Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Morire prematuramente a 29 anni in un tragico incidente stradale in moto, ma continuare a vivere non solo nel ricordo dei familiari, parenti e amici che lo avevano conosciuto, ma nel concreto mondo del paranormale. Perché Maurizio continua a dare segni della sua presenza, fatti inquietanti ed inspiegabili parlano di lui che si fa vedere e sentire. Roberto Ferrari, lo scrittore di Colturano (Mi) dopo il libro autobiografico di “Angela – storia di un fantasma nell’aldila’…di ogni ragionevole dubbio”, porta alle stampe “Maurizio”. Un viaggio nella vita del giovane, morto a Peschiera Borromeo nel 2007, nei suoi presagi di una morte imminente, (quando raccontava agli amici che lui sarebbe morto prima dei 30 anni), la vita oltre la morte, argomento su cui la scienza da sempre cerca di dare risposte. Se da una parte per ogni credo di religione, la vita eterna, e l’immortalità dell’anima, sono un argomento dibattuto e variabile, negli ultimi anni gli scienziati hanno iniziato ad approfondire l’argomento della vita ultraterrena, per riuscire a dimostrare una volta per tutte la verità sull’aldilà. 

Nessuna verità assoluta in questo libro, solo un viaggio nei racconti di chi lo ha conosciuto, nei fatti inspiegabili vissuti, veritieri di una esperienza paranormale che con dovizia di particolari, l’autore scrive senza la presunzione di essere il depositario di segreti indefiniti. Per informazioni e acquisti visitate il sito www.robertoferraribooks.com

inviato da: Sabina Dall'Aglio

La pcopertina dle libro

 
Log in to comment