Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Pensionato fa razzia di prodotti per la casa

Ingaggia un litigio con la guardia per tentare di guadagnarsi una via di fuga

kasanovaIl tentativo di furto al Kasanova
Obiettivo del pensionato proveniente dal sud Milano alcuni articoli per la casa presenti nel punto vendita Kasanova presente nella Galleria Borromea.

Nel tentativo di fuggire però l'anziano uomo ha alzato i toni e innescato un litigio con la guardia di sicurezza nel tentativo di scappare.


Alla fine l'uomo è stato bloccato.

Log in to comment

Oasi del Naturale: non solo latte crudo di qualità ma anche prodotti alimentari a km zero, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7

 

A Peschiera la nuova apertura del distributore di latte dell’azienda agricola Bonetti su proposta dell’associazione Società Famiglia.
Sabato 14 dicembre alle ore 11.30 nell’area mercato di via Matteotti a Peschiera Borromeo inaugurerà l’Oasi del Naturale dell’azienda agricola Bonetti. L'azienda agricola Bonetti nasce nel 1935, una tipica azienda agricola per l’allevamento di vacche e bovini, a conduzione familiare. Con il passare degli anni il numero dei capi dell’allevamento è cresciuto fino agli attuali 550 di cui 250 vacche da mungitura.

Nel distributore automatico saranno venduti, oltre al latte crudo alla spina dell’allevamento di San Giuliano Milanese, anche yogurt naturale, yogurt alla fragola (da bere), yogurt naturale di bufala, yogurt frutti di bosco di bufala, yogurt al caffè, burro, ricotta di bufala, mozzarella di bufala, ricotta vaccina, crescenza, primo sale vaccino, primo sale di bufala, bufalotta (caciotta di bufala), uova fresche di giornata, riso superfino Carnaroli, miele di acacia, miele millefiori, bistecche, costate e molto altro ancora.

La filiera corta e l’approvvigionamento diretto dalle aziende del territorio, garantirà un abbattimento dei costi e una grande qualità dei prodotti erogati. Il distributore automatico di prodotti alimentari è anche l’occasione giusta per sostenere l’economia del territorio e consentirà di risparmiare dannosa CO2 rilasciata per il trasporto delle derrate alimentari. Ma soprattutto consentirà ai consumatori di non rinunciare alla qualità dei prodotti freschi, genuini, avendo la certezza che i produttori non utilizzino conservanti ma solo metodi di conservazioni sostenibili e naturali, evitando stress qualitativi a causa di lunghi viaggi. Per l’occasione durante la mattinata di sabato 14, l’azienda agricola Bonetti proporrà una degustazione gratuita dei prodotti proposti nel self-service 24 ore. L’Oasi del Naturale - per i più tradizionalisti “la casa del latte” - è stata voluta dall’Amministrazione Falletta, su una precisa proposta di Società Famiglia, la laboriosa associazione peschierese che si prodiga sul territorio in attività a favore della famiglia tradizionale.
«Da oggi – dichiara il presidente di Società Famiglia, Marcello Petraroli – le famiglie peschieresi avranno una valida alternativa alla spesa tradizionale: qualità dei prodotti e prezzi calmierati daranno la possibilità di calibrare meglio la spesa familiare».

Info: www.oasidelnaturale.it

 

Log in to comment

I circoli di Rifondazione Comunista del Sud Est si uniscono in vista delle elezioni, domenica 15 l'aperitivo di autofinanziamento

PrcPrcDomenica 15 dicembre, a partire dalle ore 11, presso la sede di via S. Caterina a Peschiera Borromeo il Circolo di Rifondazione Comunista organizza un aperitivo di autofinanziamento. Approfittando dell’occasione sarà presentata a tutti i partecipanti la nuova organizzazione del partito dal momento che - dopo il Congresso interno - la dirigenza ha scelto di fondare un unico Circolo per i paesi di Peschiera Borromeo, San Donato, Mediglia, Pantigliate, Paullo e Tribiano.

Sarà inoltre presentato il  programma per gennaio e per i primi mesi dell’anno in arrivo, un momento molto importante per il partito perché in molti paesi del Sud Est si andrà al voto per le elezioni Comunali e le Europee.

Log in to comment

Scippatori in azione alla Galleria Borromea: donna rimane ferita al volto dopo un borseggio nel parcheggio sotterraneo

ScippoScippoUna donna di 59 anni è rimasta ferita al volto a seguito di uno scippo nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale Galleria Borromea, a Peschiera. 

Tutto è accaduto nei giorni scorsi quando la 59enne, ultimate le sue compere, si apprestava a caricare in auto le borse della spesa. È stato proprio allora che, quasi sbucando dal nulla, una vettura l'ha affiancata e uno degli ignoti occupanti le ha artigliato la borsetta. Prima che la borsa si sfilasse dal braccio, la 59enne è stata letteralmente trascinata sull’asfalto per alcuni metri, per poi infine crollare rovinosamente a terra con una profonda ferita al volto. I lamenti e le richieste di aiuto della malcapitata hanno attirato tutte le altre persone presenti in quel momento nel parcheggio, ma l’auto con a bordo gli scippatori ha approfittato della confusione per dileguarsi.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno operato le prime medicazioni e hanno poi provveduto a trasportare la 59enne in ospedale. I carabinieri di Peschiera hanno invece compiuto i rilevi di rito e hanno acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza, avviando le indagini per rintracciare i malviventi.

Log in to comment

L’associazione “Quei Bovi di San Bovio” invita la cittadinanza all’allestimento dell’albero di natale, con un’iniziativa a favore degli alluvionati della Sardegna

Natale a San BovioNatale a San BovioCon l’approssimarsi delle festività natalizie, anche quest’anno l’associazione “Quei Bovi di San Bovio” rinnova l’invito alla cittadinanza alla preparazione del grande albero natalizio sanboviese.

L’appuntamento è fissato per sabato 14 dicembre prossimo, dalle 16:00 alle 17:00, presso il parco di via Trieste. I più piccoli sono invitati a portare con sé decorazioni, disegni e addobbi, che tutti insieme andranno ad arricchire l’abete di Natale. Dopo la merenda e lo scambio degli auguri presso il bar “Il Truciolo”, alle 18:00 è in programma l’attesa accensione dell’albero, che sarà accompagnata dallo scenografico lancio delle lanterne volanti. Nel corso della manifestazione, i partecipanti potranno altresì acquistare il calendario “San Bovio per la Sardegna”, il cui ricavato verrà devoluto a favore della popolazione sarda colpita dalla terribile alluvione delle scorse settimane.

Log in to comment

Doppio raggiro ai danni di un anziano di Peschiera: dopo un primo tentativo a segno, i ladri ci riprovano con la stessa vittima, che però li mette in fuga

 

Truffe agli anzianiTruffe agli anzianiUn 83enne di Peschiera ha fatto fallire un tentativo di truffa ai suoi danni dopo che, solo pochi giorni prima, la stessa banda di malviventi era già riuscita a raggirarlo.

Nei giorni scorsi, l’uomo si trovava in via Matteotti a Peschiera, quando una giovane donna lo ha avvicinato all’altezza del parcheggio dell’Asl per chiedere informazioni stradali, esprimendosi in un italiano molto stentato e con accento dell’Est. Dopo aver ricevuto le indicazioni, come ringraziamento la giovane ha allacciato una catenina attorno al collo del pensionato, per poi allontanarsi con quattro ragazzi a bordo di una Jaguar. Poco dopo l’83enne si è però reso conto di aver subìto un raggiro perché, con un gesto apparentemente gentile, la donna aveva in realtà sostituito la catenina d’oro dell’uomo con una mera riproduzione. Pochi giorni dopo, il caso ha voluto che la stessa banda si imbattesse nuovamente nel pensionato. I truffatori, a bordo di una Bmw, si sono avvicinati all’uomo in via Dante, sempre col pretesto di chiedere informazioni, ma l’83enne li ha riconosciuti e li ha allontanati con veemenza.

 

Log in to comment

Inviato: 05/12/2013 17:44 da Marcello Tarabbia #730
Avatar di Marcello Tarabbia
«la donna aveva in realtà sostituito la catenina d’oro dell’uomo con una mera riproduzione»
...e poi sarà andata in uno dei tanti "compro oro" e l'avrà rivenduta subito senza problemi ?

Giungono i primi risultati dell’ordinanza “anti odori molesti” a Peschiera: Ecoasfalti istalla filtri speciali e dà avvio all’analisi chimica delle emissioni

Una ciminieraUna ciminieraLa battaglia dell’Amministrazione peschierese contro i miasmi provenienti dal bitumificio Ecoasfalti di Cascina Fornace ha prodotto i primi importanti risultati.

A seguito dell’ordinanza emessa nei giorni scorsi, infatti, l’azienda ha montato speciali filtri a carboni attivi sulle fonti di emissione e dato avvio alla caratterizzazione chimica delle sostanze emesse nell’aria. Nello specifico, quest’ultima operazione ha comportato il prelievo di alcuni campioni, onde identificare gli odoranti, classificare le diverse sostanze e valutarne il livello di concentrazione. «Ho istituito un Tavolo tecnico che si nei prossimi giorni analizzerà i risultati delle caratterizzazioni chimiche delle sostanze dei fumi – ha spiegato  il Sindaco di Peschiera, Antonio Falletta -. Ho chiesto che tutti i Comuni coinvolti trasmettano le segnalazioni di molestie olfattive all’ufficio ecologia di Peschiera Borromeo». Oltre che nella cittadina peschierese, infatti, gli odori molesti erano stati avvertiti anche a Pantigliate, Mediglia e Rodano

Log in to comment

Miasmi, fumi e sirene d’allarme delle aziende che entrano in funzione: emergenza per i falò delle lucciole lungo la Paullese

L'emergenza ha richiesto anche l'intervento dei vigili del fuocoL'emergenza ha richiesto anche l'intervento dei vigili del fuocoSi stanno trasformando in una vera e propria emergenza i fuochi che, nelle notti più fredde, le lucciole accendono lungo la ex S.S.415.

Nel corso delle ultime settimane, infatti, carabinieri e vigili del fuoco hanno ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini e automobilisti, i quali hanno denunciato dense colonne di fumo alzarsi dalla provinciale, accompagnate da un odore molto acre. In alcuni casi, poi, le esalazioni avrebbero persino fatto scattare gli allarmi di alcune aziende chimiche che si affacciano sulla paullese, anche nel cuore della notte, con conseguente intervento dei vigili del fuoco. All’origine di tutti i disagi segnalati si individuerebbero proprio i falò accesi dalle giovani in attesa dei loro clienti ai margini della carreggiata. I miasmi e il fumo sarebbero generati dai materiali inappropriati utilizzati dalle lucciole per alimentare le fiamme. In particolare, l’intensità dell’odore e della nube segnalati dai cittadini fanno pensare molto probabilmente all’utilizzo di plastica e altri materiali sintetici. Questi ultimi, come risultato della combustione, generano una vera e propria nube tossica, che comporta non pochi rischi per la salute

Log in to comment

Riesce con successo la manifestazione podistica "In Gir Ala Cava"

in gir per la cava

Grande successo per la 40° edizione della manifestazione podistica “In gir ala cava”, organizzata dal gruppo sportivo Zeloforamagno, con il patrocinio del Comune di Peschiera.

L’evento, tenutosi nella mattinata di domenica 24 novembre, ha visto la partecipazione di folte schiere di runners che, a partire dalle ore 7:45, si sono dati appuntamento presso il centro sportivo “Paolo Borsellino” di via Carducci 10.

Gli sportivi hanno potuto prendere parte a due tipologie di gare, suddivise tra competitive e non competitive, che si sono svolte sotto gli occhi festanti del pubblico delle grandi occasioni.

Per quanto concerne le proposte per gli amatori, i runners hanno potuto scegliere tre percorsi da 5, 12 e 19 Km, mentre ai tesserati Fidal è stata riservata una gara agonistica sulla lunghezza di 10 Km. In quest’ultimo caso, il gradino più alto del podio nella categoria maschile è andato a Iliass Aouani, col tempo di 31'19'', mentre la categoria femminile ha visto il trionfo di Sara Dossena, con 34'12''.

Anche i meno allenati hanno potuto prendere parte all’evento, grazie alla minicamminata aperta anche ai più piccoli.

 

Log in to comment

CS: Vittime della Strada, 17 Novembre protesta dei fiori rossi

VITTIME STRADA: IN OCCASIONE DELLA GIORNATA ONU,DOMENICA 17 PROTESTA DEI FIORI ROSSI DAVANTI I TRIBUNALI ITALIANI

FioriRossiDomenica 17 novembre, in occasione della giornata mondiale del ricordo delle Vittime della strada indetta dall'ONU, le Associazioni Italia Vera e Diamo Valore alla Vita, promuovono per il terzo anno consecutivo la Protesta dei Fiori Rossi. La protesta è nata nel 2011, da una iniziativa di Elisabetta Cipollone, mamma dello scomparso Andrea De Nando e presidente dell'associazione Diamo Valore alla Vita, Barbara Benedettelli presidente de L'Italia Vera e Valentina Pappacena, presidente dell'associazione Valore Donna. La protesta consiste nel portare dei fiori rossi davanti i tribunali della propria città, dei fiori rossi, come segno del sangue innocente versato sulle strade. Non bisogna mai abbassare lo sguardo verso una strage che miete migliaia di vittime ogni anno e che richiede provvedimenti d'urgenza sia per quanto riguarda la prevenzione, sia per quanto riguarda un sistema equo di pene. Alla manifestazione hanno aderito le associazioni Matteo La Nasa, Valore Donna, L'Incontro, A.G.U.V.S., AVISL, Antonello Zara, Angeli sull'Asfalto. Gli scorsi anni si è vista la partecipazione di tanti cittadini che vittime non lo sono ma sono sensibili al problema.

 

Leggi tutto...

Log in to comment

Odori molesti al bitumificio di Cascina Fornace

«La salute e la qualità della vita dei cittadini sono per me al primo posto, farò tutto ciè che è in mio potere per risolvere questo insopportabile problema nei tempi più brevi possibili».

Così Antonio Falletta, sindaco di Peschiera Borromeo, ha commentato la recente emissione di un’ordinanza volta a contrastare i fastidiosi odori che, negli ultimi mesi, affliggono gli abitati di Peschiera, Bettolino, Pantigliate e Rodano Millepini.

L’ordinanza è rivolta al bitumificio Ecoasfalti di Cascina Fornace ed impone all'azienda  di presentare entro 30 giorni un “piano di caratterizzazione chimica delle sostanze odorigene”, ovvero un’analisi dei fumiemessi dallo stabilimento.

Leggi tutto...

Log in to comment

La visita del Cardinale Tettamanzi

 La visita del Cardinale Tettamanzi a Peschiera Borromeo

 

Domenica 3 novembre 2013, alle ore 17.00, il cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo emerito di Milano, è arrivato in visita nella città di Peschiera Borromeo in occasione delle celebrazioni di San Carlo, Santo Patrono della città. È stato ricevuto nell’aula consiliare del Comune di Peschiera Borromeo, dal presidente del Consiglio, Luciano Buonocore, dal sindaco Falletta, dalla Giunta e da una delegazione del Consiglio comunale e dei dipendenti dell'ente.

Leggi tutto...

Log in to comment