Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMIl Comune di San Giuliano Milanese organizza, in occasione del 73° Anniversario della Liberazione, alcuni momenti per riflettere e ricordare il sacrificio di tante donne e di tanti uomini, in nome della democrazia, della libertà e dei valori fondanti la Costituzione Repubblicana.

Le celebrazioni, organizzate in collaborazione con le ANPI di San Giuliano, il Corpo Musicale della Libertà, le sezioni locali delle Associazioni Nazionali Alpini, Bersaglieri, Carabinieri e Polizia di Stato e il gruppo Avis-Aido, sono incentrate sugli appuntamenti ufficiali previsti nelle giornate di martedì 24 e mercoledì 25 aprile (vedi il programma completo sotto riportato).

 

PROGRAMMA

MARTEDI' 24 APRILE 

ore 16.30 Via S. Pellico - Sesto Ulteriano Deposizione corona al Monumento ai Caduti e deposizione fiori alla lapide del Partigiano “A. Lombardi” con breve commemorazione

MERCOLEDI' 25 APRILE

ore 9.00 Piazza G. Garibaldi - Borgolombardo Partenza del corteo accompagnato dal Corpo Musicale della Libertà deposizione fiori alle lapidi dei Partigiani e deposizione della corona al Monumento della Resistenza con breve commemorazione

ore 10.00 Municipio, Largo Sandro Pertini Deposizione fiori alla stele “Sandro Pertini” Il corteo proseguirà per le vie cittadine sino al Cimitero del Capoluogo, dove avverrà la deposizione della corona Il corteo procederà quindi fino a Piazza della Vittoria con deposizione della corona al Monumento ai Caduti alla presenza del Sindaco Marco Segala

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi