Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMBilancio dell'attività della Polizia Locale di San Giuliano Milanese in tema di sicurezza, pronto intervento sul territorio e Polizia Giudiziaria nel primo semestre del 2018. Si intensifica la presenza e l'attività della Polizia Locale, guidata dal dicembre scorso dal nuovo Comandante, il dott. Giovanni Dongiovanni: questo è quanto emerge dai dati forniti dal Comando di Polizia Locale, rispetto all'analogo periodo del 2017, che confermano l'impegno dell'Amministrazione sul versante della sicurezza urbana.


In tema di pronto intervento sul territorio, le pattuglie hanno effettuato sino ad ora 2.871 interventi, a fronte dei 2.356 dello stesso periodo dell'anno scorso; la proficua collaborazione con la Tenenza dei Carabinieri di San Giuliano ha consentito numerosi interventi congiunti principalmente contro spaccio e degrado, per migliorare la sicurezza urbana ed interventi mirati nelle zone più critiche della città. Sulle indagini di Polizia Giudiziaria, il numero delle persone deferite alle competenti autorità per documenti contraffatti e violazione delle norme sull'ingresso degli stranieri è cresciuto dagli 8 del primo semestre 2017 ai 25 nello stesso periodo del 2018; altro capitolo importante, il controllo sui veicoli sequestrati e/o fermati: 51 nel 2017 e 86 in questi primi sei mesi del 2018. Il Comando ha poi aperto e gestito ben 99 fascicoli di indagine (amministrativi e penali) contro i 38 del primo semestre 2017, registrando un +260%. Anche i 126 incidenti stradali rilevati (117 l'anno scorso) testimoniano la maggiore presenza e tempestività degli agenti “sul campo”.


“La sicurezza è un tema molto sentito dalla nostra Amministrazione – commenta il Sindaco, Marco Segala – ed è uno dei problemi che preoccupano di più i cittadini. I dati sull'attività della Polizia Locale in questo primo semestre sono incoraggianti e testimoniano l'impegno quotidiano messo in campo. Sin dal nostro insediamento abbiamo ritenuto prioritario investire sulla riorganizzazione della Polizia Locale, varando un piano occupazionale “importante” e stanziando risorse per gli investimenti in mezzi (5 nuove autovetture) e strumenti (es. videosorveglianza, apparecchi tecnologici per agevolare l'attività degli agenti, l'App “1Safe”). Abbiamo anche incrementato l'orario di servizio della Polizia Locale, attiva fino alle ore 22.00 e, nelle giornate di venerdì e sabato, fino alle ore 24.00, con l'obiettivo di presidiare meglio il vasto territorio cittadino (84 km di strade), con un occhio particolare alle zone dove il senso di insicurezza è maggiormente percepito dai residenti.
Siamo davvero soddisfatti di essere riusciti ad instaurare un rapporto di leale collaborazione con il Comandante della Compagnia dei Carabinieri e con il Comandante della Tenenza; una collaborazione caratterizzata da incontri periodici e pianificazione di interventi congiunti con la Polizia Locale che, da sei mesi, è ritornata pienamente operativa anche in contesti nuovi, se si pensa all’operazione che ha portato alla chiusura della discoteca abusiva di Sesto Ulteriano o l’azienda di Pedriano. Diventa inoltre fondamentale, in una realtà come la nostra, la stretta sinergia con le altre Forze dell'Ordine: in tal senso, la proficua collaborazione con la Compagnia e la Tenenza dei Carabinieri ci ha permesso di ottenere significativi risultati, come ad esempio è successo a metà giugno con un intervento congiunto in piazza di Vittorio contro lo spaccio di droga.
Nei prossimi giorni, non appena il Ministero darà il via libera al piano occupazionale approvato ad aprile, procederemo con l’assunzione di un ufficiale e due agenti. Infatti, riteniamo prioritario ed indifferibile implementare l’organico del Comando di Polizia Locale e assicurare un servizio sempre maggiore nelle ore serali.
Da parte nostra, ribadiamo quindi la volontà di proseguire con controlli costanti e, più in generale, con una sempre più forte attenzione al tema della sicurezza al fine di rendere più vivibile la nostra città”.

03913 vigili sgm

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi