Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

L’EXPO’….NELL’UNIVERSO DONNA


Mancano solo o ancora? 50 giorni all’Inaugurazione dell’Esposizione Universale Milano 2015 il prossimo 1° Maggio, ma ormai non si parla d’altro. Non sono sicura che tutti sappiano di cosa si tratti, ma “basta parlarne” per sentirsi coinvolti.

E trattandosi di un evento dove si tratterà di cibo, alimentazione o nutrimento nella moltitudine delle loro varianti e aspetti, anche gli eventi organizzati per le diverse manifestazioni locali e cittadine fanno riferimento al tema.
Anche uno degli eventi pensati per celebrare la Giornata Internazionale della Donna ha avuto un “sapore” particolare: un concorso di pittura, invitando pittori e pittrici del territorio a dare attraverso i dipinti sulle loro tele, l’idea di come mangiare bene e sano, oppure rappresentare l’uso del cibo nelle usanze del pianeta.
Sono pervenuti ben 52 lavori, che sono stati presentati nella mostra inaugurata sabato 7 Marzo, in sala Tapia Radic, con il titolo "DONNE E CIBO NEL MONDO" 2015



Tutti i lavori sono stati valutati da una commissione giudicatrice composta dall’Assessore alla CulturaMARIA MORENA LUCA'- dalla PROF.SSA ALESSANDRA ROSSETTI - pittrice e ceramista – da WALTER PAZZAIA Professore di storia dell'arte e pittore e da  ADRIANO SERESINI noto pittore sangiulianese.
A tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato con la seguente dicitura:
Congratulazioni all'Artista per l'impegno profuso nella partecipazione al concorso Donne e cibo nel mondo

Per non fare torti a nessuno/a, di seguito citiamo i nomi di tutti i partecipanti in ordine alfabetico.

ACQUARO ROSALBARAGAZZI ASS.NEAIOSS
BAIONI LUIGI - BAIONCINI SONIA - BELLAROSA MARIANO - BERATI ETTORE
BORELLO FORTUNATO - BORSOTTI SERGIO -BOTTANI ROSANNA
CICIONI PAOLA DANIELA - COLUCCIA SARA –
D'ANTONI MARCELLA – DE LORENZIS ANTONELLA - DE MICHIEL VIERA -
DOMINICI DANIELA -
ETTINI ALGA -
FERDANDEZ QUARTI MARIA GUADALUPE - FERRARI BRAVO MARIA DANIELA -
GAZZOLA GIOVANNI- GIANNATTASIO MICHELE -GIUDICE BARBARA -
GIUNTA GIORGIO - GORLA ERNESTINA -
LA MOTTA GIOVANNA - LUGATO CARLA -
MASSARI LUISA- MERLO ANGELA - MESSINEO GRAZIA –
NAPPI NUNZIO - NARDINI MARIA GRAZIA - NEBULONI GUIDO NICOLOSI MAURA -OLIVIERI LUCIANO -
PAGANI CRISTINA - PORTOGHESE ROSSELLA -PREVIATI ORNELLA
RIZZI AGNESE - ROBBA MIRELLA –
SOGNE SILVIA - STAFFINI TERSILLA -
TRONCON GRAZIELLA -
VIGANO' ELISABETTA - VISCONTI NADIA -VITALI FRANCESCA -
ZANAGA ANNA MARIA - ZITO SALVATRICE
La Giuria ha così decretato:
MENZIONE SPECIALEAKHODASHENAS SHIRAZI ZAHRA -
Con il quadro ”Ifiumi”. - per la buona tecnica esecutiva,: VINCE UN LIBRO D'ARTE OFFERTO DALLA BIBLIOTECA COMUNAL
MENZIONE SPECIALE A :ZANELLA GABRIELLA - con il quadro “Indiane a Bagno nel Gange” - Per la buona tecnica esecutiva: VINCE UN LIBRO D'ARTE OFFERTO DALLA BIBLIOTECA COMUNALE.
MENZIONE SPECIALE : PENSABENE SALVATORE - con il quadro - “Il cibo dell'Amore” Per la buona tecnica esecutiva: VINCE UN LIBRO D'ARTE OFFERTO DALLA BIBLIOTECA COMUNALE
A proposito di questo quadro, personalmente ritengo che sia fuori luogo rispetto al tema proposto, malgrado il titolo. L'immagine di una donna, che fa pensare a una dispensatrice d'amore di strada o locali privati, sempre a mio parere, è in contrasto con la giornata dell'8 marzo, in cui si ricordano sì i diritti della donna, che magari vuole essere libera di fare del proprio corpo quel che crede, ma spesso, nel quotidiano si sbandiera “la ripugnanza verso la mercificazione del corpo di una donna”.

Si è passato poi alle premiazioni vere e proprie con questi responsi:

CLASSIFICATA CHIESA ALESSADRA con il quadro ”Last minute market”
Per una forte valenza sociale nella necessità prima del cibo: Si vede una persona anziana che cerca cibo nei rifiuti.
VINCE Un libro offerto dalla cartolibreria Libropoli e tre pennelli offerti dal
Colorificio Distico

2° CLASSIFICATO GAROLFI GIANCARLO; con il quadro “Cous-Cous”
Per il concetto di Globalizzazione. Si vedono Donne del Mondo attingere tutte allo stesso cibo”
VINCE Un libro offerto dalla cartolibreria Libropoli e tre pennelli offerti dal Colorificio Distico

1° CLASSIFICATA COMOTTI ELISA con quadro “Donne: il cibo del Mondo”
L'OPERA' ESPRIME IN MANIERA EFFICACE ED UNIVERSALE IL CONCETTO DI ALIMENTAZIONE: Si vede un bimbo che attinge al suo bisogno primario, il cibo. Ma anche il legame infinito che avrà per la propria “Nutrice”.
VINCE L'UTILIZZO GRATUITO DELLA SALA ESPOSIZIONE PER 9 GIORNI PER IL VALORE €. 244,00
e un libro offerto dalla cartolibreria Libropoli


Alla fine della cerimonia, che ha visto una numerosa affluenza di pubblico, è stato offerto dall’Associazione Araba SABIL un gradito rinfresco.
Un sentito ringraziamento è stato rivolto dall’Assessore Lucà allo storico Colorificio Distico di via Turati e alla Libreria Libropoli – La Musica le Parole Le Cose di via Giovanni XXIII°.

Redazione RecSando Angela Vitanza – Foto Luigi Sarzi Amadè
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi