Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS PESÈ stato sottoscritto mercoledì 20 febbraio il Protocollo per la gestione dei servizi di Polizia locale di Linate. Sul documento, che assicura per i prossimi due anni lo svolgimento coordinato della vigilanza dell’aeroporto, ci sono anche le firme dei sindaci di Peschiera Borromeo, Caterina Molinari, e di Segrate, Paolo Micheli, oltre a quelle del vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo, del Prefetto di Milano, Renato Saccone, e dell’amministratore delegato di SEA, Armando Brunini.
Diversi gli ambiti di intervento della convenzione: sicurezza stradale, gestione della viabilità, controllo e repressione del trasporto pubblico abusivo, collaborazione per il miglioramento della segnaletica d’accesso, accertamento delle violazioni in materia di sosta e circolazione dei mezzi, effettuato anche mediante il ricorso di ausiliari, presidio e monitoraggio della corsia riservata ai mezzi autorizzati.
Tutti servizi che saranno svolti nelle aree aperte al pubblico prospicienti l’aerostazione, all’interno del territorio dei comuni di Segrate e Peschiera Borromeo.
I tre comuni si impegnano a fornire il personale di Polizia locale, con una programmazione coordinata trimestrale. Il Protocollo stabilisce che i proventi delle sanzioni saranno devoluti al comune dal quale dipende l'agente di polizia locale o l’ausiliario della sosta che ha accertato la violazione, mentre l’applicazione delle contravvenzioni rilevate nella corsia a traffico limitato nel piano delle partenze, sarà gestita dalla centrale operativa di Milano ed estesa per una giornata alla settimana alle centrali operative di Peschiera Borromeo e Segrate.
“Ritengo che la stipula di questo protocollo sia l’esito di un buon lavoro sinergico tra i tre comuni coinvolti nella partita - dichiara il Sindaco di Peschiera Borromeo Caterina Molinari -. Attraverso questo accordo acquisiamo la titolarità ad intervenire sui controlli dell'area partenze, per contribuire alla sicurezza dell'aeroporto mediante l'utilizzo delle telecamere connesse con la nostra Centrale Operativa. Ringrazio il Sindaco di Segrate Paolo Micheli per la collaborazione dimostrata e la comunione di intenti. Ringrazio a nome della nostra Amministrazione il Comune di Milano e Sea per la disponibilità a concertare su obiettivi condivisi e per l’attenzione dimostrata alle esigenze del nostro comune. L’esito di questa trattativa ci ha permesso di definire con chiarezza le responsabilità e il ruolo di ciascun ente nella gestione di un territorio comune e condiviso da più amministrazioni”.
“Con questo importante accordo saremo in grado di assicurare maggiore sicurezza e una migliore accessibilità del nostro aeroporto - commenta il Sindaco di Segrate Paolo Micheli -. Il servizio coordinato delle tre polizie locali era necessario anche in vista di un prossimo ampliamento dell'aeroporto, che aprendosi verso l'Idroscalo diventerà una vera porta d'accesso con vista sulla nostra città. Il Protocollo, che abbiamo tutti fortemente voluto con impegno e determinazione, riconosce correttamente la territorialità di Segrate, stabilendo in modo chiaro le competenze dei comuni e degli enti interessati a costruire un futuro di livello internazionale per Linate, Milano e la Lombardia”.
Il Protocollo d'intesa passerà ora al vaglio dei consigli comunali di Peschiera Borromeo e di Segrate per le opportune ratifiche.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi