a farvi un’idea della vastità di questo progetto.
Ci riuscite? Se vi è venuta la pelle d’oca non preoccupatevi, vi garantisco che è normale…
L’Associazione, intanto, cresce.
Si arriva ad avere, con la collaborazione dell’IRCCS Policlinico San Donato,ben 339 borsisti provenienti da ben ventun Paesi, e i fondatori danno vita ai primi centri di cardiochirurgia pediatrica dell’Africa e del Medio Oriente: nel 2009 a Shisong e nel 2011 a Damasco.
Ma non ci si ferma qui!
Quando interviene il professor Frigiola (tutte le cose dette prima ci sono state riferite dalla professoressa Cirri) veniamo a conoscenza dei progetti di Bambini Cardiopatici nel Mondo
Il primo è il “Progetto Romania”, che prende vita nell’ospedale pediatrico Marie Curie di Bucarest, dove attualmente il centro opera circa 100 congeniti all’anno (con una mortalità di circa 3,7%) ed effettua 70/80 procedure interventistiche.
Il secondo progetto è il “Progetto Egitto”, dove si prevedono quattro sedi di ambulatori periferici e due centri di formazione. In questo progetto sono coinvolte cinque università: Cairo University, Ain Shams University, Tanta University, Mansura University e Minia University. Il progetto è ancora in corso e durerà tre anni, durante i quali verranno formati circa venti medici e operati un centinaio di bambini e valutati più di duecento pazienti nelle varie cliniche.
Ho riportato questi due progetti per fornirvi un esempio di quelle che sono le intenzioni dell’associazione.
Infatti ci sono altri piani come questi: il “Progetto Nigeria”, il “Progetto Marocco a Casablanca” e il “Progetto Senegal” sostenuto dai partner CHU Hospital FANN, Chaine de l’Espoir, European Heart for Children e IRCCS Policlinico San Donato (il centro ospedaliero da cui tutto ha avuto inizio…).
Bene, vi ho riportato dati, date, sedi, progetti e accenni di statistiche.
Ora tocca a voi immagazzinare tutte queste informazioni e, una volta fatte vostre, “umanizzarle” in vite salvatee in vite che possono salvare.
E le vite che possono salvare (economicamente e umanamente) siamo anche noi che non siamo cardiochirurghi ma possiamo fare del bene in ogni situazione e pensare ogni tanto alla guerra che ogni giorno milioni di bambini combattono non contro Paesi nemici o sovrani spregiudicati, ma contro la più crudele delle forze oscure: la Morte.
E tenete a mente una delle frasi più belle del Talmud: Chi salva una vita salva il mondo intero.

Redazione RecSando - Federica Perdoncin


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Il Natale della Cultura


Stefano Bruno Galli

Assessore all'Autonomia e Cultura di Regione Lombardia,

è lieto di invitarvi al ciclo di concerti

Il Natale della Cultura

 
18/19/20/21 dicembre 2018, alle ore 18.00

 presso Palazzo Lombardia, Auditorium Testori
Piazza Città di Lombardia 1, Milano


Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Informazioni
www.regione.lombardia.it
I Pomeriggi Musicali tel 02 87905 272

Registrazioni su Eventbrite


Edoardo Stucchi


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Il rapace: evento teatralizzato a Trezzo e Vaprio

Sabato 24 Novembre
 
ore 18,00
 

Bar Speranza
 
Wine & Whisky C.Bestetti
Via G. Matteotti, 27
 

20069 Vaprio d’Adda

 

 

Giancarlo Mele
presenta il suo nuovo romanzo


Il rapace

 

Amore e morte

alla corte del quinto

Duca di Milano.

 

Un avvincente thriller storico, incentrato sulla figura di

Galeazzo Maria Sforza

(1444-1476) – che morì assassinato sul sagrato della chiesa di Santo Stefano a Milano –
che non tralascia di sondare

anche l’animo più recondito dei personaggi principali, mettendone a nudo le contraddizioni

e le trasformazioni cui vanno incontro nell’inesorabile appuntamento con il loro destino.


Presentazione teatralizzata

 

Ingresso libero

fino a esaurimento posti

 

Edoardo Stucchi
 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Palazzo Barozzi: Istituto dei ciechi di Milano, Cimitero Monumentale, Mostra Romanticismo...

 
Mostre a Milano
 
 
 
Musei e fondazioni
 
 
Meraviglie milanesi
 
 
Tour meneghini
 
 
Borghi e città
 
 
 
Per informazioni e prenotazioni

02 3598 1535
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Lun/Ven: 9.00 - 13.30 / 14.30 - 18.00
Weekend: 9.00 - 17.00


Edoardo Stucchi
Log in to comment

Bookcity Milano

SABATO 17 NOVEMBRE BOOKCITY MILANO 2018
Grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell'editoria
Il programma è scaricabile dal sitowww.bookcitymilano.it
gallery foto:http://bookcitymilano.it/gallery/2018


Prosegue domani, sabato 17 novembre, BookCity Milano 2018. Tra i tanti appuntamenti della giornata alCastello Sforzesco: “Relazioni virtuali e solitudine. L’epidemia di questo millennio” conManfred SpitzereCristina Lacava; “Salvator Mundi: storia del quadro più costoso del mondo” conPierluigi Panza; “Torneo letterario IoScrittore” conLuigi Brioschi, Maria Grazia Mazzitelli, Giuseppe Strazzeri, Paolo Zaninoni, la scrittriceHelena Janeczek, eAntonio Prudenzano; “Architettura e design; un rapporto dialettico” conMarco Romanelliin conversazione conMatteo Pirola; “Fenomenologia del barlume” conMarco MalvaldieAlessandro Robecchi; “La baita del mistero” conMauro CoronaePaolo Foschini; “Una storia antica di seicento anni fa trasportata dal vento di Genova” conBianca PitzornoeAlessandro Mezzena Lona; “A suon di parole. l’agenda letteraria dismemoranda”.
Sempre al Castello Sforzesco sono programmati diversi incontri dedicati a Leonardo Da Vinci, tra cui “Leonardo da Vinci e l'invenzione del rinascimento. Da Milano all'Europa” conMariella Borraccino, “Leonardo e il Cavallo di bronzo” conAntonio Forcellino, “Leonardo da Vinci: scienziato, pittore, scultore e… investigatore” conMarco MalvaldieAntonio D’Orrico, “Leonardo Da Vinci: un ritratto intimo del grande genio del Rinascimento” conMassimo PolidoroeAldo Carioli.

Leggi tutto...

Log in to comment

PResenzaione Mostra: Usi dell'acqua nelle campagne intorno a Milano

museo luisa carminatiMILANO, L’ACQUA e LA CAMPAGNA Milano deve molta della sua ricchezza all’agricoltura del Basso Milanese. La rete irrigua ha permesso la coltura di cereali esigenti come il mais e il riso, mentre il foraggio di prati stabili e marcite ha consentito gli allevamenti bovini da cui l’abbondanza di latte che ha portato alla nascita del grana padano nell’Abbazia di Chiaravalle.

L’acqua aveva anche un uso domestico e religioso (acqua benedetta).

A questi usi dell’acqua è dedicata questa mostra curata dal Museo della Civiltà Contadina “Luisa Carminati” con disegni, oggetti (chiuse, reti per la pesca, ghiacciaia, mastelli…) e memorie della fondatrice Luisa Carminati (1927/1986)

VISITE E ORARI:

le visite alla mostra sull’acqua sono tutti i weekend, gli orari vengono aggiornati di mese in mese e si possono controllare sia sulla pagina facebook 

Leggi tutto...

Log in to comment

Vota i luoghi del cuore e aiuti il FAI a restaurarli.


C’è tempo fino a fine novembre per votare i siti archeologici o naturalistici preferiti. Potete votare i primi in classifica o far emergere una nuova esigenza a salvaguardia del patrimonio artistico e culturale italiano.




Luoghi del cuore è un modo di dire entrato ormai nel lessico comune e utilizzato abitualmente per indicare luoghi unici, una mappa variegata e sorprendente formata da siti per noi speciali perché legati alla nostra identità e alla nostra memoria. Piccoli o grandi, famosi o sconosciuti, questi luoghi ci emozionano e raccontano la nostra storia personale: un sogno, una scoperta, una gioia, un rifugio. Vederli in stato di degrado o di abbandono, senza la cura necessaria a proteggerli o un’adeguata valorizzazione per farli conoscere, ci rattrista, ci ferisce ma ci fa anche impegnare e lottare per offrirgli un futuro.
Ora torna l’opportunità che tanti italiani aspettano per dare concretezza a questo impegno e dare voce alle loro richieste e ai loro desideri. Grazie alla 9ª edizione de I Luoghi del Cuore sarà nuovamente possibile votare e cambiare il destino dei luoghi che amiamo.
La scadenza - Il 30 novembre, infatti, termina "I Luoghi del Cuore": la classifica aggiornata dei luoghi più votati in tutta Italia: si segnalano grandi novità, con luoghi che guadagnano o perdono posizioni e nuove entrate che ribaltano situazioni consolidate. Andate sul sito www.iluoghidelcuorte.it , cercate un luogo per nome o località, se è già censito votatelo, se non è presente aggiungetelo

Leggi tutto...

Log in to comment

Il “torrone” celebra Mina

Il “torrone” celebra Mina
A Cremona due week end dedicati al tipico dolce con rievocazioni storiche e appuntamenti con la liuteria.

L’artista cremonese in un’immagine di repertorio
Nei nove giorni di grande festa che trasformeranno Cremona, dal 17 al 25 novembre, nella capitale italiana della Gola, per la “Festa del Torrone”, saranno tantissimi gli eventi e gli appuntamenti che animeranno il programma della kermesse più dolce d’Italia.
Tema della manifestazione, saranno quest’anno una cremonese “Doc”, Mina e il “Novecento”.
Nel corso della “festa”, non mancherà la rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, domenica 19 novembre, nella fascinosa cornice di Piazza del Comune, a seguito della sfilata per le vie del centro storico della città tra le acrobazie degli sbandieratori, musicisti e le splendide figure delle dame e dei cavalieri.

Leggi tutto...

Log in to comment

Milano Guida: Visitare Milano

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui
 
Milanoguida
 
 
Bestseller
 
 
Storia di Milano
 
 
Tour in città
 
 
Musei e Mostre
 
 
Mostra Milano e il cinema
 
MILANO E IL CINEMA


Edoardo Stucchi


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Il Giardino di Natale

Christmas Garden: le piante da regalare, da regalarsi, per decorare e addobbare il Natale.
Cosa regalare, ma anche quale pianta scegliere per rendere più accogliente la casa o addobbare la tavola nel giorno di festa. Le piante rendono ancora più bello il Natale, ognuna ha un significato nascosto, a volte misterioso. Christmas Garden del Centro Verde Caravaggio trova la pianta giusta per ogni persona e per ogni momento. Senza dimenticare i corsi per rendere la casa ancora più bella con le piante: dalla realizzazione di ghirlande, centrotavola, all’utilizzo di piante e fiori per decorare i pacchetti natalizi. Christmas Garden è il volto nuovo dei mercatini di Natale. Non un semplice Villaggio di Natale che riproduce i mercatini di Natale di ispirazione nordica, ma un vero e proprio Giardino di Natale, dove le piante e i fiori sono protagonisti della festa più amata, in un’ambientazione natalizia particolarmente suggestiva che unisce luci, colori, addobbi e decorazioni in una magica unione tra tradizione e novità.


Il Giardino del Natale


Un mondo magico di luci e colori illumina il Christmas Garden. Un mercatino di Natale unico nel suo genere, dove tra abeti, presepi, decorazioni e addobbi ci si immerge in un vero e proprio Giardino di Natale. Perché forse la pianta è il regalo più bello che si può fare. Nasconde significati e dona emozioni. Gli esperti di Christmas Garden consigliano e aiutano a trovare quella perfetta per la persona a cui la si vuole regalare, scegliendola tra le tante piante del Natale.
La Stella di Natale è sicuramente la più conosciuta. Parlando di Natale e pensando a un regalo si pensa subito a lei, che della festività più amata porta anche il nome. Ma non è certo l’unica. Molto bella e particolare è la Rosa del Natale. Nel linguaggio dei fiori è simbolo di rinascita e quindi diventa il pensiero ideale per chi sta intraprendendo una nuova avventura.
Richiama alla perfezione i colori del Natale con le sue foglie verdi e lucide e le bacche rosse l’Ardisia Crenata. Una pianta che può stare tranquillamente in casa, facile da gestire e che quindi diventa il regalo ideale per chi ama circondarsi di piante, ma che purtroppo non ha proprio il pollice verde. Perfetto per abbellire i giardini in inverno, l’Agrifoglio è considerato da sempre una pianta magica. Plinio il Vecchio consigliava di piantare l’agrifoglio vicino all’ingresso dell’abitazione per proteggerla dai demoni: le sue foglie pungenti avrebbero tenuto lontano gli spiriti maligni. Sicuramente, al di là delle credenze, è l’ideale per composizioni natalizie home made da regalare alle amiche o per dare un tocco particolare ai pacchetti regalo. Uno dei simboli del Natale è sicuramente il vischio. Le sue foglie verdi e le bacche bianche, che ricordano un po’ le perle, hanno dato vita a una leggenda: si dice che le bacche di questa pianta siano le lacrime di felicità che una dea celtica ha versato dopo aver ritrovato il figlio creduto morto per mano del fratello. Versò le lacrime sulla freccia fatta di vischio che aveva ucciso il figlio e lui riprese vita. La donna baciò la pianta e per questo oggi è di buon auspicio baciarsi sotto il vischio, diventato simbolo di fortuna, serenità e pace.


GREEN DECOR

L’albero, il presepe, le luci. A Natale addobbiamo la casa con le tipiche decorazioni natalizie, ma per darle un tocco davvero originale, unico e che rispecchia la nostra personalità le piante ci vengono in aiuto, rendendo ancora più suggestiva l’atmosfera natalizia della casa. Decorare utilizzando le piante è un ottimo modo per personalizzare i nostri addobbi natalizi, distinguendoli dalle solite decorazioni e, soprattutto, è il migliore per coloro che amano le piante.
Christmas Garden organizza corsi che aiutano a scegliere le piante più adatte e come utilizzarle per avere l’effetto migliore. Per chi vuole realizzare una Ghirlanda natalizia che renda il portoncino di casa unico o un Centro tavola indimenticabile per il giorno di festa, ma anche dare un tocco di unicità ai regali di Natale, con pacchetti decorati con cura, che facciano sentire speciale la persona che li riceve.
La Ghirlanda natalizia: sabato 17 novembre e giovedì 6 dicembre 2018
Allestire l’albero di Natale: giovedì 22 novembre e sabato 1dicembre 2018
I pacchetti di Natale: sabato 24 novembre e giovedì 13 dicembre 2018
Il Centro tavola natalizio: giovedì 29 novembre e sabato 15 dicembre 2018
 
Il presepe…nel bonsai
Bonsai perfettamente curati, composizioni insolite che ricordano piccoli boschi di pini o angoli pugliesi con ulivi. Sono le opere di Paolo Morandi, che in occasione del Natale saranno esposte al Christmas Garden del Centro Verde Caravaggio. Ogni bonsai sarà la scenografia perfetta per un presepe: la Natività avrà come ambientazione un paesaggio naturale e armonico, che rispecchierà il senso reale del Natale, di serenità e pace. I presepi bonsai diventeranno così un’idea regalo nuova, perfetta per chi ama le piante.

 
Christmas Garden by Centro Verde Caravaggio

Le cascine in legno e mattoni, i portici, le strade, la piazza con le bancarelle e il tipico suono del Baghet, che un tempo annunciava l’arrivo dell’Avvento. A Caravaggio nasce un nuovo modo di vivere il Natale. è il Christmas Garden, firmato Centro Verde Caravaggio: un mercatino natalizio, che si lascia alle spalle i richiami nordici per recuperare la tradizione più vera, che viveva un tempo nei borghi del nostro Paese e che non deve essere dimenticata, anzi deve essere fatta conoscere in tutto il mondo.
Al cospetto dei Giganti, custodi delle tradizioni del Natale, il Christmas Garden Caravaggio verrà inaugurato domenica 4 novembre 2018. Fino al 6 gennaio 2019 incanterà piccoli e grandi che si ritroveranno come per magia in un poetico mondo di luci, colori, alberi di Natale e presepi, decorazioni di ogni tipo, artigiani al lavoro, tutte le novità per addobbare la casacorsi per realizzare home made regali per le persone più care o semplici decori, accattivanti laboratori e attività per bambini, suggestivi spettacoli e musica della tradizione natalizia. Un mondo incantato che riserva una curiosa sorpresa: per la prima volta infatti il mercatino di Natale sarà realizzato all’aperto…ma al coperto!
 
Informazioni tecniche
Il Christmas Garden si trova a Caravaggio (Bg) in via Treviglio.
Aperturadal 4 novembre 2018 al 6 gennaio 2019. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19; sabato, domenica e festività orario continuato dalle 9 alle 19.
Tutte le novità Centro Verde Caravaggio si trovano sul sito www.centroverde.com.
Per rimanere aggiornati su tutte le attività del Christmas Garden del Centro Verde Caravaggio basta seguirlo su Instagram @centroverdecaravaggio_official e su Facebook @CentroVerdeCaravaggio
 
Info: Centro Verde Caravaggio, tel. 0363 53134, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.centroverde.com.
 

Il Giardino di Natale di Caravaggio non vi mette a disposizione la possibilità di mangiare, quindi vi proponiamo un indirizzo nelle vicinanze che ha due possibilità: fare acquisti di fattoria e mangiare. Al Podere Montizzolo, sulla strada Rivoltana al Km. 9,250 in località Caravaggio (tel. 0363 52175) trovate la Bottega agricola da martedì a sabato dalle 9 alle 19 e domenica dalle 9 alle 12.30 e l’Agriristoro, con pranzi da martedì a domenica e cene soltanto di venerdì sabato e domenica. Si realizzano anche confezioni regalo con i saluti e tutti i prodotti della bottega.
Il podere Mortizzolo continua la tradizione della famiglia dal 1668, utilizzando anche nuove tecnologie che rispettano la terra e i prodotti, con l’impegno che passa da un allevamento attento e curato e da uina trasformazione meticolosa per arrivare alla tavola con il suo gusto.

Edoardo Stucchi



Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

La funivia “trifune” più alta del mondo: Open Day sul Piccolo Cervino

La funivia “trifune” più alta del mondo
Inaugurata il 29 settembre a Zermatt l’impianto da record “firmato” Leitner e Pininfarina sul Piccolo Cervino. Il 3 novembre si viaggia gratis sul nuovo impianto. I turisti da Zermatt avranno uno ski pass speciale per raggiungere la stazione di partenza della nuova funivia; chi proviene da Cervinia, neve permettendo, potrà raggiungere la partenza della funivia, salire gratis e sciare sul ghiacciaio del Theodulo. Nell’occasione è stata posta la prima pietra per il collegamento del Piccolo Cervino con la Testa Grigia del Plateau Rosa creando così un nuovo valico percorribile da tutti, a piedi o con gli sci.
La stagione bianca è alle porte e gli impianti di alcune località sono già aperti per i primi week end. E in questo scorcio d’autunno, con l’arco alpino imbiancato, vi porto a Zermatt, nel Vallese, appena aldilà del nostro spartiacque alpino, in corrispondenza della Valle D’Aosta. Per qualcuno potrebbe sembrare un luogo irraggiungibile, ma è proprio questa sua caratteristica che lo rende unico. Sto parlando di Zermatt, la località della neve più famosa di tutto l’arco alpino, ai piedi della montagna più affascinante del mondo, il Cervino, un emblema indimenticabile per la sua conformazione, una piramide di 1500 metri che sovrasta la cresta del Plateau Rosa, visibile e riconoscibile a 360 gradi, meta di arrampicate ardite e immagini straordinarie. Ma ora il suo emblema potrebbe essere intaccato da un suo figlioccio, il Klein Matterhorn o il Piccolo Cervino, come lo chiamano dall’Italia, con i suoi 3850 metri di quota.

Leggi tutto...

Log in to comment