CarabinieriCarabinieriUna coppia di banditi, ancora senza nome ma sicuramente italiana, ha rapinato la filiale Unipol di via De Nicola a San Giuliano, senza utilizzare nessuna arma o proferire alcuna minaccia.

Il colpo è andato in scena poco prima delle 9:00 del mattino di ieri, mercoledì 16 luglio, quando all’interno della filiale non c’era alcun cliente.
La coppia di rapinatori ha agito a volto scoperto, fatta eccezione per uno dei due che aveva i connotati leggermente travisati per mezzo di un cappellino e occhiali dal sole.
Proprio quest’ultimo si è avvicinato ad uno sportello e, rivolgendosi all’addetto, ha comunicato che era in corso una rapina, intimando di consegnare tutto il denaro.
Nella sua azione, il malvivente non ha estratto nessuna tipo di arma, né da fuoco né da taglio.
Il dipendente si è quindi affrettato a porgere le poche centinaia di euro che aveva a disposizione, poiché la cassa presentava il tipico sistema a temporizzazione.

Dopo aver messo le mani sull’esiguo bottino, lo sconosciuto si è allontanato in tutta fretta dalla filiale, subito seguito dal suo complice.
Immediato è scattato l’allarme ai carabinieri della Tenenza di San Giuliano, che hanno subito fatto partire una pattuglia alla ricerca dei fuggitivi, purtroppo senza successo.
Gli stessi militari sangiulianesi sono ora al lavoro sul caso e potranno avvalersi delle registrazioni delle telecamere di sorveglianza della banca, che hanno ripreso l’intera rapina.

Log in to comment