Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMNella seduta del 15 aprile, il Consiglio Comunale ha approvato il Rendiconto 2018 e la variazione al Bilancio di Previsione 2019-2021, che hanno ottenuto il parere pienamente favorevole dell'organo di revisione.
Questo il commento del Sindaco, Marco Segala: ”Siamo molto orgogliosi del traguardo raggiunto con il consuntivo del 2018 e l'approvazione della variazione di Bilancio, che hanno visto ancora una volta la maggioranza sostenere l'operato della Giunta in modo deciso e compatto. Il doppio risultato positivo conseguito, certifica la bontà dei nostri sforzi per mantenere in ordine i conti pubblici - come attestato anche dal parere favorevole dei Revisori dei Conti al Rendiconto e alla Variazione - senza tralasciare la quotidianità.
San Giuliano, può ora raccogliere i frutti di un percorso virtuoso iniziato 30 mesi fa, che ha saputo coniugare l'attenzione alla qualità dei servizi con la sostenibilità dei conti. Dal nostro insediamento ci siamo posti l'obiettivo di onorare i debiti, di risolvere l’annosa questione del patrimonio immobiliare legato a Genia spa, senza tralasciare l'idea di sviluppo della città e dei servizi ai cittadini. Nonostante i limitati margini di manovra derivanti dal Piano di Riequilibrio finanziario a cui siamo vincolati, in questo arco temporale siamo riusciti ad agire sui conti, anche grazie a una efficace lotta all’evasione e al recupero di crediti mai riscossi. Quest’azione combinata nel tempo ci ha permesso oggi di azzerare con largo anticipo il disavanzo creato dai debiti e dalle passività, frutto di gestioni superficiali, pari a 7,5 milioni di euro al 1 gennaio 2015. Dal 2018 si azzera il disavanzo e si liberano risorse economiche sui bilanci pluriennali per quasi 250 mila euro annui; dunque, le somme stanziate per quello scopo potranno ora essere destinate alla città. Per la prima volta dal 2015, quest’anno possiamo contare su un avanzo positivo e disponibile di oltre 2,2 milioni di euro, a cui si aggiungono maggiori entrate derivanti da alienazioni e gettito tributario che portano ad avere una somma complessiva disponibile pari a circa 4 milioni di euro: ora con l'approvazione anche della Variazione di Bilancio, potremo destinare queste risorse aggiuntive per importanti investimenti “concreti” su scuole, strade, piste ciclabili, arredo urbano, servizi sociali ed educativi, car sharing e sicurezza. Mi riferisco, solo per fare qualche esempio, agli interventi per l'adeguamento strutturale di alcuni plessi scolastici alle normative antincendio con l'ottenimento del Certificato Prevenzione Incendi (CPI); alle nuove piste ciclabili e alla sistemazione dei tratti gia esistenti; al proseguimento della riqualificazione delle zone adiacenti il Redefossi (via Toscani-Magri, a cui si aggiungerà il tratto Verdi-Giovanni XXIII°); agli investimenti per il rifacimento della segnaletica, orizzontale e verticale; al potenziamento della videosorveglianza con nuove telecamere e l'aumento degli strumenti tecnologici in dotazione agli agenti della Polizia Locale; agli interventi di riqualificazione che interesseranno i parchi cittadini e anche i fontanili (Visconta e Misericordia)”.
Conclude l'Assessore al Bilancio, Mario Grioni: “Ribadisco anch'io l'importanza degli ottimi risultati raggiunti in termini di tenuta dei conti e di buona gestione degli stessi. A riguardo, ritengo giusto sottolineare come anche la Corte dei Conti abbia certificato di recente l’andamento virtuoso dei nostri conti, promuovendo le azioni messe in campo. Il 2018 è stato un anno segnato, ad esempio, da risultati molto positivi nell'ambito della lotta all'evasione dei tributi: grazie al lavoro del concessionario, in appena 16 mesi di accertamenti siamo riusciti ad incassare circa 3 milioni di euro. Questo fatto ha comportato un ulteriore beneficio e cioè la riduzione del Fondo Crediti di Dubbia Esigibilità (che per il 2018 cala a 4,8 milioni di euro, rispetto ai 5,7 milioni di euro del 2017), liberando così oltre 885 mila euro da destinare a interventi sul territorio”.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi