Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

La donna è stata travolta in via Toscana a Sesto Ulteriano ed è stata sbalzata a una decina di metri di distanza

Elisoccorso

Elisoccorso La donna è stata trasportata d'urgenza all'ospedale San Raffaele

Si trova tutt’ora ricoverata in condizioni gravissime all’ospedale San Raffaele di Segrate D.N., 39enne residente a Sesto Ulteriano, frazione di San Giuliano, investita da un’auto mentre attraversava la strada. Erano circa le 8:30 del mattino di mercoledì 7 gennaio quando la donna,

dopo aver accompagnato i suoi due figli all’asilo, si apprestava a rientrare a casa. Mentre la 39enne attraversava la strada all’angolo tra le vie Toscana e Mentana, però, una Lancia Ypsilon condotta da una ragazza 20enne del posto l’ha travolta e l’ha sbalzata sull’asfalto a una decina di metri di distanza. La giovane alla guida, che ha successivamente raccontato di non essersi accorta del pedone, si è immediatamente fermata ed ha lanciato l’allarme al 118. Il personale medico giunto rapidamente sul posto ha rinvenuto D.N. ancora riversa sull’asfalto, con un importante trauma cranico, alcune sospette fratture e completamente priva di conoscenza. La donna è quindi stata caricata sull’elisoccorso e trasportata d’urgenza presso il reparto di neuro rianimazione del nosocomio segratese. In loco sono giunti anche gli agenti della polizia locale, che hanno compiuto i rilievi di rito e hanno ricostruito la dinamica dell’incidente. Ancora non è chiaro però se la 39enne travolta si trovasse o meno sulle strisce pedonali. Solo un mese fa Sesto Ulteriano era stato teatro di un altro episodio dai contorni molto simili, ma dall’esito ancor più tragico. Mentre si recava al lavoro presso lo stabilimento Bindi, infatti, il 38enne P.D. era stato falciato e ucciso sul colpo

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi