Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Andrea de NandoAndrea de NandoEra il pomeriggio del 29 gennaio 2011 quando la vita della famiglia De Nando di Peschiera sarebbe cambiata per sempre, a causa di un dolore immane che avrebbe lasciato un vuoto incolmabile.

I giovanissimi fratelli gemelli Andrea e Christian, assieme ad alcuni amici, si apprestavano a rincasare dopo aver lasciato la parrocchia Sacra Famiglia di Peschiera. Mentre il gruppo attraversava le strisce pedonali in via 2 Giugno, è giunta a tutta velocità un’automobile, che ha travolto Andrea uccidendolo praticamente sul colpo. Stretta nella morsa della disperazione, Elisabetta Cipollone, mamma di Andrea e Christian, in questi tre anni trascorsi dalla morte di suo figlio ha saputo trasformare il dolore in una duplice battaglia di solidarietà e giustizia. Anzitutto, grazie al sostegno del Volontariato internazionale per lo sviluppo (Vis), ha tramutato in realtà il sogno nel cassetto di suo figlio Andrea, cioè portare l’acqua ai bambini africani. Ciò si è tramutato nella raccolta di fondi per la creazione di pozzi per l’acqua potabile in Etiopia, che sono giunti ora a ben 7 impianti già installati. Oltre a ciò, la signora Elisabetta ha speso le sue energie per l’introduzione del reato di Omicidio stradale, che preveda pene più severe per chi stronca delle vite alla guida di un’auto.

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi