Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

L'8 marzo sane e valorose in Cascina Roma

CS SDMLe iniziative per la Festa della donna ci parlano di salute e pari opportunità

 Al pomeriggio le visite della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, alla sera lo spettacolo Le rose di marzo. Il programma proposto dall’Amministrazione per la Festa della donna 2019 unisce, come già avviene da alcuni anni, la cura del corpo e quella della mente.

 A marzo, le iniziative legate alla prevenzione saranno ben tre: le visite senologiche con la Dott.ssa Fuior (venerdì 8, dalle 14, in Cascina Roma) e quelle dermatologiche con la Dott.ssa Ramponi (sempre l’8, in Cascina Roma, ma dalle 16) a cura della Lilt, cui si aggiungerà il percorso antifumo organizzato da ACF per le donne che vogliono smettere (maggiori informazioni a riguardo si possono richiedere presso le farmacie comunali dove, da domani, saranno anche applicati sconti sui prodotti per l’igiene e il benessere femminile).

Leggi tutto...

Log in to comment

#Hochey: Fighters batte i Diavoli

ICE HOCKEY
TORNEO CITTÀ DI MILANO

Fighters batte i Diavoli


Martedì  26 Febbraio 2019 alle 21.30 in Accademia del ghiaccio di S.Donato Milanese si è disputata la patita di hockey valevole per la finale di coppa tra le due squadre dei S.Donato Fighters e i Diavoli di Sesto San Giovanni

Leggi tutto...

Log in to comment

Una settimana a riflettori spenti

CS SDMIn occasione di M’illumino di meno, l’Ente promuove una serie d’incontri su risparmio e sostenibilità

 Un clic per spegnere l’interruttore. A volte basta un piccolo gesto, ripetuto, per adottare uno stile di vita sostenibile dal punto di vista economico e ambientale. È proprio questo lo scopo di M’illumino di meno, l’iniziativa simbolica ideata nel 2005 dalla trasmissione radiofonica Caterpillar. Come ormai da diversi anni, il Comune rilancia la proposta di Rai Radio 2, dedicata, in occasione del suo quindicesimo anniversario, all’economia circolare. Proprio questo tema, dunque, sarà il filo conduttore di un programma di eventi che, nel corso della prossima settimana, coinvolgerà cittadini, associazioni e istituzioni.

 Si parte lunedì 25 febbraio, giorno in cui prenderà il via il Focus sulle energie rinnovabili, ossia un approfondimento che coinvolgerà gli alunni delle scuole elementari cittadine con la consegna di schede didattiche sul risparmio energetico. A coronamento dell’insolita settimana, venerdì 1 marzo Elior, gestore del servizio mensa, spegnerà le luci dei refettori scolastici per servire un pranzo alternativo a base di educazione e divertimento.

Leggi tutto...

Log in to comment

Da Artinsieme un dono speciale per la città

CS SDMStamattina i protagonisti del progetto hanno consegnato al Sindaco i libri acquistati con i fondi raccolti con la mostra ospitata lo scorso anno in Cascina Roma

 Ventiquattro graphic novel in più sugli scaffali delle biblioteche cittadine. I nuovi titoli a disposizione degli utenti, arrivano grazie a un bell’esempio di cittadinanza attiva. Si tratta, infatti, del risultato di un progetto artistico che ha visto la pittura declinata attraverso differenti sensibilità e diverse abilità. Era questo il cuore di ArtInsieme, iniziativa corale ospitata lo scorso autunno in Cascina Roma. Il ricavato della vendita delle opere esposte, per volere dei promotori – Assia, Asda, Ute, Yabboq, Piero Della Francesca, Centro Diurno Residenziale, Centro Diurno Disabili e Colibrì – è stato devoluto alle biblioteche. Con i 345 euro raccolti sono stati acquistati i 24 volumi che questa mattina sono stati consegnati al Sindaco e all’Assessore Papetti dai tanti protagonisti dell’iniziativa.

Leggi tutto...

Log in to comment

San Donato Milanese – Al via la SportLifeCity

Milano | San Donato Milanese – Al via la SportLifeCity

 

Ci siamo, SportLifeCity è ai blocchi di partenza: è arrivata dalla giunta comunale di San Donato Milanese (MI) la tanto attesa autorizzazione al progetto da oltre 150 milioni di euro, coordinato dallo studio WiP Architecture Technical Engineering, che prevede una cittadella dello sport di 300.000 mq nel quartiere San Francesco, con un’arena da 20-25mila posti. L’ambizioso piano, commissionato dalla società SportLifeCity Srl, nasce dalla collaborazione tra WiP insieme a studio FORM_A e un pool di professionisti con l’obiettivo di creare un polo con un mix di funzioni in grado di ospitare grandi eventi, destinato a diventare un punto di riferimento sportivo e culturale a livello locale e nazionale.

SportLifeCity sorgerà in una posizione strategica, ben connessa alla rete del trasporto locale, regionale e nazionale. L’area, nelle vicinanze dell’aeroporto di Linate, è facilmente raggiungibile in auto grazie alla prossimità delle autostrade A1 e A51 e in treno, attraverso la fermata del passante ferroviario posta a ridosso del sito di intervento.

Leggi tutto...

Log in to comment

Inviato: 22/02/2019 20:56 da Enrico Coviello #4603
Avatar di Enrico Coviello
Ringrazio Recsando per aver informato di questo progetto, che ho segnalato ieri alla redazione con un po' di stupore per il fatto che non ce ne fosse notizia.
Viviamo in un comune caratterizzato da una superficie limitata ed una cementificazione del suolo tra le più elevate, non ci occorre un arena più grande del forum di Assago ed il relativo traffico. Chi si è opposto al progetto sulla stessa area per lo stadio di calcio ha già sentito i tentativi di ammantare di verde, le immagini di migliaia di persone che arrivano ad eventi e centri commerciali solo con il passante o in bici. Da pendolare (col passante e in bici) mi sento ulteriormente preso in giro.
Inviato: 22/02/2019 12:50 da Mirko Mureddu #4602
Avatar di Mirko Mureddu
:(
Ovviamente sono un disinformato qualsiasi. Però parlare di un quartiere (che non immaginavo neanche esistesse) che si chiama S. Francesco, ha un po' di blasfemia, visto che ora ci sono prati e campi (oppure le foto aeree di Google sono vecchie ed io non mi sono mai accorto di nulla? :-) )

La mia impressione è che sarà una bellissima cattedrale nel deserto, per "grandi eventi" (20-25 mila posti è un grande evento per San Donato, non certo per Milano) di cui si immagina il mix: sport e cultura locale e nazionale.

Si certo, un po' come Expo, poi raccoglieremo la ruggine dell'ennesimo "albero della vita", sottraendo una delle rare aree verdi all'ambiente, con la cementificazione di un'opera di cui i sandonatesi non sentono di certo il bisogno.

cui prodest?
Inviato: 22/02/2019 01:36 da Anita Fontanella #4601
Avatar di Anita Fontanella
Una domanda sorge subito:chi sono gli amministratori di questa srl da poco costituitasi e con sede in via Cesare Battisti 12? I vari partner di cui il loro sito si vanta sono solo partner tecnici, ma ho la certezza che ovviamene non siano i finanziatori. In altre parole, chi può permettersi di finanziare quest'opera sovradimensionata per ben 150 milioni di euro? Che tipo di operazione sarebbe quella che inizia con un progetto di massima che ha superato il primo scoglio burocratico ma che, in fatto di trasparenza, lascia me, e tanti altri piuttosto perplessi (per usare un eufemismo)?
Naturalmente sono d'accordo con Fabrizio sui discorsi su scelte urbanistiche che chiamerei scellerate, sull'ulteriore consumo di suolo, sulle promesse elettorali perennemente disattese. E non mi venga a parlare nessuno di riqualificazione, come se questa fosse possibile solo con tonnellate di asfalto e cemento.
Avremo tempo e modo per parlarne, soprattutto se dalla nostra amministraione trapelerà qualche notizia certa, al di là delle solite frasette di circostanza negli articoli sui media
Inviato: 22/02/2019 00:45 da Fabrizio Cremonesi #4600
Avatar di Fabrizio Cremonesi
Ricordo ancora quel giorno in sala consiliare mentre registravo il podcast, quando il Sindaco disse che avrebbe realizzato il Parco Gustavo Hauser collegandolo con le Abbazie di Viboldone e Chiaravalle. Parlò del sentiero dei Monaci e riuscì anche ad emozionarmi. Pensavo fosse vero quel che diceva, pensavo tra me e me che sarebbe stato un grande gesto per la città e una ricompensa per la battaglia condotta insieme al Comitato Giù le Mani dalla Campagnetta e pensavo al mio amico Gustavo che avrebbe sicuramente applaudito un così etico progetto per il territorio. Sarebbe stato un dono per la città, restituire ai pellegrini e ai turisti un sentiero antico e spirituale che avrebbe attratto persone da tutto il mondo e valorizzato il nostro territorio.
Ecco oggi sono amareggiato, deluso, profondamente adirato da questa notizia devastante che distrugge il suolo, una scelta scellerata che non guarda al futuro e alla nostra salute.
Inviato: 21/02/2019 23:44 da Fabrizio Cremonesi #4599
Avatar di Fabrizio Cremonesi
RecSando ha scritto:
Il programma funzionale prevede un’Arena da 20/25.000 posti, destinata ad...

San Donato Milanese – Al via la SportLifeCity

Eppure il Sindaco Andrea Checchi durante la campagna elettorale, nella sala consigliare del Comune di San Donato Milanese raccontava ai cittadini che nel suo programma di governo si sarebbe realizzato il sentiero della Valle dei Monaci, il percorso naturale che partendo da Abbazia di Chiaravalle passando per il Parco Gustavo Hauser - La Campagnetta sarebbe arrivato all' Abbazia di Viboldone. Forse non si ricorda bene ( ma noi di RecSando come sempre abbiamo realizzato il podcast, disponibile nel nostro sito ufficiale) Adesso ci dovrebbe spiegare se stava raccontando falsità in campagna elettorale e il suo obiettivo è fare cassa con oneri di urbanizzazione devastando il suolo, oppure se quello che viene scritto il 19 Febbraio 2019 è pura fantasia.. #DistruggereIlSuolo è un crimine contro l'umanità ..... ecco il podcast integrale dove il nostro Sindaco racconta del sentiero dei Monaci www.mixcloud.com/RecSando/andrea-checchi...e-liste-e-candidati/
Ora invece dovrebbe raccontare alla città come intende realizzare quello che sosteneva concedendo il permesso per realizzare un’Arena da 20/25.000 posti, destinata ad ospitare eventi poli-sportivi e d’intrattenimento in generale; un distretto commerciale di 5.000 mq e uno direzionale di 1.500 mq, uno Sport Center da 1.500 posti e 8 campi sportivi multifunzionali, per attività indoor e all’aperto; 7.800 mq per uno sport residence; aree fitness, palestre e piscine per 3.300 mq; un centro medico sportivo di 7.000 mq; uno sport business center di 3.400 mq; un liceo scientifico sportivo su modello dei campus anglosassoni, destinato ad ospitare 400 studenti, con annesso un Athletic Center coperto di 3.800 mq. L’area sarà servita da quasi 5.000 parcheggi per auto, moto, biciclette e bus; il complesso sarà immerso in 105.000 mq di aree verdi.
Inviato: 21/02/2019 23:44 da Fabrizio Cremonesi #4598
Avatar di Fabrizio Cremonesi
pazzesco, tutto questo

San Donato Fighters - 17 Febbraio 2019


I Fighters sono una squadra che trova la propria casa all’Accademia del Ghiaccio SDM , il team ufficiale viene presentato a fine settembre del 2018 e con molto entusiasmo decide di intraprendere il campionato della cisalpina con relativo distaccamento dedicato alle sole squadre milanesi .
Il punto di forza di questo Team sta sicuramente nei loro coach Roman Simunek e Pietro Piraino giocatori che hanno  militato in campionati di alti livelli

Fighters

I ragazzi di San Donato vanno dai 14 anni ai 64 anni del più ‘’ anziano ‘’ (che poi anziano non è come dimostra lui stesso sul ghiaccio) del capitano.

Leggi tutto...

Log in to comment

I Semper Giuvin al Troisi portano in scena l'Umiltà



Ancora un tutto esaurito al Teatro Sandonatese per il ritorno sul palcoscenico  della Compagnia Teatrale Amatoriale Sangiulianese  "I  Semper Giuvin". 
Nell'ultimo  anno  ci sono stati dei cambiamenti nel cast, ma questo non ha causato grossi scossoni al fine dei loro propositi: sostenere economicamente  altre associazioni che a loro volta, con l'ausilio di numerosi  volontari, aiutano concretamente il prossimo. Perchè comunque,  ci sono sempre spese da affrontare per mantenere  un'associazione. 

Leggi tutto...

Log in to comment

Biciplan: Commenti al Piano della Mobilità Ciclabile

Commenti al Piano Urbano della Mobilità Ciclistica da parte della Consulta della Mobilità Ciclabile,
suggerimenti e spunti per costruire e realizzare la città del futuro, in collaborazione con le associazioni del territorio



A seguito dell’incontro avuto lo scorso lunedì 11 febbraio 2019  presso la sede della Rete Civica RecSando / Bicipolitana Network, che ha ospitato i membri della Consulta della Mobilità Ciclabile,  rendiamo pubblici i commenti emersi per l'attuazione del Biciplan prima della presentazione ufficiale che si è tenuta  in Sala Consigliare nella serata del 12 Febbraio 2019.

Come concordato, Claudio Lanaro incaricato a partecipare alla Consulta della Mobilità Ciclabile da parte di Bicipolitana Network e attuale Presidente della stessa ha redatto questo verbale che contiente i contributi di tutti i presenti

Noi di RecSando / Bicipolitana Network , in accordo con Claudio Lanaro vi chediamo di esaminare e leggere attentamente le osservazioni e commenti emersi  e inviare eventuali vostre ultime osservazioni entro martedì 19 febbraio, scrivendo a bicipolitana @ gmail.com


Commenti all’”Accompagnatoria Biciplan”

Siamo in accordo sia sull’impostazione (che vuole dare più ampio respiro al Biciplan, chiamato Piano Urbano della Mobilità Ciclistica, inteso non semplicemente come rete di piste ciclabili, ma come strumento per creare una città composta di quartieri più vivibili, mediante il concetto di “Città 30”) che sul progetto e sulla gradualità dell’esecuzione.

Ci sono però dei commenti di carattere generale che ci sentiamo di fare:

Leggi tutto...

Log in to comment

Una proposta per rilanciare il Picchi

CS SDMLa costituenda ati capitanata dalla società sportiva dilettantistica San Donato Volpi Verdi ha depositato un progetto di riqualificazione dell’impianto di via Di Vittorio

Un project financing per la gestione, ristrutturazione e adeguamento normativo del Picchi. Lo ha presentato negli scorsi giorni la costituenda associazione temporanea di imprese capitanata dalla società sportiva dilettantistica San Donato Volpi Verdi, che a sostegno della proposta ha versato un deposito cauzionale di circa 20mila euro (per la precisione 18.937,59 euro). L’Amministrazione, preso atto dell’iniziativa, ha avviato il procedimento per la valutazione della documentazione presentata, iter che dovrà concludersi nell’arco di 3 mesi.

Leggi tutto...

Log in to comment

Al via il tagliando alle aree cani

CS SDMGli interventi di manutenzione straordinaria riguarderanno sette spazi, in diverse zone della città, dedicati ai quattro zampe. Cantieri aperti da fine febbraio

 Sistemazione del fondo, sostituzione delle recinzioni e di alcuni elementi di arredo, interventi sui cancelli. Sono alcune delle attività programmate per rimettere in sesto sette aree cani cittadine. Nel dettaglio, gli spazi sottoposti alla manutenzione straordinaria, che in totale costerà circa 30mila euro, sono: quella di via Parri, due di via Di Vittorio (dietro l’Ufficio Postale e nei pressi della Casetta dell’Acqua), quella del Parco Tadini (in via Kennedy), quella del Parco delle Maioliche (di via Moro/Rodari), due del Parco Trepalle e quella del Parco Pertini a Poasco.

 I lavori, a seconda della portata dell’intervento, determineranno limitazioni temporanee all’uso degli spazi. La prima area in programma è quella di via Parri che sarà sottoposta a un rifacimento integrale che interesserà anche la recinzione. I cantieri saranno avviati lunedì 25 febbraio.

Leggi tutto...

Log in to comment

Buon Compleanno RecSando, festeggia con noi in Cascina Roma

 
A recsando, di canalemusica

Per festeggiare il nostro 23esimo compleanno abbiamo organizzato un'evento aperto a tutti in Cascina Roma, il giorno 18 Febbraio 2019 alle ore 21:00. Abbiamo invitato con una email ufficiale tutte le Associazioni di San Donato Milanese e di San Giuliano Milanese,  tutti i  Sindaci e gli Assessori del Sud Est Milano e i consiglieri di maggioranza e di  minoranza del nostro Comune ( abbiamo scritto a tutte le segreterie delle ammistrazioni comunali di estendere l'invito a tutti i consiglieri, dato che su alcuni siti instituzionali  mancano le email ufficiali) Invitiamo tutti voi, i veri protagonisti del Sud Est Milano, i cittadini.

etica, crowdfunding, Bilancio partecipativo: quale futuro per la democrazia ?


Questo è il tema che verrà discusso nelle antiche mura di Cascina Roma, insieme getteremo le basi per un nuovo futuro.

TI ASPETTIAMO

Staff RecSando

Log in to comment