Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

logo PDA quasi metà mandato dell'amministrazione Molinari, come Partito Democratico sottolineamo la situazione davvero critica per il Comune di Peschiera Borromeo.

Il Bilancio del 2017 segna l'ennesima battuta d'arresto che avrà conseguenza per i prossimi anni.

Il governo ha dato la possibilità al nostro Comune di utilizzare circa 2 milioni e 800 mila Euro, dal nostro avanza pubblico, di quelle risorse per via della mancata programmazione della giunta Molinari solo 600 000 mila euro sono stati utilizzati.

Parte delle risorse erano destinate alla scuola materna di San Bovio, che pertanto per i prossimi due anni non sarà fatta. Inoltre il non aver portato a termine l'iter per utilizzare tutte le risorse che il governo ci aveva concesso, porterà sanzioni per il nostro Comune difatti, per l'anno 2019, il nostro avanzo pubblico non potrà essere utilizzato, un altro danno erariale per Peschiera Borromeo.

Le brutte notizie non sono certo finite, purtroppo 1 altro milione di euro per le spese ordinarie non sé stato utilizzato ed è andato perso nel bilancio 2017.

Per concludere l'attuale giunta dopo aver dato via libera ad una variante del PGT nel settembre 2017 ed aver incassato gli oneri di urbanizzazione, circa 200.000 mila euro, non ha voluto smentirsi; anche in questo caso le risorse non sono state utilizzate perdendo l'ennesima occasione per investire sui servizi e per migliorare la vita dei cittadini di Peschiera Borromeo.

Erano anni che non si vedeva un bilancio così scadente e viste anche le future sanzioni, non possiamo aspettarci miglioramenti.

I dati sono allarmanti, le risorse c'erano ma non sono state utilizzate, amministrando in questo modo anche le ordinarie manutenzioni, dall'asfalto alla gestione del verde diventa complesso e il ritardo che Peschiera Borromeo sta accumulando nei confronti dei comuni a noi limitrofi (San Donato Milanese, Segrate) diventa sempre più evidente.

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi