Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

La stazione ferroviaria di Melegnano (esterno)La stazione ferroviaria di Melegnano (esterno)Proseguono senza sosta i lavori che conferiranno un aspetto completamente rinnovato alla stazione ferroviaria di Melegnano, in piazza XXV Aprile.

Esorditi alla fine di settembre 2013, gli interventi sono entrati nella fase centrale, con la chiusura del secondo binario operata nei giorni scorsi e la deviazione dei convogli sul terzo.

In base a quanto confermato dai vertici del Comune, il cronoprogramma stilato con le Ferrovie è attualmente stato rispettato e, se tutto procederà senza intoppi, il nuovo volto dello scalo dovrebbe mostrarsi ai pendolari entro la fine dell’anno.

I massicci interventi, per i quali è stata stanziata la somma di 2mln e 400mila euro, interesseranno l’intera stazione e tra le novità più significative figura il totale restyling del sottopasso. Questo sarà infatti rinforzato strutturalmente, dotato di un sistema di videosorveglianza, di un nuovo impianto di illuminazione e sarà collegato direttamente ai binari per mezzo di due nuovi ascensori.

A partire dal 2015, quindi, la stazione sarà pronta ad ospitare l’entrata in esercizio della nuova linea Suburbana S12 Melegnano-Cormano che, in vista di Expo 2015, potenzierà i collegamenti tra Milano e i comuni del Sud Est.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi