Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Mercoledì 2 dicembre, i primi viveri per chi è meno fortunato. E durante le feste, un apposito spazio al Carrefour per raccogliere cibo e alimenti.
Si è svolta mercoledì 2 dicembre alle ore 18 la consegna di 800 kg di farina e biscotti, prevista dall'accordo che l’ipermercato Carrefour di San Giuliano Milanese e l’Associazione Banco di Solidarietà “S.Leotta & A.Bigoni” Onlus hanno siglato lo scorso 17 novembre.
Durante l'incontro di ieri, in aggiunta alle periodiche forniture di beni alimentari ancora idonei al consumo, l'ipermercato Carrefour lungo la via Emilia ha confermato la disponibilità a mettere gratuitamente a disposizione del sodalizio sangiulianese uno spazio all'interno del punto vendita per la raccolta quotidiana di alimenti.  “Un grazie particolare all'ipermercato Carrefour e al Banco di Solidarietà - commenta l'Assessore al Volontariato, Maria Grazia Carminati – per la disponibilità e la volontà concreta di aiutare chi ha davvero bisogno. Anche durante il periodo natalizio, ci sarà la possibilità per tutti di sostenere la nobile causa di dare una mano a chi è meno fortunato” “Siamo felicissimi - conclude il Sindaco, Alessandro Lorenzano - e certi che anche la città si unisce al ringraziamento doveroso a chi ha dimostrato sensibilità e attenzione verso il prossimo: questo primo bancale con 800 Kg di farina e biscotti è il simbolo di una città solidale. L'idea che nel periodo natalizio arrivino pandori e torrone insieme alla pasta e al riso è bellissima. Invitiamo tutti i cittadini, durante le loro spese natalizie, a donare qualcosa per gli altri. Noi ci saremo!”



* da sinistra, il Direttore dell'Ipermercato Carrefour, Giovanni Maiullari, il Sindaco, Alessandro Lorenzano, il Presidente del Banco di Solidarietà, Monica Ventimiglia e l'Assessore al Volontariato, Maria Grazia Carminati.
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi