Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Emergenza (In)Civiltà


Ormai la ritengo tale, ovvero emergenza Civiltà. Camminare per le strade a San Giuliano, che cito solo perché  ci abito, ma non è l’unico comune, è diventato sinonimo di bravura in slalom.

Si, perché a volte bisogna scendere dal marciapiede, a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno, per proseguire nel nostro cammino, perché rifiuti di qualsiasi genere ostruiscono i marciapiedi.

Non soltanto nei giorni della raccolta rifiuti.

Possiamo, ed è facile sparare a caso, anche imputare la colpa agli amministratori comunali, che non vigilano abbastanza sui preposti alla raccolta rifiuti o alla pulizia delle strade.

E chiederci anche, perché questi ultimi non raccolgano tutto.
 




Perché tirano su un sacco e se a qualche metro ce n’è un altro, lo lasciano li.
E perché se da  un sacco fuoriesce qualcosa, non viene raccolta.
E perché se c’è un rifiuto ingombrante abbandonato, bisogna fare segnalazioni a destra e sinistra prima che venga prelevato.

E sì che lo vedono anche loro.

E perché… l’elenco dei perché diventa troppo lungo.

Ma ritengo che il problema di fondo, sia diventata la mancanza di Civiltà, l’incuria verso tutto e verso tutti.

La maleducazione, intesa come non educazione all’ordine, al pulito. La noncuranza verso il bene comune, perché si può pensare che in casa propria nessuno lasci sporcizia maleodorante in ogni angolo.


Bisognerebbe forse istituire dei corsi di educazione civica?
Quella materia che tanti ricordiamo scritta sulle pagelle?

Il 1° Settembre è la giornata Mondiale per la salvaguardia del Creato. Bisognerebbe incominciare a salvaguardare e custodire ogni mattonella di marciapiede della propria Città.

Clicca qui per l'odore
Peccato che nonostante siamo in un'era tecnologica avanzata non si possa ancora cliccare un bottone per farvi sentire l'odore nauseabondo creato dai rifiuti per strada.


Redazione RecSando Angela Vitanza –Foto Luigi Sarzi Amadè.

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi