Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Il Comune di San Giuliano Milanese promuove la partecipazione di soggetti privati, pubblici e operatori commerciali nella salvaguardia e valorizzazione delle aree verdi comunali (giardini, parchi, rotatorie, aree attrezzate a gioco, aiuole e aree cani), allo scopo di garantire e migliorare la loro qualità e la loro fruibilità in favore della collettività.
Con l'iniziativa denominata: “Adotta la tua città”, è possibile sia proporre un progetto di manutenzione ordinaria e/o di riqualificazione di un'area scelta tra quelle oggetto di sponsorizzazione, sia avanzare specifica richiesta su altre aree. In entrambe le modalità, il progetto sarà sottoposto all'approvazione della Giunta Comunale.
In cambio, allo sponsor verrà garantita, a seconda della tipologia di collaborazione scelta, la “visibilità” della propria immagine mediante cartelli da apporre sull'area sponsorizzata e/o con altre forme di pubblicità.
Sul sito: www.sangiulianonline.it è possibile consultare l'avviso e la modulistica, tra cui l'elenco delle aree disponibili e le modalità di presentazione delle proposte, che dovranno pervenire in Comune entro le ore 12 del 31 maggio 2017.
Sul portale comunale sarà sempre possibile consultare l'aggiornamento della disponibilità delle aree verdi per cui proporre una sponsorizzazione o una collaborazione entro le altre scadenze previste.
Il Sindaco, Marco Segala, pone l'accento sui diversi aspetti dell'iniziativa come garantire un servizio migliore e rafforzare il senso di comunità: “Il Comune di San Giuliano spesso non è in grado di garantire una manutenzione appropriata ed efficace di tali aree non disponendo di risorse sufficienti. Proprio la difficile situazione economica in cui versa l’Ente ha reso quindi necessario aprire a nuove esperienze di collaborazione tra cittadini, imprese, associazioni e Comune.
La sponsorizzazione di tali spazi risponde pertanto a una duplice finalità: assicurare comunque un servizio pubblico di cui beneficia la comunità nel suo complesso e offrire nel contempo a coloro che si assumeranno tale onere, di avere un ritorno pubblicitario e di immagine per l'attività che svolgono, oltre alla personale soddisfazione di aver sostenuto qualcosa di davvero utile per la collettività. Inoltre è importante sottolineare che tutte le spese sostenute per il ripristino delle aree pubbliche sono interamente deducibili dalla dichiarazione dei redditi del prossimo anno.
Ma vi è un altro aspetto da non tralasciare. L’importante valenza educativa dell'iniziativa ripone la res pubblica, spesso bistrattata ed esposta al degrado, al centro dell’azione collettiva, nella speranza che ciò possa ingenerare un circolo virtuoso. E' fondamentale che tutti i cittadini capiscano che giardini, parchi, aree gioco, aiuole pubbliche e quant'altro appartengono a tutti noi. Auspichiamo pertanto che un'opportunità come questa venga colta e che quindi ci sia una nutrita partecipazione. Il rispetto e la cura dell'ambiente e il decoro urbano misurano il senso civico di una comunità, inteso soprattutto come rispetto per se stesso e per ogni altro singolo cittadino”.
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi