Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Vandalismo a Tribiano, colpito il nuovo parco di Via Manzoni

Dei malintentenzionati hanno rotto il canestro del Parco inaugurato il mese scorso.

Il Parco di Via Manzoni a Tribiano è stato colpito da un atto di vandalismo che lascia amareggiati gli abitanti della cittadina e l'amministrazione comunale.
Un evento che lascia ancor più l'amaro in bocca vista la recente inaugurazione del Parco stesso, con il nastro tagliato dal Sindaco Franco Lucente meno di un mese fa.
A fare le spese dell'atto vandalico è stato il campo di street basket dove il canestro è stato distrutto. Sono rimaste illese invece le altre strutture sportive ed il campo da bocce.
«Dispiace vedere -afferma il sindaco Franco Lucente- che ci sono persone capaci solo di distruggere. Rimetteremo tutto a posto nel più breve tempo possibile vista la grande richiesta di ragazzi che si recano al Parco appositamente per giocare a basket».

Leggi tutto...

Sono pronte per la nuova scuola media di Tribiano, a settembre 31 studenti inaugureranno il nuovo corso

Il Sindaco Franco Lucente: "è un passo importante per Tribiano. Ora gli studenti possono completare la scuola dell'obbligo nella loro città"

La scuola media di Tribiano è pronta, giusto in tempo per l'inizio del nuovo anno scolastico.
Da settembre infatti trentuno ragazzi residenti nel Comune avranno la possibilità di continuare i propri studi dell'obbligo in comodità, senza doversi recare a Paullo o Mediglia.
Il polo di Via Diaz, distaccamento dell'Istituto Comprensivo Curiel, conterrà nello stesso palazzo sia le scuole elementari che le medie, rispettivamente al piano terra e primo piano dell'edificio.
Gli studenti delle scuole primaria e secondaria di primo grado avranno due ingressi totalmente indipendenti, ben delimitati e piastrellati.

Leggi tutto...

A partire da settembre, con 30 iscritti debutterà a Tribiano la prima classe della scuola secondaria di primo grado

 

A seguito di quanto annunciato nelle scorse settimane dal primo cittadino, Franco Lucente, è finalmente giunta l’ufficialità circa l’approdo a Tribiano della scuola secondaria di primo grado.

Ad esordire sarà una sezione, con ben 30 iscritti, ma non è escluso che, se le richieste dovessero aumentare, potrebbe esserne attivata anche una seconda. Dopo il via libera incassato da Provincia, Ufficio Scolastico provinciale e Dirigenza scolastica paullese, poiché la nuova sezione sarà un satellite dell'omnicomprensivo di Paullo, Tribiano corona così un risultato inseguito da due anni.

Leggi tutto...

In arrivo a Tribiano un parco polifunzionale da 9mila mq, che sarà realizzato nel nuovo quartiere degli Aironi

La ricostruzione grafica del nuovo parcoLa ricostruzione grafica del nuovo parcoManca poco all’avvio dei lavori che daranno alla luce il nuovo parco pubblico di Tribiano, che sorgerà lungo via Manzoni all’interno del quartiere degli Aironi, costruito recentemente.

Il progetto, dal costo stimato di circa 100mila euro, non graverà però sulle casse comunali, poiché verrà realizzato da alcuni soggetti privati che hanno edificato sul territorio comunale, in luogo del pagamento degli oneri di urbanizzazione.

Leggi tutto...

Dopo la caserma dei carabinieri, in arrivo a Tribiano anche la scuola secondaria di primo grado

Alunni tra i banchi di scuolaAlunni tra i banchi di scuolaGrandi novità in arrivo a Tribiano, dopo il recente annuncio del futuro trasferimento della caserma dei carabinieri di Paullo nei locali del vecchio municipio.

Franco Lucente, primo cittadino tribianese, ha infatti fatto sapere che, da settembre, giungerà almeno una classe della scuola secondaria di primo grado. Ad arrivare sarà un “satellite” dell’istituto comprensivo di Paullo, che con tutta probabilità verrà ospitato al piano superiore del plesso dove ha sede la scuola primaria, in via Diaz. Il progetto ha già avuto il via libera dalle istituzioni chiamate in causa, cioè l’Ufficio Scolastico Provinciale (l’ex Provveditorato), la Provincia e la Dirigenza scolastica di Paullo. Con il prossimo anno scolastico dovrebbe quindi esordire la prima classe, composta almeno da 25 alunni, ma, qualora dovessero pervenire ulteriori richieste, potrebbero esserne allestite anche altre. Ad ogni modo, il Comune ha organizzato un’assemblea pubblica a riguardo, in programma per il 27 gennaio prossimo.

Avviato ufficialmente l’iter per trasferire i carabinieri da Paullo a Tribiano, nei locali del vecchio municipio

L'ormai ex municipio di Tribiano, futura caserma dei carabinieriL'ormai ex municipio di Tribiano, futura caserma dei carabinieriFranco Lucente, primo cittadino di Tribiano, lo aveva accennato nei giorni scorsi tramite Facebook e, nel volgere di poco tempo, la questione è approdata in Consiglio comunale.

Nella serata di martedì 17 gennaio, l’assemblea cittadina tribianese è stata infatti chiamata a discutere l’atto di indirizzo volto a modificare la destinazione d’uso del vecchio municipio, per riconvertirlo a caserma dei carabinieri. Proprio l’ex palazzo comunale, ormai sgomberato dopo la recente inaugurazione della nuova struttura, è stato prescelto per ospitare i 12 militari dell’Arma attualmente in servizio alla stazione di Paullo, giudicata ormai inadeguata. L’approvazione unanime del documento ha di fatto dato l’avvio ufficiale all’iter, già adeguatamente preparato da incontri e confronti con l’Amministrazione di Paullo e il Comando di compagnia di San Donato. Se tutto procederà senza intoppi, potranno finalmente partire i lavori di adeguamento dei locali dell’ex municipio, che riguarderanno principalmente gli alloggi, l’armeria e il sistema di sorveglianza. Le tempistiche per il trasferimento definitivo dei carabinieri da Paullo a Tribiano sono però ancora incerte.

Furto di metalli, pezzi di ricambio ed elettrodomestici alla piazzola ecologica di Tribiano

CarabinieriCarabinieriNei giorni scorsi una banda ancora senza identità ha razziato la piattaforma ecologica di Tribiano, sita in viale Addetta.

Il colpo è andato in scena durante gli orari di chiusura serali della piazzola, quando cioè al suo interno non erano più presenti né addetti né utenti. È probabile che il furto sia stato preceduto da un accurato sopralluogo, perché i banditi hanno colpito proprio in una sezione della piattaforma sprovvista di telecamere. Dopo aver forzato l’accesso di servizio, gli ignoti si sono introdotti all’interno ed hanno dato il via alla loro razzia completamente indisturbati. Nelle mire dei ladri sono finiti tutti gli oggetti maggiormente ricercati sul mercato nero, come le carcasse degli elettrodomestici, rame e altri metalli. Dopo aver accumulato tutto il materiale di loro interesse, gli sconosciuti si sono infine dati alla fuga servendosi di qualche mezzo di trasporto con capacità di carico, indispensabile per stivare il bottino. Sul caso indagano i carabinieri, ma l’assenza di immagini registrate renderà il loro lavoro piuttosto complesso.

Pattuglia Ciclisti Bersaglieri Luciano Manara - Milano

 

 

"Noi dobbiamo morire per chiudere con serietà il Quarantotto; affinché il nostro esempio sia efficace, dobbiamo morire". (Luciano Manara - da una lettera a un’amica).

Nella bella Chiesa di San Barbaziano a Tribiano, e con la celebrazione di una Santa Messa, si è tenuta domenica 10 novembre la Festa dell’ Associazione Nazionale Bersaglieri “ Pattuglia Ciclisti Bersaglieri” sezione Luciano Manara di Milano, alla presenza del Generale Umberto Mangia,Presidente  della Sezione Bersaglieri “Alessandro La Marmora”  di Torino, e del Generale di corpo d' armata Benito Pochesci, laziale d' origine, milanese d' adozione, Presidente Onorario dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, con un passato nel corpo di tutto rispetto: inviato all' ambasciata italiana a Parigi e poi alla Nato, ma anche musicista e interprete raffinato.

 

Leggi tutto...