Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Trasporti pubblici: sì al biglietto unico

CS PESIl Sindaco Caterina Molinari ha firmato, insieme ai 95 sindaci dell’hinterland milanese e 2 della provincia di Pavia, l’appello per l’applicazione della “Tariffa unica integrata per il trasporto pubblico metropolitano di milano e del nuovo sistema organizzativo dei trasporti” presentata al Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana.
Dalle informazioni raccolte durante gli incontri intercorsi con l'Agenzia del Trasporto Pubblico Locale del bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia, è emerso che l’introduzione della tariffa unificata porterebbe considerevoli risparmi e quindi benefici agli utenti del trasporto pubblico della provincia, sia in termini economici che in quelli pratici nell’utilizzo di singoli ticket ed abbonamenti.

Leggi tutto...

Log in to comment

VIETATO L'USO DI BOTTI, PETARDI, ARTICOLI PIROTECNICI




Città di Peschiera Borromeo

“Solo esplosioni di gioia” 2018
Campagna di sensibilizzazione no botti a Capodanno



Peschiera Borromeo – 29 dicembre 2018 – In ottemperanza alle disposizioni di legge, l’Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo in merito all’utilizzo dei botti e fuochi d’artificio durante i festeggiamenti del Capodanno, si riferisce all’applicazione del Decreto Legislativo n°123/2015 “… la disciplina volta ad attuare la libera circolazione degli articoli pirotecnici nel mercato interno, assicurando, nel contempo, le esigenze di tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica e di tutela della pubblica incolumità, la tutela dei consumatori e la protezione ambientale. Il decreto individua, inoltre, i requisiti essenziali di sicurezza che gli articoli pirotecnici devono possedere per poter essere messi a disposizione sul mercato”.

L’Amministrazione Comunale, in considerazione del fatto che l’uso di “botti” è sempre stato causa di disagio, pericolo e oggetto di lamentele da parte di molti cittadini, e in concertazione con quanto sancito dal D.L. n°123/2015, ha emanato l’Ordinanza Sindacale n. 26 del 23/12/2016, tutt’ora in vigore, che vieta “salvo specifiche deroghe, l’accensione ed i lanci di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici, in tutti i luoghi, coperti o scoperti, pubblici o privati, in tutte le vie, piazze e aree pubbliche dove transitano o siano presenti delle persone, fatto salvo l’uso di botti cosiddetti “declassificati”, di libero commercio, in zone isolate e comunque a debita distanza dalle persone e dagli animali, evitando tassativamente le aree che risultino affollate, per la presenza di feste, riunioni o per altri motivi”.

Il Sindaco Caterina Molinari dichiara: “La consuetudine diffusa di associare i festeggiamenti, in particolar modo nella notte di Capodanno, all’uso di petardi, botti e artifici pirotecnici di vario genere, ci impone di attuare interventi interdittivi che tutelino la sicurezza, la salute e il benessere di cittadini e animali. Le ordinanze locali, la normativa nazionale e gli interventi delle forze dell’ordine, non possono comunque bastare a garantire il presidio del territorio: è fondamentale che ogni cittadino si senta responsabile e garante in prima persona della sicurezza collettiva e del benessere comune. Faccio quindi appello al buon senso, richiamando ognuno di noi a festeggiare in modo sano, senza rischi per la propria e altrui incolumità, senza eccedere in comportamenti e usanze che possano arrecare disturbo, danno e malessere agli altri”.

L’Amministrazione Comunale rinnova anche per il 2018 la campagna di sensibilizzazione “Solo esplosioni di gioia”, promossa dal Consigliere Comunale Marco D’Onofrio, con delega alle Politiche per i Diritti e la Salute degli Animali, che invita tutta la cittadinanza a festeggiare con consapevolezza e civiltà, nel rispetto di comportamenti sobri che evitino eccessi talvolta pericolosi per le persone e per gli animali.
Log in to comment

Trsg. BAND in concerto .... Gli occhi grandi color di foglia

Gli Occhi Grandi Color di Foglia
Trsg. BAND in concerto
Fabrizio De Andrè

due racconti per un concerto a cura di Rosy Simone e Elisabetta Cipollone - Fotografia (130 foto by RecSando / Luigi Sarzi Amadè)

Gli Occhi Grandi Color di Foglia Trsg. BAND

Sfoglia l'album fotografico con le frecce oppure guardalo su Flickr PRO RecSando ( 30 foto  by Luigi Sarzi Amadè)

Ho assistito il 26 Novembre c.a. ad una serata magica al teatro De Sica di Peschiera Borromeo.
Uno strano connubio tra ascoltare le canzoni del sempre compianto e nostalgico, Fabrizio De André , arrangiate e interpretate dalla Trsg.band, e le riflessioni combinate dei detenuti del Gruppo della Trasgressione, sui loro periodi più bui, sul lavoro compiuto in questi anni e sui progetti avviati insieme a liberi cittadini che fanno parte dello stesso gruppo, formato da circa un centinaio di persone.
 
La serata uno spettacolo con il patrocinio della città di Peschiera Borromeo e il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De Andrè ONLUS.

Leggi tutto...

Log in to comment

La Scuola Civica di Musica Prina entra in sinergia con il Conservatorio Verdi di Como

CS PES Il 24 novembre alle ore 11.00 presso l'Auditorium della Scuola Civica di Musica G.Prina in Via Luigi Sturzo, si concretizza un momento importante e di grande prestigio per la scuola con la firma della Convenzione con il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como.
Questa sinergia permetterà alla Scuola Civica di avere un iter privilegiato riservato agli allievi per accedere ai corsi Pre-Accademici del Conservatorio.
L’Assessore alle Politiche Culturali Chiara Gatti spiega: “Ad un anno dall’avvio della gestione della scuola da parte dell’Associazione Ape (Accademia dei Poeti Erranti), possiamo sicuramente trarne un bilancio positivo. La Scuola Civica sta integrando con successo la propria attività sul territorio e propone un’offerta formativa ricca e innovativa, con un buon riscontro da parte della cittadinanza.

Leggi tutto...

Log in to comment

Concerto - Evento "Gli occhi grandi color di foglia"

Dai diamanti non nasce niente

Dal letame nascono i fiori

Recita così una famosa frase del grande Fabrizio De Andrè, e questo è il tema pregnante della serata che si svolgerà a Peschiera Borromeo, il prossimo 26 Novembre dalle ore 20,30 presso il Teatro De Sica con il patrocinio del Comune di Peschiera Borromeo e della Fondazione Fabrizio De Andrè Onlus.

Le canzoni del grandissimo cantautore genovese, magistralmente interpretate da Juri Aparo ( n.d.r. stimato psicologo che opera nelle tre carceri di Milano)  si fonderanno con le testimonianze di persone detenute nel carcere di Opera

Storie di vita vissuta, storie di degrado e di criminalità, ma anche storie  di persone che, dopo anni di introspezione e di lavoro sui propri errori, partecipano oggi a progetti in favore del bene collettivo che in passato avevano gravemente  offeso.

 04112 concert deandre

Leggi tutto...

Log in to comment

Al via il progetto del Grande Parco Forlanini

Al via il progetto del Grande Parco Forlanini,  un’idea partita dal basso per unire  Milano all’Idroscalo, Segrate e Peschiera

7 novembre 2018. Forse non tutti sanno che il Grande Parco Forlanini di Milano, incluse le aree di Segrate e di Peschiera Borromeo in cui si estende anche l’Idroscalo, è territorio del Parco Agricolo Sud Milano. Grazie all’intenso lavoro dell’Associazione Grande Parco Forlanini, lo scorso 5 novembre, i tre comuni hanno firmato un protocollo di intesa che punta a congiungere, in bicicletta e con ponti costruiti ad hoc, il centro di Milano all’Idroscalo e i comuni di Segrate e Peschiera Borromeo: nel complesso, l’area include 652 ettari.
Finalmente il lavoro di cittadini uniti in associazione ha fatto centro: il Grande Parco Forlanini è stato recepito da tre amministrazioni che hanno deciso di operare in connessione. In sintesi, il progetto prevede la creazione di un parco aperto ai cittadini, con un sistema di piste ciclopedonali che collegheranno il centro di Milano con Segrate, l’Idroscalo e Peschiera Borromeo e viceversa, con la valorizzazione delle attività agricole esistenti.

Leggi tutto...

Log in to comment

Grande Parco Forlanini, Segrate e Peschiera Borromeo firmano il Protocollo d’intesa per la realizzazione dell’oasi verde

CS PESCi sono anche le firme dei sindaci di Peschiera Borromeo e Segrate sul Protocollo d'intesa per la formazione del Grande Parco Forlanini, siglato il 5 novembre nella sede della Città Metropolitana di Milano. Un documento che avvia lo studio e la realizzazione di interventi che daranno vita all’oasi verde di oltre 500 ettari, nata dall’idea di un gruppo di cittadini riunitisi nell’Associazione Grande Parco Forlanini.
Il progetto prevede la creazione di un parco aperto ai cittadini, con un sistema di piste ciclopedonali che collegheranno il centro di Milano con Segrate, l’Idroscalo e Peschiera Borromeo e che valorizzeranno le attività agricole esistenti.
Il Sindaco di Peschiera Borromeo Caterina Molinari dichiara: “Questa è un’importante occasione per i comuni di prima fascia come Peschiera Borromeo che possono collaborare con la città di Milano, dando vita a progetti sovra territoriali di pianificazione e utilizzo dei nostri spazi verdi, valorizzando il nostro patrimonio all’interno di un grande parco territoriale che si estende fino ai nostri confini. Grazie a questa progettazione, la nostra città potrà beneficiare di una rete di collegamenti con la città di Milano attraverso l’Idroscalo, mediante la riqualifica e il restauro dei tracciati storici esistenti e al potenziamento della rete ciclabile”.

Leggi tutto...

Log in to comment

La rete educativa per il rispetto dei generi

CS PESDurante la conferenza stampa tenutasi lunedì 5 novembre, l’Amministrazione Comunale in partnership con il Circolo Arci l’Isolachenonc’è e La Porta Socchiusa, hanno presentato il progetto “La rete educativa per il rispetto dei generi” finanziato per € 15.000, su € 30.000 complessivi, da Regione Lombardia attraverso il bando "Progettare la parità in Lombardia – 2018”. Il Circolo Arci l’Isolachenonc’è, capofila del progetto, ha ottenuto il finanziamento di Regione Lombardia grazie alla rete di partner del territorio formata da: La Porta Socchiusa, Circolo Arci Ciclostinati, GPS Associazione Culturale, Sapis Associazione Sport Dilettantistico Arti e Professioni e ITIS E.Mattei di San Donato Milanese.

Il progetto ha come obiettivo principale la decostruzione degli stereotipi e delle false credenze partendo dall’analisi delle conoscenze dei temi legati al ruolo della donna, dei linguaggi di tipo sessista e della percezione del femminile nei diversi contesti e vuole favorire un utilizzo rispettoso e consapevole dei social media, dove queste tematiche trovano luogo di espressione e diffusione.

Leggi tutto...

Log in to comment

I vincitori del Basilisco D’Oro 2018

CS PESDurante le celebrazioni del Santo Patrono San Carlo Borromeo è stato consegnato il premio Basilisco ai cittadini benemeriti per le seguenti motivazioni:

Antonella Moggi: premiata per l’ambito impegno Sociale e Volontariato. È la fondatrice e presidente dell’Associazione AISA – Associazione Italiana Sindromi Atassiche, e mamma di un ragazzo portatore della sindrome. L’associazione è nata 30 anni fa e opera nel campo del volontariato sociale e sanitario per incoraggiare e promuovere la ricerca scientifica genetico-molecolare sulle atassie. La signora Moggi si è distinta per aver fatto del dolore per la malattia del figlio un'occasione e un motivo per dedicarsi agli altri, in uno spirito di solidarietà e vicinanza al prossimo. La signora Antonella ha saputo cogliere il bisogno di sostegno di persone che, come lei, si sono trovate ad affrontare l’esperienza della malattia di un figlio, creando una rete che favorisce l’aiuto tra famiglie, facilita l’accesso all’informazione e sostiene i pazienti atassici attraverso la raccolta fondi per la ricerca.La signora Antonella rappresenta il sentimento di gratuità e attenzione al prossimo e ai bisogni dell’altro, in un’ottica di condivisione e promozione della solidarietà.

Leggi tutto...

Log in to comment

Per scopi benefici si va...dal Parrucchiere... al Teatro: Bigodini e Nobiltà!



Al teatro De Sica di Peschiera Borromeo  la stagione teatrale 2018/19 è stata inaugurata da una prima "speciale" : Giovedì 25 ottobre è infatti andata in scena la commedia musicale "Bigodini e Nobiltà" seconda opera della Compagnia Teatrale "I Sogni son desideri" capitanata da Rosanna Luviè. 
L'avvio dello spettacolo però è stato dato da Raffaella Turatto, la Presidente dell'Associazione GAUDIO Onlus - idee e progetti per l'Autismo, a cui è stato devoluto l'incasso della serata. Al termine della presentazione è stato presentato il filmato girato all'Isola d'Elba l'estate sorsa con i ragazzi seguiti dall'Associazione, e a cui è stato dato il nome "Vacanza Gaudiosa". L'intento benefico della compagnia, va in questo senso:  per poterne fare altre.

Leggi tutto...

Log in to comment

FdI, mensa scolastica. «L’amministrazione comunale ha fatto una scelta politica strumentalizzando la corretta alimentazione degli alunni»

FratellidItaliaIl  Presidente del  Circolo Norma Cossetto, denuncia il brutto clima ideologico e antidemocratico che alcuni componenti dell’ estrema sinistra  fomentano a Peschiera Borromeo

«Ringraziamo Giorgia Meloni  per aver  portato il caso della mensa scolastica di Peschiera all’attenzione nazionale – dichiara Gerardo Carchia -. Il tweet  del Presidente di Fratelli d’Italia ha sollevato il velo  di ipocrisia con il quale questa amministrazione comunale ha voluto  coprire la vicenda della drastica variazione del menù scolastico senza aver coinvolto le famiglie peschieresi. Se le intenzioni salutistiche del  Comune di Peschiera fossero veramente quelle enunciate dal sindaco dopo lo scoppio delle polemiche -  cioè la volontà di introdurre un menù  innovativo e differente da tutti gli altri comuni della nostra provincia,  sostituendo piatti della tradizione con altri piatti  ritenuti migliori dai nutrizionisti - non si capisce come mai non si sia agito diversamente.

Leggi tutto...

Log in to comment

Libero Maiale in Libero stato (quello di Peschiera...)


Prepotente è entrata in questi giorni la discussione sulla mensa scolastica.  Di fronte ad un menù poco appetibile, soprattutto in una scuola, ha trovato corpo la rivolta di Alcuni e di Altri.  Gli Alcuni accusano il menù di essere troppo “nutrizionista” e privo di salumi, pizza, pasta, carni, ed in particolare di carne di Maiale.
Gli Altri hanno gridato all'assalto ed all'occupazione gastro culinaria di non ben identificati terroristi Islamici.
Secondo noi, con un poco di buon senso si sarebbero modificati i menu migliorandone l'appetibilità e non solo la SOSTENIBILITA' ECONOMICA.  L'introduzione di piatti legati alle abitudini locali potrebbe essere un primo approccio.  Inoltre, trasformare una piccola diatriba locale in “notizia” nazionale da atto della pessima politica che a volte esprime Peschiera.
Si rimettano tutti i mattoni al loro posto, la nostra è ancora la scuola di uno stato Italiano, Ateo e sito in Lombardia.  Il Cous Cous è gradito sulle nostre tavole, come lo sono la pasta , la polenta, la carne di Maiale e la pizza.  I nutrizionisti facciano il loro lavoro, non dimenticandosi di soddisfare anche l'appetibilità di un pasto che, seppur non in modo eccessivo, viene pagato dalle famiglie.

M5S Peschiera Borromeo

A riveder le stelle
Gruppo M5S Peschiera Borromeo
15 Ottobre 2018
Log in to comment

Inviato: 20/10/2018 10:11 da Luciano Monti #4585
Avatar di Luciano Monti
Giusta precisazione. Grazie Angelina
Inviato: 18/10/2018 21:58 da Angelina Vitanza #4584
Avatar di Angelina Vitanza
Siamo in uno stato laico, non ateo.

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi