Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMAl Comune di San Giuliano è stato assegnato un altro appartamento confiscato alla criminalità organizzata. E' il terzo spazio di questo tipo che il Comune riesce ad ottenere per scopi di carattere abitativo e sociale: nel caso in questione si tratta di un bilocale situato in via Roma.
L'alloggio verrà inserito tra gli spazi di prima accoglienza, con l'obiettivo di dare una risposta concreta all'emergenza casa; sarà gestito direttamente dall'Amministrazione Comunale attraverso le indicazioni dei progetti sociali. Giovedì 16 gennaio la Giunta ha deliberato la c.d. "Manifestazione di interesse", in cui si palesa la disponibilità da parte dell'Amministrazione Comunale al trasferimento a titolo gratuito dell'immobile nel proprio patrimonio indisponibile.
Il provvedimento sarà comunicato alla A.N.B.S.C., Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata e agli altri organi interessati. "La politica dei fatti è indispensabile per dare una prospettiva migliore e diversa a chi ne ha bisogno. Da quando ci siamo insediati (giugno 2011) ad oggi è il terzo locale confiscato alla criminalità che riusciamo ad ottenere per scopi di carattere abitativo e sociale.
E' una vittoria di legalità, innanzitutto. Non sarà certo l'ultimo traguardo: il nostro lavoro prosegue per ottenere nuovi risultati. Sappiamo che la situazione è difficile, ma avere un ulteriore spazio a disposizione è una opportunità in più. Le emergenze abitative, specialmente in un periodo in cui aumenta il numero di famiglie colpite dalla crisi, vanno contrastate con tutti i mezzi e i canali a disposizione.
L'impegno quotidiano dell'Amministrazione Comunale va in questa direzione", ha spiegato l'assessore alle Politiche per la Casa Pierluigi Dima. Nei prossimi giorni si procederà alla consegna delle chiavi e alla contestuale nota di trascrizione; il bilocale rientrerà pertanto nella gestione delle emergenze di tipo abitativo, e utilizzato da un nucleo familiare per un periodo concordato.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi