Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

In data 17 maggio sono iniziati i lavori di ripristino dello stato dei luoghi e la messa in sicurezza dell’area destinata alla realizzazione del Lotto 2 del PII di Bellaria.
La società IDeA Fimit ha comunicato il cronoprogramma delle attività di ripristino, in esecuzione della sentenza del Consiglio di Stato 293/2017 e a seguito dell’Ordinanza n°8 del 15/3/2017 emanata dal Sindaco Caterina Molinari L’inizio dei lavori è stato preceduto dalle attività di verifica e campionamento dei materiali presenti e dall’analisi del terreno, procedure necessarie all’avvio del cronoprogramma. I lavori previsti nel mese di maggio riguarderanno: asporto di imballaggi e materiali in calcestruzzo; rimozione rifiuti e detriti; posa e livellatura del terreno al fine della copertura della pozza presente; semina del terreno per riportarlo a zona verde.  Il Sindaco Caterina Molinari dichiara: “L'Ordinanza contingibile e urgente di metà marzo con la quale ho richiesto l'immediata bonifica e il ripristino dello stato dei luoghi dell'area cantiere del Lotto 2 del PII Bellaria, ha sortito l'effetto sperato. Il 18 maggio sono iniziati i lavori da parte dell'operatore, lavori che da cronoprogramma dovranno essere completati entro 10 giorni lavorativi.
I lavori previsti hanno lo scopo di ripristinare il terreno e mettere in sicurezza l’area, dando maggiore decoro al comparto e consentendo ai cittadini di poter usufruire degli spazi aperti sotto casa, senza incombere in macerie e detriti pericolosi. Questo è solamente il primo passo verso la risoluzione di questa intricata vicenda; il definitivo ripristino del Lotto 2 ad area verde è un importante e concreto risultato che questa Amministrazione ottiene per la tutela e la salute dei cittadini del PII.
Come promesso, la nostra priorità sono i cittadini e il loro diritto a vivere in un quartiere salubre e sicuro”.
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi