Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMCome da tradizione ormai consolidata, a San Giuliano il saluto al nuovo anno verrà festeggiato in musica .
Sabato 11 gennaio alle ore 21 si svolgerà presso il teatro Ariston (via Matteotti, 42) un concerto che vedrà impegnati l'Orchestra e il Coro "Ludwig van Beethoven" e cantanti solisti del Teatro alla Scala di Milano; l'evento, ad ingresso libero, è stato organizzato e patrocinato dall'assessorato alla Cultura .
Il repertorio prevede celebri arie e romanze composte da Giuseppe Verdi, del quale nel 2013 si è celebrato il bicentenario della nascita.
"Nelle due precedenti edizioni il concerto di inizio d'anno ha richiamato un consistente numero di spettatori: l'apprezzamento mostrato dalla cittadinanza è stato un ulteriore stimolo a ripetere quell'esperienza.
Inaugurare il nuovo anno con la musica di qualità è diventato un appuntamento fisso, che rientra a pieno titolo tra gli eventi culturali che caratterizzano San Giuliano.
Anche in un momento di particolare crisi come quello che stiamo vivendo è importante partecipare, condividere e sentirsi parte di una comunità attiva e sensibile: per questo motivo essere presenti assume un ulteriore significato, è un segnale all'insegna dell'ottimismo", ha commentato l'assessore alla Cultura Maria Morena Lucà, che spiega inoltre: "il concerto di inizio anno conclude la rassegna di eventi 'Note di Natale', che ha avuto inizio lo scorso 6 dicembre .
In un'ottica che mira a valorizzare le eccellenze locali, siamo lieti di avere nuovamente tra noi il Maestro Bassi, concittadino e stimato direttore d'orchestra" .
Programma del concerto dedicato a Giuseppe Verdi: Da Traviata "Preludio dall'atto I°", orchestra .
"Il coro delle zingarelle", coro e orchestra .
"Parigi o cara", duetto soprano e tenore .
Da Ernani "Si ridesti il leon di Castiglia", coro e orchestra .
Dal Simon Boccanegra "A te l'estremo addio", basso e orchestra .
Dal Trovatore "Vedi le fosche notturne spoglie", coro e orchestra .
Dall'Otello "Ave Maria", soprano e orchestra .
Da I due Foscari "Barcarola", coro e orchestra .
Dalla Luisa Miller "Quando le sere al placido", tenore e orchestra .
Da I Masnadieri "Un ignoto, tre lune or saranno", basso e orchestra .
Da I Lombardi alla prima crociata "O Signore del tetto natio", coro e orchestra Da La Forza del destino "Madre pietosa Vergine", soprano, coro, orchestra .
Dal Nabucco "Va pensiero sull'ali dorate", coro e orchestra .
Da Traviata "Libiam nei lieti calici", soprano, tenore, basso, coro, orchestra .
L'orchestra "Ludwig Van Beethoven" è diretta dal sangiulianese Adriano Bassi, apprezzato Maestro che ha inoltre il compito di coordinare il programma del concerto .
A dirigere il coro è Achille Nava, mentre la direzione artistica sarà a cura di Rosantonia Baroni .
Tre saranno i cantanti solisti del Teatro alla Scala di Milano: soprano, tenore, basso .


Orchestra "Ludwig van Beethoven"

Nasce nell'anno 2001 con l'Associazione Pietro Mongini; il repertorio spazia dal '700 ad oggi .
Ha all'attivo concerti per la Presidenza del Comune di Milano, il Centro Studi Grande Milano, la Fondazione Benedetta D'Intino, l'Associazione Diabetici della Provincia di Milano, la Direzione Generale dell'Ospedale Sacco .
Di rilievo il concerto presso l'Abbazia di Morimondo e per il 30°anniversario del Parco del Ticino; nel 2006, per l'anno mozartiano in piazza Duomo a Milano ha eseguito "Il flauto magico" .
Con la Provincia di Milano ha eseguito cinque edizioni di "Itinerari Musicali .
Con la Regione Lombardia ha promosso quattro edizioni de "Le Sacre Dimore", proponendo musiche inedite della Scuola Sinfonica lombarda del '700 in contesti di valore artistico e storico .
Il 18 Dicembre 2010 ha eseguito il Concerto di Natale promosso dal Consiglio della Regione Lombardia, a Palazzo Pirelli presso l'Aula del Consiglio e trasmesso in TV il giorno di Natale .
L'Orchestra collabora con il proprio coro "L.V.Beethoven" e con cantanti della Scala nei concerti lirici e di musica sacra .
Il 14 febbraio 2008 ha eseguito il "Concerto d'Amore", promosso dal Centro Studi Grande Milano, con la partecipazione di Ornella Vanoni, presso il Circolo della Stampa di Milano e nel 2009 con la partecipazione di Silvana Giacobini .
Incisioni discografiche: Requiem di Mozart –Casa Discografica Ducale, Le quattro stagioni ed il Gloria di Vivaldi, Stabat .
Mater di Pergolesi, Una sera fiesolana di Renzo Rossellini, Opera lirica W Verdi, musiche di A .
Bassi- Casa Discografica Bongiovanni di Bologna .


Maestro Adriano Bassi

Si diploma al Conservatorio "G. Verdi" in pianoforte, composizione e direzione d'orchestra .
Ha tenuto concerti di pianoforte a Milano e in numerose città europee .
Autore di quattordici libri, di due pièces teatrali e di tre opere liriche, è consigliere della Società Dante Alighieri- Comitato di Milano .
Nel 1980 dirige l'Orchestra Sinfonica di Sanremo e l'Orchestra Sinfonica Ungherese .
Negli anni '90 fonda l'orchestra di Musica barocca "Musincanto" .
Dal 2001 è Direttore Artistico dell'Associazione Pietro Mongini e Direttore dell'Orchestra Ludwig van Beethoven, fondando anche il Coro Beethoven .
Ha collaborato con l'Orchestra della Scala e con istituti culturali come il Centro Culturale Francese e il Goethe - Institut a Milano .
Ha ideato il Concorso Lirico Internazionale "Pietro Mongini". Ha condotto spazi musicali per la RAI e per Radio Vaticana .

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi