Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Con la presente vogliamo porre all' attenzione dei cittadini e delle associazioni quanto sta accadendo nel Comune di Peschiera Borromeo.
L'amministrazione Comunale ha deciso di affidare il servizio di canile-rifugio tramite una gara al massimo ribasso, dando quindi importanza solo al costo e non al benessere dei cani.
Nel 2010 è stata, dopo anni di battaglie, cambiata la struttura di riferimento per l'accoglienza dei cani accalappiati sul territorio e dal canile Il Molino di Pantigliate i cani sono stati trasferiti alla struttura "Cani Sciolti" di Pozzo D'Adda. Quest'ultima è una delle migliori espressioni di qualità in questo campo: box ampi con sistema di raffrescamento e riscaldamento, percentuali di adozione alte, capienza massima di circa 40 cani, gran numero di volontari formati tramite apposito corso, figure professionali come educatori cinofili assunti all'interno della struttura, ampi sgambatoi con due uscite giornaliere, attività ludiche ed educative per i cani, ecocompatibilità.  Il tutto al prezzo medio che viene proposto dalla maggior parte delle strutture (costi recuperati grazie all'alta percentuale di adozione e quindi di cani che non rimangono a carico delle casse del Comune).
La scelta di fare un bando a massimo ribasso è lontano da qualsiasi politica attenta ai diritti degli animali, anche se il Bando sarà in linea con i requisiti richiesti dalla Legge Regionale della Lombardia in materia (requisiti che almeno sulla carta presentano tutti i canili), non potrà garantire le attuali condizioni di benessere dei cani.
A questo si aggiunge che i cani attualmente a carico del Comune sono cani semi-selvatici e fobici che nella struttura di Pozzo, stanno seguendo un percorso riabilitativo che li ha portati a raggiungere un loro equilibrio psicofisico. Chiediamo il sostegno di tutti i cittadini e associazioni affinchè l'amministrazione mostri un interesse REALE verso questa questione e ALMENO pubblichi una bando a offerta economicamente vantaggiosa (che darebbe punteggi non solo in base al prezzo offerto ma anche in base alla qualità della struttura).
Per esprimere la propria opinione tutti i cittadini e associazioni sono invitati a scrivere ai seguenti indirizzi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Assessore Ecologia e Diritti Animali)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vi preghiamo di mantere nelle vostre email un tono educato e gentile nell'esprimere le vostre opinioni.
Cordiali Saluti Direttivo Dog Angels Onlus
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi