Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente



Anche 18  Sangiulianesi, accompagnati da don Alessandro Lucini e don Emanuele Kubler Bisterzo, responsabili della Pastorale Giovanile Cittadina,  tra i milioni  di giovani accorsi a Cracovia per le Giornate Mondiali della Gioventù, 31ma edizione.
 
Istituite da San Giovanni Paolo II°, Papa nel 1986, da oggi a Domenica sarà Papa Francesco a parlare ai giovani provenienti da tutto il mondo.
Saranno giorni intensissimi questi che Papa Bergoglio trascorrerà nella patria del Santo suo predecessore. Già oggi in mattinata, celebrando la Santa Messa al Santuario di Jasna Gora a Czestochowa dove c'è la  Madonna Nera  più venerata di Polonia , ( e già sede della GMG nel 1991), ha assaggiato il calore di mezzo milioni di ragazzi, accorsi in terra polacca per ascoltare da lui parole di speranza, in questo tempo di venti di preoccupazioni. Nel pomeriggio, purtroppo sotto la pioggia, la cerimonia di accoglienza nel grande parco Jordan a Blonia, poco fuori Cracovia.


Il Santo Padre e i giovani in questi giorni, oltre al ricco programma di incontri spirituali, liturgie, catechesi, incontri con comunità e movimenti religiosi, concerti e spettacoli, avranno la possibilità di visitare i vicini campi di concentramento tristemente conosciuti nel mondo: Auschwitz e Birkenau.
Redazione RecSando- Angela Vitanza
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi