Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

APPELLO DELL'ASSESSORE ALLE POLITICHE ABITATIVE, PIERLUIGI DIMA, A COSTRUTTORI, COOPERATIVE E PROPRIETARI DI ALLOGGI SFITTI O INVENDUTI DA MOLTO TEMPO
Dopo la ripresa dalla pausa estiva, l'Assessorato alle Politiche Abitative desidera riprendere i contatti con i costruttori di abitazioni, le cooperative o i proprietari di alloggi invenduti o sfitti da molto tempo per illustrare le nuove opportunità offerte dai 3 bandi indetti dal Comune di San Giuliano Milanese nello scorso mese di giugno. Come già illustrato nell'assemblea del 2 luglio u.s. indetta dal Comune e rivolta ai proprietari di abitazioni da affittare, Regione Lombardia ha finanziato tre progetti attuativi che vanno nella direzione di erogare finanziamenti a fondo perduto, oltre alle agevolazioni fiscali previste dall'Amministrazione stessa, a proprietari disponibili ad affittare alloggi a canone concordato.  Ciò significa che i proprietari che presenteranno domanda al Comune entro il 2015 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili potranno partecipare alla erogazione di un contributo da €. 1000,00 a €. 2000,00. Tale accordo prevede, oltre a parametri più convenienti per il calcolo del canone, una serie di agevolazioni fiscali (IMU ridotta al 4°/°°, esenzione pagamento registrazione e bollo, polizza fidejussoria a garanzia di mancati pagamenti, ecc...). Inoltre, qualora il proprietario sia una persona fisica, avrà diritto di applicare la famosa “cedolare secca” che gli permetterà di non pagare spese di registrazione e di bollo e di applicare un' IRPEF del 10% invece che al 21%. In questi primi mesi, sono pervenute molte richieste da parte di inquilini con i requisiti reddituali necessari e si registrano le prime richieste da parte dei proprietari di alloggi, che stanno cercando di capire nel merito le agevolazioni previste per i proprietari. Al fine di illustrare i progetti e le opportunità previste, nei prossimi giorni partiranno gli incontri che coinvolgeranno costruttori, imprese e cooperative aventi alloggi invenduti o sfitti a San Giuliano Milanese. I primi si terranno con i singoli costruttori e sono previsti martedì 29 settembre 2015 in Municipio. “Tali progetti sono rivolte a famiglie, singoli, giovani coppie e persone – commenta l'Assessore alle Politiche Abitative, Pierluigi Dima - che hanno un reddito che non consente loro di poter accedere all'Edilizia Residenziale Pubblica o alla locazione di un'abitazione privata. Il Comune ha elaborato questi bandi ritenuti validi dalla Regione Lombardia, la quale ha erogato un finanziamento regionale pari a €. 112.000,00 circa destinato a sbloccare il mercato privato della locazione a condizione che i proprietari siano disposti ad affittare a canone concordato. L'Amministrazione Comunale si aspetta dai poprietari una risposta positiva in quanto ritiene che le opportunità e garanzie offerte agli stessi siano abbastanza rilevanti”.
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi