Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Il municipio di PeschieraIl municipio di PeschieraCon la convocazione del primo Consiglio comunale, in programma per le serate di mercoledì 25 e giovedì 26 giugno, a Peschiera inizierà ufficialmente “l’era” Zambon alla guida della città.

Il primo appuntamento avrà un sapore cerimoniale, poiché prevedrà il giuramento del sindaco e la presentazione alla cittadinanza della nuova squadra di governo, per la quale fino ad ora sono circolate solo indiscrezioni.
La serata successiva chiamerà invece il Consiglio ad affrontare una problematica di centrale importanza per Peschiera, poiché si discuterà del bilancio, che dovrà essere presentato entro la fine del mese.

Le convocazioni del 25 e 26 giugno rappresenteranno anche la prima uscita per i consiglieri neoeletti, 10 tra le file della maggioranza e 6 in quelle dell’opposizione.
Il Partito democratico, forte dell’ampio consenso ottenuto ai seggi, potrà contare su ben 9 elementi (Roberto Galimberti, Danilo Perotti, Anna Baratella, Caterina Molinari, Antonella Parisotto, Sara Berloto, Claudia Bianchi, Giancarlo Capriglia e Moreno Mazzola). Assieme a loro siederà anche Enrica Colombo, eletta nelle file della lista civica Nota, da lei stessa creata.
Nella parte opposta dell’assemblea comunale troverà invece posto l’ex sindaco Antonio Falletta che, assieme all’ex assessore Carla Bruschi e all’ex capogruppo Luigi Di Palma, comporranno le file di Forza Italia. Accanto a loro si accomoderanno poi Chiara Gatti, della lista civica Noi di Peschiera, e i due esponenti del Movimento 5 Stelle Davide Toselli e Paolo Spreafico.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi