Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Domenica 6 settembre,  a  FestivArt , si è tenuto l’ultimo evento “culturale” della tre giorni giovani,  con l’incontro  che il Sindaco Alessandro  Lorenzano  ha fortemente voluto con la giovane popolazione sangiulianese,  il quinto  forse negli ultimi due anni, per  farla dialogare con  l’Amministrazione.  Nel suo intervento, egli ha ricordato come non fosse proprio scontato che quest’anno, l’ultimo del suo quinquennio,   si riuscisse a portare a termine l’iniziativa. Gli altri anni si è spesa una cifra abbastanza considerevole per organizzarla, 30.000€ l’una…. Ma quest’anno è stata proprio in bilico per la nota situazione economica che grava sulla città.  Poi , tenuto conto che sarebbe stata un’edizione  alquanto “autofinanziata”, è partita. In pratica questa edizione  è stato il risultato dell’intento iniziale: La valorizzazione dei talenti presenti sul territorio, che ora, per non rischiare l’esaurirsi  del progetto, hanno raccolto la sfida,  ci hanno messo la faccia e hanno organizzato le esibizioni: sportive, musicali, artistiche, letterarie.  Sul  “fuoco”, tante  “castagne”.  L’incontro,  a  cui oltre il sindaco  era presente l’Assessore alle Politiche giovanili  Maria Morena Lucà, è stato moderato da  Mauro Forni , coordinatore e responsabile degli educatori  dell’Arena del Sole, il luogo che raduna  le diverse  realtà giovanili della Città, sotto l’egida del Comune. Edificio che si trova in via Marzabotto…..un po’ decentrata come sede di ritrovo.  
E allora l’Assessore Lucà ha annunciato l’ idea nata a luglio, quando l’Amministrazione ha visitato l’edificio che ospitava l’asilo comunale in Piazza della Vittoria, per fortuna rimasto di proprietà del Comune. Un edificio molto spazioso, almeno 1000 mq, che ristrutturandolo almeno l’indispensabile, potrebbe ospitare tutto quanto attualmente si svolge all’Arena del Sole, ma anche di più, come potrebbe essere di destinare degli spazi alle varie Associazioni presenti  sul territorio, che magari non ne hanno uno proprio.                      
Per  cui l’idea lanciata è che i giovani si prendano l’impegno di presentare dei progetti per il suo utilizzo. Tenendo conto che di fronte, c’è un altro spazio dedicato ai giovani: la Biblioteca, dedicata a Peppino Impastato. Diventerebbe un formidabile spazio polifunzionale, culturale, aggregativo, dove si potrebbero sviscerare talenti  e iniziare attività.   Le idee proposte dai giovani presenti,  sono state diverse. Compresa quella di una sala musica attrezzata, ma chi la utilizza  poi si impegna a mettere “in piazza, in mostra” ciò che ha imparato.   Si è scoperto che il Parco Nord, suolo della manifestazione, è frequentato da gruppi di sportivi che lo “vivono” quotidianamente. Per cui sarebbe utile fosse potenziato di attrezzi, luci, guardie ecologiche, per la sicurezza di tutto e di tutti.
Altra idea, un campo da basket, visto il grande spazio disponibile. Alcune di queste attività, potrebbero trovare spazio al coperto in quel centro, almeno in inverno. Bella anche l’idea di coinvolgere sempre più giovani in attività, affinché stiano lontani dalle “dipendenze” nocive: droghe o ludopatie che siano.
Le idee non mancano. Bisognerà trovare i finanziamenti necessari. Fondazioni come la CARIPLO  o contributi europei sono tra le possibilità menzionate dall’Assessore.  Stiamo “svegli”, ne vedremo delle belle…con i giovani al Centro…dell’Attenzione!



Redazione RecSando  Angela Vitanza
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi