Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

 In data 2 agosto l’Amministrazione Comunale ha incontrato l’impresa costruttrice Chiara Edificatrice s.r.l, proprietari dell’area in viale Abruzzi nella frazione di San Bovio dove sorge la struttura “Centro Polifunzionale”, da lungo tempo in attesa di completamento e di una destinazione d’uso.
La struttura, facente parte del piano urbanistico C3, nonostante ripetuti incontri per definirne il suo completamento a onere dei proprietari dell’area, rimane tutt’oggi incompiuta in attesa degli interventi necessari al ripristino delle zone esterne e recupero e ultimazione dei locali interni che ne consentano l’uso e l’erogazione di servizi per i cittadini.
L’Amministrazione Comunale dopo aver condiviso, oltre che coi cittadini attraverso un questionario sui bisogni della frazione, con i proprietari gli intenti sulla destinazione d’uso degli spazi, è riuscita quindi a definire insieme agli stessi gli interventi e la configurazione idonea che dovranno assumere i locali al fine di poter erogare e accogliere i futuri servizi.
Attraverso una comunicazione ufficiale inviata con il proprio studio legale all’attenzione del Sindaco Caterina Molinari e avente come oggetto “riscontro e risultanze relative alla realizzazione del Centro Polifunzionale”, Chiara Edificatrice s.r.l. ha confermato che a breve sarà nelle condizioni di dar seguito agli accordi pattuiti e avviare i lavori per portare a compimento la struttura.
L’Assessore alle Politiche Culturali, Sportive e Giovanili Chiara Gatti spiega: “Gli incontri intercorsi tra la nostra Amministrazione e Chiara Edificatrice ci permettono di poter dar presto seguito all’apertura di nuovi servizi per la città. Siamo consapevoli di non aver rispettato le scadenze che avevamo comunicato alla cittadinanza. Riteniamo di aver fatto quanto possibile perché la situazione si potesse sbloccare e da gennaio abbiamo richiesto con assiduità ai proprietari delle azioni rapide e risolutive. L’impegno dell’amministrazione sarà massimo affinché gli obblighi convenzionali vengano rispettati da parte di Chiara Edificatrice e l’operatore consegni finalmente la struttura ai cittadini di Peschiera Borromeo. Ricordiamo che l’edificio è incompiuto e abbandonato dal 2008. Durante l’ultimo incontro abbiamo recepito gli intenti di Chiara Edificatrice che si è resa disponibile ad avviare i lavori durante l’autunno”.
Nel frattempo, l’Amministrazione Comunale, attraverso il settore dei Servizi Sociali, ha definito la progettualità che interesserà la struttura. Durante l’inverno un’equipe di professionisti del Servizio Minori e Famiglia, ha realizzato un’indagine sul territorio di Peschiera Borromeo, scendendo in strada e incontrando giovani e adulti della nostra città, il cui esito definisce il chiaro bisogno di interventi destinati agli adolescenti.
L’Assessore Gatti illustra: “Le indagini e gli approfondimenti portati avanti durante questi mesi, hanno evidenziato una chiara necessità di erogare servizi destinati ai giovani legati anche all’orientamento scolastico, la formazione e il contrasto alla dispersione scolastica. Attraverso la firma “dell’Accordo di Partenariato per lo sviluppo delle Politiche Giovanili nell’ambito del Distretto Sociale Paullese” con Città Metropolitana, saremo in grado di accedere a risorse che consentiranno di realizzare nuovi servizi per i ragazzi della nostra città. A breve apriremo un bando per l’erogazione di queste nuove progettualità, che interesseranno tutta la città e potranno usufruire, per la loro realizzazione, anche degli spazi messi a disposizione dalla struttura di viale Abruzzi”.
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi