A seguito di quanto annunciato nelle scorse settimane dal primo cittadino, Franco Lucente, è finalmente giunta l’ufficialità circa l’approdo a Tribiano della scuola secondaria di primo grado.

Ad esordire sarà una sezione, con ben 30 iscritti, ma non è escluso che, se le richieste dovessero aumentare, potrebbe esserne attivata anche una seconda. Dopo il via libera incassato da Provincia, Ufficio Scolastico provinciale e Dirigenza scolastica paullese, poiché la nuova sezione sarà un satellite dell'omnicomprensivo di Paullo, Tribiano corona così un risultato inseguito da due anni.

 

La sezione della scuola secondaria di primo grado andrà a inserirsi al primo piano del plesso di via Diaz, che attualmente al pian terreno ospita la scuola primaria.

Poiché la struttura è già adibita allo svolgimento di attività didattiche, non saranno necessari dispendiosi lavori di adeguamento, che implicheranno principalmente la creazione di un ingresso indipendente per i ragazzi più grandi. La prospettiva è ora quella che, nei prossimi anni, la nuova scuola possa continuare ad ampliarsi, accogliendo anche le classi seconda e terza.