Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Ha iniziato la Parrocchia di Zivido domenica 18 Dicembre scorso a ricordarcelo, con la tradizionale rappresentazione del Presepe vivente. In un freddissimo e nebbioso pomeriggio, una "Sacra Famiglia" ha atteso nella capanna la visita dei pastori, degli angeli e dei Re Magi. Tutt'intorno a loro la ricostruzione di come poteva essere Betlemme 2000 anni fa, quando ancora non c'erano tutti gli alberghi che ci sono ora, e le poche povere locande erano al completo a causa degli spostamenti del popolo ebraico per adempiere al censimento decretato da Cesare Augusto.

Giovedì sera invece  in Sala esposizioni - allestita utilizzando materiale tutto riciclato dalla signora Luisa Cassi, dell'Università della Terza Età  -  si è tenuta la premiazione dei presepi che hanno partecipato all'annuale concorso indetto dall'Amministrazione Comunale - Assessorato alla  Cultura:  "PRESEPI E ALBERI DI NATALE NELLE CULTURE POPOLARI DEL MONDO" che prevedeva che presepi e alberi di Natale fossero realizzati nell'ottica della sostenibilità ambientale e del riutilizzo e riciclo di materiali.  Una giuria composta dall'Assessore alla Cultura Alessandra Magro, dal Prevosto della Città don Luca Violoni e dall'operatore alla Cultura Marcello Bivona, ha decretato i vincitori, ma l'Assessora Magro ha consegnato a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione e in dono dei prodotti  provenienti dalle "Cascine" di don Chino Pezzoli. Ed ecco i partecipanti al concorso che hanno ricevuto un premio:
per l'originalità e la creatività impiegate nella composizione del  Presepe
Arfani Ornella  e nonno Giovanni - Bozzi Rita -Lazzarini Amra e Andrea -Magro Ilaria e famiglia
Negri Allegra e Ariele – Dalcerri Elena – Bianchi Mirte - Saponaro Maddalena
Scuola Primaria Rodari -  Sudati Angelo.
Inoltre: MENZIONE SPECIALE AL PRESEPE  N°11  REALIZZATO DAGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA J. PIAGET PER AVER INTERPRETATO CONCRETAMENTE IL SENSO DEL RICICLOMENZIONE SPECIALE AL PRESEPE  N°12 – REALIZZATO DA SCROBOGNA CIRO PER L'ORIGINALITA' DELL'INTERPRETAZIONE ARTISTICA
DUE TERZI CLASSIFICATI PARIMERITO 
PRESEPE N°1 REALIZZATO DAGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA BRIVIO PER AVER BEN INTERPRETATO L'ACCOGLIENZA DI UNA NUOVA VITA
Presepe N° 2 REALIZZATO DA INA INCERTO PER AVER REALIZZATO IL PRESEPE CON MATERIALI ORIGINALI
2°CLASSIFICATO  Presepe N° 5 REALIZZATO DA MARIANGELA CALATRONI PER AVER RICREATO LA MAGIA DEL NATALE
1°CLASSIFICATA PRESEPE N°14REALIZZATO DA GORLA ENESTINA E COLLEGHE DI MIU MIUPer aver trasmesso la gioiosità del Natale con raffinatezza e maestria
DUE FUORI CONCORSO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE A: DAMONTI CARLO (per l'esposizione della cartolina-presepe degli anni 40  in ricordo del padre Emilio.
Al Signor FAZIO FRANCESCO PER IL  PRESEPE  DELLA PACE REALIZZATO PRESSO IL  CONDOMINIO  GIARDINI DI MILANO DI VIA DOSTOEVSKIY 5
PREMIAZIONE ALBERI DI NATALE : A TUTTI I PARTECIPANTI UN ATTESTATO  PER L'IMPEGNO
per l'originalità e la creatività impiegate nella composizione dell'albero di Natale
ALBERO n° 3 INA INCERTO
VINCITORI: DUE TERZI CLASSIFICATI PARIMERITO albero N° 4  REALIZZATO DA RANCATI SMILLA E ANNA MATTEUCCI Per la bellezza della semplicità infantile
ALBERO N°2REALIZZATO DA GRUPPO UTE LABORATORIO CREAREPer la ricercatezza e originalità dei materiali usati
2° CLASSIFICATO CON MENZIONE SPECIALE albero N°5 REALIZZATO DA MARINI ANTONIA Per la minuziosità della rappresentazione dell'albero
1° CLASSIFICATO  albero n° 1 Realizzato dagli alunni della scuola dell'Infanzia Brivio :Per aver trasmesso la festosità.
Al termine dellamanifestazione, l'Assessore ha proposto a chi lo volesse, di donare i presepi al Comune. Chi ha aderito, lo vedrà dopo la chiusura, in esposizione presso il Palazzo Comunale in via De Nicola


Redazione RecSando Angela Vitanza. Foto Luigi Sarzi Amadè,
con gli auguri di Buon Natale e Buone Feste agli affezionati lettori da parte della Redazione.




       
 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi