Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente


Progetto “Casa in Comune” a San Giuliano Milanese

Con una conferenza stampa in aula consiliare di San Giuliano Milanese è stato presentato il progetto “Casa in Comune” partito un anno fa ed ora già operativo con un primo risultato. Si tratta di un appartamento ristrutturato e reso disponibile per persone adulte in particolari condizioni di difficoltà e di disagio sociale, per un periodo massimo di due anni. L’Amministrazione comunale ha destinato il primo piano di un proprio immobile in Sesto Ulteriano, inutilizzato da tempo, che ora è abitato da tre persone seguite dai Servizi Sociali in quanto si trovano in situazioni di precarietà abitativa, economica e lavorativa.

Progetto “Casa in Comune” a San Giuliano Milanese

Secondo il Sindaco Marco Segala che lo ha presentato, questo progetto intende accompagnare chi ne ha bisogno verso una sistemazione definitiva ed al loro reinserimento sociale e lavorativo. Attraverso azioni temporanee e mirate, si vuole puntare al recupero della dignità delle persone. Ciò è reso possibile per la generosità delle realtà associative e produttive locali che hanno concretamente dimostrato la loro disponibilità e volontà di collaborazione. Come Amministrazione pubblica riusciamo a garantire delle soluzioni positive e non solo di carattere assistenziale a chi versa in una situazione difficile e precaria, solo perché abbiamo la possibilità di coinvolgere associazioni, artigiani, medie e grandi società del territorio.

L’Assistente Sociale Sonia Marziani ha riepilogato le varie tappe del percorso che, a partire dalla proposta di progetto, hanno portato a questa prima realizzazione con l’augurio che sia seguita da altre.
A titolo di esempio, ha invitato uno degli utilizzatori di questa “Casa in Comune”, il Sig. Nicola, a raccontare la sua esperienza. Per chi vive con seri problemi di salute, perdita del lavoro, difficoltà di relazioni e precarietà abitativa, trovarsi in una condizione di solidarietà e con un tetto sulla testa cambia radicalmente le prospettive di vita.

Progetto “Casa in Comune” a San Giuliano Milanese

L’Assessore alle Politiche Sociali Vito Nicolai ha sottolineato l’importanza di questa sperimentazione, nata da un’idea del personale dei Servizi Sociali e sviluppata con l’impegno diretto anche di coloro che vi abitano, che si sono impegnati con le proprie capacità manuali per l’imbiancatura e per piccoli lavori di sistemazione dei locali. Ma il risultato non sarebbe stato raggiunto senza il fattivo contributo da parte di imprenditori ed associazioni presenti nel territorio.
Questa sinergia fra il mondo dell’imprenditoria locale, il mondo associativo del terzo settore e la regia dell’Ente pubblico può essere la via per mantenere una comunità solidale, che contribuisca a dare risposte concrete a chi ha veramente bisogno.
Un particolare ringraziamento, infine, al personale comunale coinvolto nel progetto, per l’impegno e l’entusiasmo con cui lo hanno affrontato e continuano a renderlo operativo.

Progetto “Casa in Comune” a San Giuliano Milanese

La Redazione RecSando ritiene utile mettere a disposizione la registrazione audio della conferenza stampa, che può essere ascoltata in podcast da chi fosse interessato.
Luciano Monti - Redazione Recsando



Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi