RifiutiRifiutiDegrado a Melegnano in centro città.

In via Trento e Trieste vanno e vengono rifiuti e oggetti ingombranti, abbandonati sotto il portone del civico 20. Si tratta dell’ingresso al cortile dell’ex monastero, oggi edificio di proprietà privata, sottoposto ai vincoli della Sovrintendenza alle Belle Arti.

Il portone, completamente privo di illuminazione, entra in profondità per diversi metri nel corpo della costruzione prima di venire sbarrato da un cancello, prestandosi particolarmente all'informale funzione di mini discarica.

L'attività è sorta spontaneamente ad opera di sconosciuti e prosegue sotto gli occhi degli abitanti.

Nell’ultima settimana sono stati visibili spazzatura e avanzi di pasti. «Ma - assicura chi risiede nella via - a gennaio erano stati piazzati due materassi, appoggiati contro il cancello. Va così da anni. Lo scorso anno avevano lasciato anche parti smontate di mobili in legno e un televisore». La sosta dei materiali di scarto può durare diversi giorni.
Marco Maccari

Sacchetto di rifiutiSacchetto di rifiutiIngresso al cortile dellex monasteroIngresso al cortile dell'ex monastero

Log in to comment