Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Bellaria: messa in sicurezza del Lotto 2 Peschiera Borromeo

In data 17 maggio sono iniziati i lavori di ripristino dello stato dei luoghi e la messa in sicurezza dell’area destinata alla realizzazione del Lotto 2 del PII di Bellaria.
La società IDeA Fimit ha comunicato il cronoprogramma delle attività di ripristino, in esecuzione della sentenza del Consiglio di Stato 293/2017 e a seguito dell’Ordinanza n°8 del 15/3/2017 emanata dal Sindaco Caterina Molinari L’inizio dei lavori è stato preceduto dalle attività di verifica e campionamento dei materiali presenti e dall’analisi del terreno, procedure necessarie all’avvio del cronoprogramma. I lavori previsti nel mese di maggio riguarderanno: asporto di imballaggi e materiali in calcestruzzo; rimozione rifiuti e detriti; posa e livellatura del terreno al fine della copertura della pozza presente; semina del terreno per riportarlo a zona verde.

Leggi tutto...

Log in to comment

Piano City arriva anche a Peschiera Borromeo

Domenica 21 maggio la città di Peschiera Borromeo avrà l’onore di offrire ai cittadini la prima edizione di “Peschiera Loves Piano”, all’interno del prestigioso e noto evento Piano City Milano 2017.
Il Consigliere con delega agli Eventi Raffaele Vailati dichiara: “È un onore per la nostra città essere parte di un evento di importanza internazionale come Piano City. L’ideatore di questa manifestazione è il maestro Andreas Kern il quale, grazie a una geniale intuizione, ha portato la splendida musica del pianoforte nelle piazze di tutta Europa. A Milano siamo giunti alla sesta edizione, con oltre 50 ore di musica ininterrotta lo scorso anno. Abbiamo pensato di ricreare la stessa atmosfera magica e suggestiva anche a Peschiera Borromeo, dando la possibilità di ascoltare la musica del pianoforte per un intero pomeriggio, suonata dal maestro Andrea Macchi, dagli allievi della Scuola Civica di Musica Prina e dai pianisti peschieresi che hanno espresso il desiderio di esibirsi liberamente”.

Leggi tutto...

Log in to comment

In partenza la nuova navetta di San Bovio

In data 15 maggio, durante la serata dedicata all’incontro con la frazione di San Bovio presso l’Auditorium dell’Istituto De Andrè, l’Amministrazione Comunale ha annunciato l’attivazione della nuova linea ATM 926 che collegherà San Bovio con il passante Segrate FS.
Il Vicesindaco e Assessore alla Mobilità Marco Righini spiega: “Abbiamo ricevuto conferma da ATM che il 3 luglio prossimo verrà attivata la nuova linea di collegamento con Segrate.
Il servizio prevede l’attivazione di 13 corse in andata e ritorno, per il periodo invernale dal mese di settembre a giugno, e 10 corse per i mesi estivi di luglio e agosto. Abbiamo ricevuto da ATM i nuovi orari, presto consultabili anche sul sito internet del Comune, e per un anno monitoreremo la sperimentazione della linea per capire, insieme ai cittadini, se la navetta rispecchia le reali necessità di studenti e pendolari. Chiediamo quindi la collaborazione di tutti nella raccolta di informazioni e suggerimenti da sottoporre a ATM e che possano eventualmente migliorare il servizio nel caso non risultasse funzionale ai bisogni dei cittadini”.

Leggi tutto...

Log in to comment

L’Amministrazione Comunale respinge la richiesta danni sul PII di Bellaria

In funzione della richiesta di risarcimento danni protocollata presso gli uffici comunali in data 2 maggio dalla Società Cooperativa Edilizia San Giuseppe, il Sindaco Caterina Molinari dichiara:
“Abbiamo preso atto della decisione di richiesta danni inoltrata dalla cooperativa San Giuseppe, al quale diamo seguito secondo i pareri legali espressi dagli avvocati che stanno rappresentando l'ente.
Posso quindi affermare la scelta della nostra Amministrazione di respingere qualunque richiesta di risarcimento del danno o indennizzo, in quanto del tutto infondata. Con riferimento alla sentenza del Consiglio di Stato 294/2017, ribadiamo che oggi il PII di Bellaria risulta illegittimo e quindi annullato, pertanto ne consegue l'impossibilità di realizzazione del lotto due e delle opere previste originariamente, quali la scuola materna e il parco pubblico.

Leggi tutto...

Log in to comment

Conclusa la mostra Natura Luci e Ombre

Domenica si è conclusa la mostra fotografica “Natura Luci e Ombre” tenutasi presso lo spazio Agorà di Mezzate dal 28 al 30 aprile u.s.

Una mostra di fotografie che ha messo in evidenza il gioco di luci e di ombre. Le foto di diversi autori, la maggior parte auto-didatti, hanno interpretato in modo differente la tematica dell’evento mettendo in luce i chiaro-scuri della natura, dei paesaggi, dei volti, delle ombre e delle luci dando un significato diverso e uguale alla stessa tematica.

Mi ha colpito molto la tematica proposta. Mi sarebbe piaciuto vedere un titolo abbinato alla foto e il luogo dello scatto ma è anche vero che esponendo solo la foto è proprio lei e solo lei a parlarci, a toccare le corde più intime.

Una mostra che ho trovato molto d’effetto. Complimenti agli autori tutti che si sono messi in gioco. 

Leggi tutto...

Log in to comment

Mostra fotografica – Spazio Agorà, 30 marzo÷2 aprile 2017

Si è conclusa domenica una mostra fotografica all’insegna della natura per riscoprire un bene così prezioso come il parco Carengione che si trova a Peschiera Borromeo e che unisce più frazioni.

Perché una mostra sulla natura? Un modo per ritornare alla natura, per valorizzare un bene che abbiamo sotto gli occhi e che dimentichiamo di avere. Molte persone si sono aggirate alla mostra, attratte dalle foto, dai colori, dalle immagini, dalle parole. Un via vai in un fine settimana qualunque per richiamare l’attenzione su un pezzo della nostra storia, una parte di noi peschieresi.
L’obiettivo è quello di far conoscere a tutti il Carengione, di avvicinare sempre più persone alla natura.
Perché non inforcate la vostra bicicletta e non fate una bella pedalata immergendovi nel parco a pochi passi da Milano? Un toccasana che ritemprerà il vostro essere… provare per credere!
Carla Paola Arcaini

Leggi tutto...

Log in to comment

Prolungamento della MM3 ... Non ci sono soldi per il ferro, ma ci sono per la gomma


Prolungamento della MM3: investimento non sostenibile

E' quanto emerso dall'incontro tenutosi a Peschiera Borromeo sul tema “Le richieste del sud-est milanese per una mobilità sostenibile”

Lo scorso Lunedì 6 marzo, nella sala consiliare del Comune di Peschiera Borromeo, si è svolto un incontro pubblico sul tema della mobilità sostenibile nel sud-est milanese.
Alla serata hanno partecipato il sindaco di Peschiera Borromeo Caterina Molinari, il sindaco di Paullo Federico Lorenzini, il Vice-Sindaco della Città Metropolitana di Milano Arianna Censi, il deputato Franco Bordo componente della Commissione Trasporti ed il presidente del Circolo Arcobaleno Legambiente Sud-Est Milano Alessandro Meazza.
Il quadro delineatosi sulla base dei rispettivi interventi è stato a dir poco drammatico. La Strada Statale 415 Paullese (come certificato dal Presidente del Circolo Arcobaleno Legambiente Sud-Est Milano Alessandro Meazza), oltre ad essere la seconda strada più trafficata della Città Metropolitana di Milano con una media di circa 33.000 veicoli transitanti ogni giorno (media probabilmente superiore in quanto quella stimata è stata calcolata su un tratto della Paullese che non tra i più frequentati) e la sesta più pericolosa d'Italia, risulta essere l'unica a non avere un'alternativa su ferro.

Leggi tutto...

Log in to comment

A Peschiera Borromeo il futuro passa dai…pali della luce

Risparmio energetico ed illuminazione “intelligente” sono le parole d’ordine del progetto dell'Amministrazione Molinari.


Da sinistra: Caterina Molinari, Marco Righini, Franco Ornaro

Il modello è dato dalle città del nord Europa

Peschiera Borromeo vuole modernizzarsi dal punto di vista energetico, e per farlo l’Amministrazione Molinari ha un progetto ben preciso in mente.
I peschieresi segnalano spesso vie e zone poco illuminate, indice di minore sicurezza, e a ciò si aggiunge una spesa considerevole del Comune per quanto riguarda l’illuminazione pubblica.
L’Assessore Smart City e Vicesindaco Marco Righini, nel corso della conferenza indetta proprio per trattare le suddette problematiche e rispettive soluzioni, ha esposto il progetto dell’Amministrazione volto a dimostrare come l’acquisizione dei pali della luce da Enel Sole sarà strategico per il futuro della città. Attualmente Enel Sole possiede il 60% tra sostegni e punti luce di Peschiera Borromeo, e se è vero che da un lato la società effettua costantemente una manutenzione straordinaria e ordinaria degli stessi, dall’altro i suoi punti luce sono anche i più “energivori: «I pali Enel spiega l’assessore Righini – sono i più datati, obsoleti, e di conseguenza sono quelli che costano maggiormente al Comune per consumo energetico. Già sotto l’Amministrazione Falletta venne realizzata una mappatura dei pali e rispettivo consumo, ma venne abbandonata dal 2012. Secondo i rilievi effettuati, la maggior parte dei pali Enel – continua - sono “adeguabili” tramite gli appositi interventi. I pali di proprietà del Comune consumano meno poiché più recenti. La spesa annuale totale pesa, si tratta di circa 600mila euro suddivisi tra “bollette” e manutenzione. Dopo l’acquisizione dei pali Enel, ci sarà un efficientamento-risparmio energetico sostanziale, istituiremo una gara d’appalto per garantire una continua funzionalità, infatti la manutenzione ha un costo, inoltre potremo puntare alla realizzazione di una città smart».
 
Un’illuminazione “intelligente” per una città “smart”, che strizza l’occhio al modello dato dalle città del nord Europa, e reso possibile anche dall’appoggio di Città Metropolitana. Si va dal cablaggio in fibra ottica alle luci che si intensificano e accendono solo dopo aver rilevato la presenza di pedoni o di ciclisti sui rispettivi percorsi. Cosa prevede l’asset strategico per l’illuminazione pubblica previsto dal Comune? «Innanzitutto – prosegue Righini – copriremo tutti i luoghi pubblici maggiori, come scuole e parchi. L’ideazione di una città smart passa invece dall’adozione di illuminazione a led, targa system, autovelox (come deterrente), l’installazione di antenne particolari “narrow band”, sensori atti a rilevare l’inquinamento atmosferico e acustico, il conteggio del traffico, o la creazione di 2 o3 colonne di ricarica per veicoli elettrici. Essenziale infine sarà il cablaggio in fibra, ossia il passaggio delle fibre ottiche nei pali della luce, e in questo caso Città Metropolitana si è resa disponibile a cablarci. Inoltre un operatore di telefonia ci ha contattato per portare la fibra ottica in tutte le case. Per fare tutto ciò - continua - dobbiamo prima acquisire tutti i pali della luce del nostro territorio, poiché l’alternativa dove far passare la fibra sarebbe attraverso le fognature, ma questo richiederebbe un investimento troppo elevato. Realizzeremo tutti questi progetti grazie alla modalità di project financing, una parte terza privata finanzierà gli interventi tramite convenzione, al termine della quale tutto sarà di proprietà comunale. Intorno alla fine di Aprile - conclude - potremo lanciare il bando di gara europea, ed entro un anno da allora la città di Peschiera Borromeo avrà cambiato volto con la conversione all’illuminazione a led».
Log in to comment

La Giunta guidata dal Sindaco Caterina Molinari è stata ufficializzata

La Giunta guidata dal Sindaco Caterina Molinari è stata ufficializzata: i decreti di nomina degli assessori e del Vicesindaco contengono anche l’assegnazione delle deleghe.
La composizione della Giunta rispetta l’annuncio che era stato fatto pubblicamente nel corso della campagna elettorale.
“La nostra squadra è già all’opera: stiamo lavorando alle prime questioni e pianificando il lavoro per poter tenere fede al programma dei primi 100 giorni, annunciato prima della nostra elezione.
Con entusiasmo e determinazione vogliamo realizzare i tanti progetti che fanno parte del nostro programma: questa è la nostra priorità, il nostro impegno che abbiamo assunto nei confronti dei cittadini e delle cittadine che ci hanno eletto”, ha commentato il Sindaco.

Leggi tutto...

Log in to comment

Peschiera Borromeo: ecco la mia giunta, nuova e indipendente.

Ho già invitato pubblicamente Molinari ad un confronto pubblico: le recapiterò l'invito di persona ++

Manca sempre meno per decidere futuro di Peschiera. Il 19 giugno al ballottaggio gli elettori scelgono tra Luca Zambon e Caterina Molinari: "I cittadini scelgono il Sindaco ma non solo: ecco perché oggi vi presento anche la squadra che mi affiancherà. Desidero, però, prima di tutto ringraziare i componenti della mia precedente giunta che con cui ho lavorato nei 18 mesi in cui ho governato: Colombo, Buzzella, Amidani, Sala, Gragnani.

La nuova giunta è nel segno del rinnovamento, indipendenza, competenza. Una scelta forte, un mix di esperienza e figure giovani con tante idee da esprimere. Luca spiega: Ho scelto persone che amano Peschiera e che hanno in testa chiaramente quali sono le priorità della città. Hanno anche la determinazione di lavorare per realizzare il programma che ho raccontato in questi mesi agli elettori. 

Leggi tutto...

Log in to comment