Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Il grande giorno è arrivato, oggi 12 settembre 2015, esattamente 500 anni dopo l’inizio della grande Battaglia dei Giganti (cosi chiamata da Giangiacomo Trivulzio, italiano alla guida dell’esercito francese: ho combattuto altre 18 battaglie, ma a Marignano non erano uomini, erano giganti "Le altre disse impressionato Trivulzio, al confronto mi sembrano scontri di fanciulli"). 

Nel castello di Zivido,  , che si trova sul suolo dello scontro tra svizzeri e francesi, normalmente chiuso al pubblico  si inaugura la Grande Mostra itinerante “Marignan 1515 – Battaglia di Giganti”, ideata e realizzata durante l’estate dal Comitato Cultura Locale di San Giuliano, e dalla Proloco di Melegnano. 

Si tratta di una serie di cartelli didattici, installazioni inedite, reperti storici, armi e vessilli sono solo alcuni degli elementi che porteranno indietro di 500 Anni, e ci raccontano cosa è accaduto sul nostro territorio di così cruento, tanto da determinare  la decisione dello stato svizzero, il grande sconfitto,  di non scendere mai  più in guerra.
“La mostra è stata resa possibile grazie all’impegno di numerosi volontari e dalla rete di associazioni che hanno contribuito alla sua realizzazione”, spiega Cristiana Amoruso, presidente del Comitato Cultura Locale.  “E poi le amministrazioni, che concedendo il proprio patrocinio hanno agevolato pubblicità e affissioni; e ancora partner e sponsor, che hanno contributo con materiali o donazioni alla realizzazione dell’allestimento.(Comunque tutti gli interventi, aiuti, sponsor, si trovano su un pannello, per non dimenticare nessuno).
Per rientrare completamente delle spese effettuate, si spera sulle donazioni dei visitatori (all’ingresso della mostra sarà chiesto un contributo per l’associazione)”.
La Cerimonia di apertura,  per motivi di sicurezza è a numero chiuso e  solamente per chi è munito di invito. Dalle 14.30 entrata libera. Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 Redazione RecSando Angela Vitanza - Foto Luigi Sarzi Amadè
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi