Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

roccabrivioPer l'XI edizione di "Quando la stoffa diventa arte", le "Donne Patchwork" si sono ispirate al continente nero 
Nessuna di loro ci è mai stata ma tutte l'hanno in qualche modo incontrata: in un tessuto, in un racconto, in uno sguardo; l'Africa nera fa parte dell'immaginario di ognuno di noi. È questa l'idea da cui sono partite le "Donne Patchwork" per la loro tradizionale esposizione in Rocca Brivio, che quest'anno si terrà il 25 e il 26 maggio. Alle opere tessili del gruppo - realizzate principalmente con la tecnica del quilt e allestite nei saloni al primo piano della residenza storica - saranno affiancate fotografie, poesie, installazioni, illustrazioni e molte altre produzioni artistiche ispirate al tema della mostra. 
L'XI edizione di "Quando la stoffa diventa arte" sarà inaugurata il prossimo sabato (alle 16, la cerimonia ufficiale di apertura) e rimarrà aperta fino alle 20 di domenica. Il programma (disponibile sulla pagina facebook dell'Associazione Roccabrivio, di cui il gruppo "Donne Patchwork" fa parte) prevede un fitto susseguirsi di eventi, tra cui sfilate in abiti d'ispirazione etnica, performance teatrali e musica tribale. Non mancherà, naturalmente, la possibilità di cogliere l'occasione per rinfrescare la propria conoscenza di Rocca Brivio, grazie alle visite guidate (domenica, ritrovo ore 10.45 all'ingresso). 
«Siamo molto soddisfatte del lavoro svolto quest'anno», fanno sapere le "Donne Patchwork", «la mostra sarà ricca e varia, anche grazie ai numerosi partner che siamo riuscite a coinvolgere. Per ringraziare tutti, abbiamo deciso di presentarli, uno per uno, sulla pagina-evento di facebook dedicata alla mostra. Visitatela per saperne di più sul progetto "Tracce d'Africa". Vi aiuterà a godere appieno della visita».
 04401 tracce africa
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi