Vigili del fuocoVigili del fuocoUn incendio di proporzioni impressionanti ha praticamente distrutto il capannone di una carrozzeria di Sesto Ulteriano, frazione di San Giuliano, oltre a tre dei quattro autobus Atm in riparazione al suo interno.

Il rogo è divampato attorno alle 12.45 di ieri, martedì 3 dicembre, mentre gli operai si trovavano in pausa pranzo nel piano superiore del capannone. Nel volgere di poco tempo, i dipendenti hanno notato dense colonne di fumo provenire dall’autorimessa inferiore e, precipitatisi al piano di sotto, hanno visto con sgomento il poderoso incendio che avvolgeva già gli autobus. Mentre tentavano senza successo di affrontare le fiamme armati di estintori, i presenti hanno contattato i vigili del fuoco, che sono giunti in loco accompagnati da carabinieri e polizia locale. Prima che gli uomini del 115 riuscissero ad avere ragione delle fiamme, però, il rogo aveva completamente divorato tre dei quattro autobus in riparazione. L’ipotesi più accreditata è che l’origine dell’incendio sia stata accidentale, probabilmente a causa di una scintilla partita da una saldatrice.

 

Log in to comment