Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMSulla facciata del Palazzo Comunale di via De Nicola 2, dalla serata di ieri, giovedì 9 aprile, campeggia la proiezione del Tricolore illuminato, in segno di speranza e di unione di una comunità che si sta dimostrando solidale e forte nell'affrontare l'emergenza sanitaria e non solo legata al Covid-19. L'iniziativa decisa dalla Giunta Comunale si protrarrà fino al 27 aprile 2020, per ricomprendere simbolicamente le date della Pasqua e del 25 aprile, dato che non è attualmente possibile svolgere cerimonie pubbliche.Commenta l'Assessore alla Cultura, Nicole Marnini: “Abbiamo proposto e condiviso la scelta di promuovere questa iniziativa per una duplice ragione: riteniamo che in un momento di grande preoccupazione come questo, stringerci intorno al profondo senso di unità che il nostro Tricolore rappresenta sia un chiaro segnale di una comunità forte, capace di reagire anche dinanzi alle grandi difficoltà che la diffusione del Covid-19 ha provocato nella vita di tutti noi. Il senso di unione che il Tricolore rappresenta è evidente nella grande collaborazione da parte di tutta la Città: tanti volontari e il nostro mondo associativo in generale stanno dando un grande aiuto a noi come Amministratori pubblici e per questo mi sento di ringraziarli infinitamente. Ecco perchè abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa simbolica: abbiamo il dovere di mettere in campo anche simili iniziative, che possano alimentare il nostro senso di appartenenza alla Nazione”.


“Attraverso l'immagine del Tricolore proiettato sul Palazzo Comunale - spiega l'Assessore all'Educazione, Maria Grazia Ravara - vogliamo esprimere la nostra gratitudine anche agli altri eroici rappresentanti del nostro Paese: mi riferisco, in particolare, a tutto il personale sanitario che da quasi due mesi sta rischiando la vita per cercare di salvare quella altrui; alle associazioni sportive impegnate nelle varie iniziative di solidarietà e assistenza; alle Forze dell'Ordine, in prima linea per garantire il rispetto delle regole a tutela della salute di tutti. Non da ultimo, una citazione a tutto il mondo della scuola: dirigenti e personale scolastico e naturalmente famiglie e studenti, che stanno tuttora affrontando, senza perdersi d'animo, tutte le difficoltà organizzative e non che ne sono derivate. Infine, permettetemi di sottolineare anche il grande impegno di tutta la struttura comunale che con dedizione lavora ogni giorno a supporto dell'Amministrazione e al servizio dei cittadini”

04789 tricolore sgm

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi