Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Indice articoli

 

LA PASSEGGIATA DOMENICALE

 

Ormai è diventata consuetudine: i giovani escono la sera e vanno a……Melegnano.
Gli adulti escono la domenica pomeriggio e vanno a…..Melegnano!  

 

foto copertina MelegnanoD’altronde, purtroppo, non c’è nulla che invoglia a passeggiare per le vie di San Giuliano. La domenica esse sono desolatamente vuote. E poi, non ci sono vetrine che attirano interesse. La via centrale, via Turati, conta un tabaccaio, un colorificio (storico) due barbieri, un materassaio, un negozio di abbigliamento per bambini, una rosticceria, una profumeria, un parrucchiere, un fotografo.   Negozi che la Domenica, sono (a mio parere) giustamente chiusi per riposo settimanale. Meno male che alcuni hanno fatto decorare la “cler”, rende meno triste percorrerla. Le altre vie centrali, non sono molto diverse. Ormai i negozi son tutti chiusi nei vicini centri commerciali. Che se da un lato danno lavoro a centinaia di persone, dall’altro hanno contribuito alla scomparsa delle antiche botteghe. Per fortuna ci sono le feste di primavera che animano un po’ le strade e le piazze. Ma…torniamo a Melegnano. Vanno tutti là perché ha un centro storico, un castello con un parco intorno (speriamo non lo deturpino con il paventato parcheggio), la domenica mattina mercato e negozi aperti, un bar a ogni giro di sguardo. Nella zona centro…ovvio. Domenica scorsa era invasa da una moltitudine di persone   grazie alla “Festa di Fiori”, con giochi e musica in via Zuavi. La via pedonale. Ma…. Non è assodato che l’ attenzione da parte degli abitanti delle zone limitrofe sia “gradita” da tutti i Melegnanesi. Mercoledì sera, in aula consiliare si è tenuta una conferenza degli esponenti PD, che siedono all’opposizione, per parlare di PGTU, di traffico e viabilità nella Città attraversata dal Lambro. Serata organizzata per far conoscere le proposte che faranno, in contrapposizione a quelle fatte dall’attuale giunta guidata dal Sindaco Bellomo. Non conoscendo la toponomastica della città, ho fatto fatica a seguire il discorso sulle vie, ma la cosa più chiara che mi è rimasta nelle orecchie, è la proposta di fare i parcheggi (max 2 ore) dislocati oltre un ipotetico cerchio, la ZTL - all’interno della nuova  “circonvallazione” (ironicamente con la forma di una farfalla che per me è sinonimo di libertà) che avrà Melegnano entro la conclusione della TEM - per avere una viabilità più lenta e più sicura in centro , riservata ai residenti. Con tratti pedonali, piazze ripulite dalle auto, arredate. Cosicché si può fare tranquillamente shopping. Mi viene difficile però pensare che io, proveniente da “fuori”, in due ore posso percorrere a piedi il tratto dal parcheggio ai negozi, fare shopping libero, mangiare un gelato e tornare all’auto. Spero tanto di aver capito male…

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi