Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Trasportato in elisoccorso al San Raffaele, il giovane non è in pericolo di vita ma è ancora in prognosi riservata.

Eliambulanza

Eliambulanza Il giovane è stato trasportato all'ospedale San Raffaele

Si trova tutt’ora ricoverato presso l’ospedale San Raffaele di Segrate un ciclista di 33 anni investito da un’auto a Peschiera Borromeo. L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 10 agosto, mentre il giovane percorreva la via II Giugno, lungo il tratto della vecchia Paullese che attraversa Peschiera.
Qui, secondo una dinamica che deve ancora essere completamente chiarita, il 33enne è stato investito da un’auto, che lo ha scaraventato con violenza a terra.
L’allarme è immediatamente stato lanciato al 118. Temendo che le condizioni del ciclista potessero essere particolarmente gravi, soprattutto considerato il rovinoso “atterraggio” sull’asfalto, oltre ad alcune ambulanze è giunto il loco anche l’elisoccorso. Il personale paramedico ha provveduto a prestare le prime cure al giovane a terra, riscontrando immediatamente innumerevoli traumi su tutto il corpo. Il 33enne è stato successivamente assicurato sulla barella e caricato sull’elicottero, che lo ha condotto presso l’ospedale San Raffaele di Segrate. Qui, i medici hanno eseguito ulteriori accertamenti che, sebbene abbiano escluso la sussistenza del pericolo di vita, non hanno comunque sciolto tutte le riserve sulle condizioni del giovane.
Per questo motivo la prognosi dello sfortunato ciclista non è ancora stata sciolta. I rilievi sul luogo dell’incidente sono invece stati compiuti dai carabinieri di San Donato.
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi