Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Meno male! Libropoli non chiude!! E ha tanti progetti in cantiere…ma andiamo con ordine.
Nel 1989 Sergio Farci, contro tutto e contro tutti, decise di aprire Libropoli, una libreria indipendente, in una zona non facile di San Giuliano Milanese, il quartiere Serenella. Per varie ragioni, non era poi cosi scontato che questo progetto potesse arrivare lontano, e invece, grazie soprattutto alla tenacia e capacità di Sergio e di Valeria, che circa quindici anni fa ha deciso di diventare socia, Libropoli è diventata un punto di riferimento fondamentale per tutta San Giuliano, per il quartiere e in generale per il Sud Milano, un luogo di “spaccio di cultura” e di incontro per tutti.

Circa un anno fa, poi, la ferale notizia: Libropoli chiude. Sergio ha deciso di andare in pensione e nessuno vuole rilevare l’attività, nemmeno Valeria, che progetta di partire per il Madagascar, per svolgere una attività di volontariato. In realtà, come ci ha poi detto Valeria, qualcuno si era fatto avanti, ma poi, forse spaventato dalla fatica, non solo fisica, ma anche mentale ed emotiva che stanno dietro alla gestione di una libreria, e di una attività commerciale in genere, si era ritirato.

Il destino di Libropoli sembrava quindi segnato quando, inaspettatamente, Valeria e Flora, collaboratrice della libreria da sette anni, hanno deciso di assumersi questo rischio e continuare il lavoro iniziato da Sergio, rilevando l’attività.
Nella breve chiacchierata che abbiamo avuto ieri in Libreria, le due socie ci hanno presentato la nuova LIBROPOLI che, pur continuando la tradizione da un lato, dall’altro promette una serie di novità, che non mancheranno di sorprendere gli utenti.
Primo fra tutte le novità, il restyling, già iniziato rendendo la libreria più “leggera” dal punto di vista “estetico”, con uno spazio molto ampio dedicato ai bambini e una diversa disposizione dei libri. Proprio i bambini saranno protagonisti di un progetto che sarà sviluppato da Libropoli in collaborazione con l’associazione Arti e Mestieri di San Giuliano Milanese, e che si occuperà principalmente dei bambini in difficoltà. Inoltre, Valeria e Flora hanno espresso il desiderio di lavorare con le diverse associazioni e realtà culturali presenti sul territorio, approfondendo così un legame affettivo peraltro già esistente, testimoniato dalla vicinanza e dalle numerose manifestazioni di affetto e solidarietà che le due ragazze hanno ricevuto da tutto il quartiere e dalle sue diverse componenti sociali e culturali.

Dal punto di vista più “operativo”, oltre ad arricchire l’assortimento di libri e saggi, con una attenzione particolare alle piccole Case Editrici, che Valeria e Flora vorrebbero aiutare a farsi conoscere,  Libropoli continuerà a dare il servizio di fornitura dei testi scolastici, dall’asilo alle superiori, organizzerà presentazioni di libri ed incontri con gli autori, in autonomia ed anche in collaborazione con le associazioni culturali territoriali, e, cosa importantissima, continuerà a fornire la propria consulenza per la scelta di romanzi, saggi, libri per bambini e quant’altro, il che, secondo noi, è ciò che fa la differenza, rispetto, ad esempio,  al reparto libri,di un Centro Commerciale, in cui l’acquisto di un libro viene considerato quasi alla stessa stregua dell’acquisto di un maglione o di una scatola di biscotti.

Tutto questo, sotto la spinta di una grande passione e di un amore profondo per il proprio lavoro. Valeria e Flora sono veramente “innamorate” della propria attività, pur riconoscendone i lati negativi ( gli orari, a volte assurdi, la fatica, le,preoccupazioni legate all’aspetto economico dell’impresa ecc.).
Bene, non ci resta altro che invitarvi calorosamente a “farvi un regalo” (e quale periodo migliore, se non questo, prossimo al Natale) e visitare la nuova Libropoli, per conoscere queste due “ragazze felici” e meglio comprendere la ricchezza che questa libreria rappresenta per tutti noi.

Piera Scudeletti
Circolo Letterario 6x4


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi