Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGMInterventi e opere in tutto il territorio per 11.560.000 euro nei prossimi tre anni: la Giunta ha approvato il Programma dei lavori pubblici per il triennio 2014/2016 contestualmente allo schema riguardante l'elenco annuale dei lavori per l'anno 2014. “Oltre ai lavori che sono già stati avviati e sono in corso di esecuzione, San Giuliano ha bisogno di altre opere da realizzare su vari fronti: ne siamo consapevoli, e lavoriamo per ottenere i risultati che la gente chiede.

L'Amministrazione Comunale interverrà in una molteplicità di scenari, che riteniamo strategici per lo sviluppo della città. Vogliamo nuove prospettive per i nostri cittadini e i giovani, che rappresentano il futuro: diamo la priorità a lavori necessari, attesi ormai da troppo tempo”, ha commentato l'assessore alle Opere Pubbliche Mario Oro, che aggiunge: “c'è discontinuità con il passato: prima si individuano risorse certe, poi si fanno i lavori.

Una seria progettazione per quanto riguarda le opere che interessano le scuole, riqualificazione del territorio, ma anche piste ciclabili: seconda fase via Repubblica/Zivido, V° stralcio via Gorky, VI° stralcio Civesio/Sesto Ulteriano. Senza dimenticare strade e marciapiedi, e un'attenzione particolare per la questione Redefossi: sono tanti gli impegni che andranno portati a termine.

I lavori riguarderanno tutto il territorio: non ci sono quartieri di serie A e serie B”. Il programma completo delle Opere Pubbliche 2014 - 2016 è contenuto negli allegati che sono parte integrante della Delibera di Giunta N° 153 del 10/10/2013: “Schema di programma triennale 2014 - 2016 ed elenco annuale 2014 dei lavori - adozione”.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi