Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Sono volati! Sembra ieri che la storica sede di una scuola elementare di via Trieste a San Giuliano Milanese, si sia trasformata in una scommessa per la neo Città: Un Liceo, e per giunta Linguistico. A 10 anni da quella “puntata”, si festeggia la “Vincita”. La scuola è ormai un fiore all’occhiello. L’allora Preside del Primo Levi di San Donato, Dott. Piervirginio Bagnacani, che nel progetto ci aveva creduto fermamente, oggi in pensione,  riceve ancora i  ringraziamenti della collettività. 10 anni in crescendo, che hanno portato da una sola sezione alle quattro numerose  classi prime di oggi. 10 anni di numerose attività, a cominciare dallo scambio di visite con la cittadina francese di Bussy Saint George, grazie al gemellaggio tra i due comuni. E poi  laboratori di teatro classico e moderno; musical, premiati a livello nazionale; conferenze di storia, fisica, letterature ecc.; iniziative con le scuole elementari; attività con le scuole medie.  Si è voluto festeggiare in grande stile questo decimo compleanno, con tante iniziative di rilievo. A cominciare dal bellissimo spettacolo teatrale  del primo giorno, giovedì 5 giugno: Nella prima parte, abbiamo “sentito”  con “Giocando avec les mots” come la lingua, (era recitato in francese),  la cadenza, la mimica possono dare una diversa interpretazione a una storia; mentre nella seconda parte abbiamo visto   “ Io e Ale”,  ovvero i Promessi  Sposi come non li avete mai visti, con il famoso romanzo del Manzoni rivisto e…corretto spiritosamente.                                                                                                                                                 Il giorno successivo, porte aperte alla cittadinanza dalle 17.30 con apertura mostre sui progetti seguiti dagli studenti delle varie classi e in collaborazione con gli altri indirizzi e altre scuole: Oltre misura è un esempio:  Dopo essere stati esposti a Cascina Roma a febbraio, uno spazio è stato dedicato alle opere di Sara Montani - inerenti alle problematiche sociali, e riconosciute dai ragazzi come le più pertinenti agli articoli individuati nella Carta Universale dei Diritti Umani- e i ragazzi della Scuola Media “De Gasperi Galilei” che hanno lavorato insieme agli studenti del Liceo Scientifico Primo Levi, e  le Prof.sse Concetta Russo (Tecnologia) e Vincenza Spatola (Storia dell’arte), realizzando “opere d’arte e  realizzazione di stampe calcografiche, linguaggi intesi come veicolo di principi etici universali e di sensibilizzazione alla legalità”. (CS Comune S. Donato).  Sempre a loro cura, San Donato si racconta: Strade di Città. La Città come la vediamo, come la vedremo.
In un altro spazio studenti delle classi 4A e 4B linguistico, supportati dalle prof.sse Alessandra Caponio e Adele Neri,  hanno illustrato il  progetto “Il Mediterraneo: lo specchio dell’Altro”, promosso dal CIPMO (Centro per la Pace in Medio Oriente ) e l’Ufficio di Milano del Parlamento Europeo. Nei mesi di ottobre-novembre 2013, gli studenti sono stati  coinvolti in un mailing-exchange con altre classi dell’area mediterranea, avendo così l’opportunità di mettere in campo la loro conoscenza della lingua inglese e francese. Al termine del percorso hanno partecipato a un convegno internazionale presso il Palazzo della Provincia di Milano, dove hanno presentato il loro lavoro.

Altra interessante presentazione, è stato il racconto dei tre ragazzi sangiulianesi, capitanati dall’ex –studente dell’Istituto di via Trieste Davide Polimeni,  sul loro viaggio del luglio attraverso l’Italia, sulle orme di Goethe, presto leggibile su un libro.                                                                                                           Ultimo, ma non meno interessante dei precedenti, la presentazione del progetto CLIL,  “l’utilizzo della lingua straniera nello studio di argomenti provenienti da discipline non linguistiche”.   Un’opportunità interessante per introdurre i nostri ragazzi a quello che la riforma scolastica prevede per i prossimi anni.
 Prima della  festa serale  il saluto e gli Auguri dello storico Preside, Piervirginio Bagnacani, dell’attuale Grazia Maria Sabella, del Coordinatore della sede di via Trieste Marta Biscaini, del sindaco di San Giuliano Alessandro Lorenzano e dell’Assessore alla Cultura Maria Morena Lucà. Sindaco che è stato presente anche il giorno successivo, 8 giugno, in occasione della consegna degli attestati agli studenti meritevoli, ovvero coloro che lo scorso anno scolastico avevano una media pari o superiore all’8 oltre che alla premiazione di studenti che si sono distinti in vari progetti. Fino agli scorsi anni, questi studenti ricevevano anche un buono per acquisto di libri. Quest’anno la cifra è stata destinata all’istituzione di corsi di recupero per gli studenti che hanno bisogno di aiuto didattico.

Redazione Recsando Angela Vitanza – Foto Luigi Sarzi Amadè

                                                                    
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi