Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

L'idea è  nata infatti nel Settembre 1926 a Milano come conseguenza a un appello sul giornale della sera,  fatto dal dott. Vittorio Formentano,  per ricercare volontari per la donazione di sangue. All'appello risposero 17 persone che si riunirono per la prima volta il 15 maggio 1927.
Lo scopo era far fronte alla crescente necessità di sangue, da donatori controllati nello stato di salute (oltre che nella tipologia del sangue) e combattere il dilagare della compravendita dello stesso. 
Ufficalmente L'Associazione Volontari Italiani del Sangue venne costituita l'11 Novembre 1929.  
Oggi gli associati donatori AVIS  sono circa un milione trecentoventimila, e  le donazioni circa duemilioni.  (Circa il 70% del fabbisogno nazionale).  Tremilaequattrocento le sedi sul territorio Nazionale, suddivise  in organismi a livello  Comunale/Provinciale/Regionale e Nazionale. Tra i primi intenti c'è il  diffondere l'idea del dono e della solidarietà. Chi dona sangue lo fa volontariamente e  gratuitamente e i donatori sono ammessi senza discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica, e lo fanno senza qualsiasi fine di lucro. Importante è che si sia  maggiorenni,  ( e max 65enni) sani,  di peso non inferiore a 50 kg. Per cui tutti vengono sottoposti a visita medica prima di ogni donazione onde prevenire qualsiasi malattia possa sopraggiungere, che ne possa inibire la donazione.
La Festa è grande anche per la Sede AVIS Sangiulianese, guidata da Silvana Germani, che di anni ne compie 45. 
Settimana scorsa nella Sede AVIS di via Trieste, la signora Silvana ha invitato le Associazioni  di volontariato del Territorio  per chiedere loro la disponibilità a festeggiare con loro questi importanti compleanni, presenziando con proprie iniziative  alla kermesse che si svolgerà nei giorni  20 e 21 maggio a Sesto Ulteriano,  tenendo conto che l'AVIS Nazionale ha deciso di festeggiare qui il 90° Compleanno, con il Convegno  degli  Associati, che si terrà al Crowne Plaza di San Donato Mlanese. 
Perchè Sesto Ulteriano? perchè  nella frazione sangiulianese aldì là della via Emilia, nella zona industriale, tra le due vie Bracciano e Bolsena,  c'è la grande Sede di EMO SERVIZI S.r.l., la Società di consulenza voluta da Avis, che ne ha la piena proprietà, che si  occupa di Marketing, pubblicità, gadget e organizzazione degli eventi. E proprio un responsabile della Società, Mino Tomai ha preso la parola per presentare a grandi linee il ricco programma della manifestazione, che sarà diffuso non appena sarà definito e approntato. 
Alla riunione era presente l'Assessore al Volontariato Maurizio Broccanello che ha dato disponibilità di concessione di Patrocinio per la Manifestazione anche per agevolare gli aspetti logistici   e la diffusione delle comunicazioni  con i mezzi del Comune. 
Presente anche la presidente del Consiglio Comunale  Gina Greco,  che abitando a Sesto Ulteriano, coinvolgerà ulteriormente le realtà sestesi.  Diversi gli ospiti  delegati dell'Avis: il Segretario  Nazionale Alfonzo Domenico  e la Segretaria  dell'Associazione  Giardina Luisa oltre ai  delegati di Emilia Romagna Tizzi Michael  e della Calabria Rocco Chiriano. Per  Emo Servizi il presidente del Consiglio d'Amministrazione Andrea Tieghi e le sig.re Corvasce e Tomasi dell'ufficio amministrativo.
I rappresentanti delle Associazioni  presenti - Protezione Civile,  Associazione Nazionale Carabinieri, Solidarietà e Sviluppo, A.N.P.I. - Alpini, Corpo Musicale della Libertà, AUSER, A.I.D.O.- hanno dato piena disponibilità di collaborazione, come d'altronde siamo abituati a vederli, uniti e compatti,  nelle manifestazioni locali. Presenti inoltre due rappresentanti dell'Associazione Araba Sabil, anche perchè come ha ricordato la signora Germani, a san Giuliano vi è tra i donatori una forte componente  mussulmana. 
E da ognuno di loro sono  sortite belle e interessanti idee  da mettere in pratica, compresi tour  delle località culturali del territorio,   come Rocca Brivio,  Viboldone  e i luoghi della Battaglia dei Giganti a Zivido,  da far conoscere agli oltre 1300 associati AVIS provenienti da tutta Italia, per festeggiare al meglio questo importante Genetliaco. 
Noi di RecSando ci saremo a per raccontare questa grande Festa dell'Associazionismo Solidale!
 
Redazione RecSando Angela Vitanza
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi