Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

San Donato fa squadra per il futuro

CS SDMSabato mattina, l’Amministrazione ha sottoscritto, insieme ai Comuni di Paullo e Melegnano, il protocollo Smart land sud est Milano

Cinque corridoi tematici, da percorrere insieme, verso il futuro. È il nucleo del protocollo d’intenti sottoscritto sabato mattina a Paullo dall’Amministrazione cittadina che intende promuovere coralmente, insieme ai rappresentanti del territorio, uno sviluppo strategico del comparto sud est del Milanese. Il documento, denominato Smart land sud est Milano, è stato condiviso insieme alle municipalità di Paullo e Melegnano con la regia della società Energia Media.

La sinergia fra gli Enti, con il coinvolgimento dei privati, punta alla promozione di azioni unitarie su cinque temi: mobilità sostenibile, assetto idrogeologico e gestione dell’acqua, efficienza energetica degli edifici e generazione diffusa, creazione di una nuova area a espansione sostenibile, infrastrutture per categorie sensibili (anziani, prima infanzia…) in linea con i principi dell’Agenda 2030 dell’Onu.

Leggi tutto...

Log in to comment

Le risposte alle nostre osservazioni sul Biciplan, la Bicipolitana di San Donato Milanese

Le risposte alle nostre osservazioni sul Biciplan, la Bicipolitana di San Donato Milanese



L' Assesore alla Mobilità Gianfranco Ginelli risponde con una email indirizzata a Claudio Lanaro incaricato a partecipare alla Consulta della Mobilità Ciclabile da parte di Bicipolitana Network e attuale Presidente della stessa con un pdf che noi di RecSando rendiamo disponbile in forma di articolo per consentirvi una facile lettura. 

Nel cappello introduttivo  al PDF  l'Assessore Gianfranco Ginelli dice:
Seguono in rosso le note condivise con ing. Chiarini rispetto alle osservazioni che avete sottoposto

(n.d.r.  - osservazioni fatte dalle Associazioni del territorio e dalla Consulta della Mobilità ciclabile disponibili in questo articolo: Biciplan: Commenti al Piano della Mobilità Ciclabile)

Leggi tutto...

Log in to comment

Dal Jazz al Rock, dal XX Secolo al Nuovo Millennio

DAL JAZZ AL ROCK, DAL XX SECOLO AL NUOVO MILLENNIO

La rassegna musicale 2019 spazierà dalla musica moderna a quella contemporanea
Otto concerti Sulle strade del ‘900. È questo il tema e il titolo della rassegna musicale in calendario da marzo a giugno. Un “viaggio sonoro” – coordinato da Stefano Zicari, Direttore del Civico Istituto Musicale G.B. Sammartini – che toccherà diversi generi: dalla contemporanea al jazz, dal blues al rock.
La prima tappa di questo percorso musicale – realizzato anche grazie alla collaborazione di Scuola di Rock, Flight Band e SandoCalling – sarà il concerto di The Merry wives trio, ensemble composta da Laura Faoro (flauto), Maria Calvo (violoncello) e Firmina Adorno (pianoforte). Questa domenica alle 17, in Cascina Roma, il gruppo proporrà brani di Andreoni, Bettinelli, Ghedini e Martinu.
La rassegna proseguirà, quindi, con il Calì Esposti Scollo Trio, band composta da alcuni maestri della Scuola di Rock, che si esibirà domenica 31 marzo(sempre alle 17 in Cascina Roma). Il programma completo di Sulle strade del ‘900 è disponibile sul portale del Comune.
«Nella pianificazione di questa iniziativa – dichiara l’Assessore alla Cultura Francesco De Simoni– abbiamo cercato una chiave di lettura che potesse attrarre un pubblico eterogeneo e coinvolgere anche i più giovani. La scelta è caduta, così, sul ‘900: un secolo di grande fermento che ha gettato le basi di tutti i generi musicali propri della contemporaneità. Con questi concerti cerchiamo di ripercorrerli tutti, in un viaggio fatto di musica e di storia della musica».

 

Log in to comment

VETRIME Edizione "Sbarco sulla Luna" - Da lunedì 18 marzo, le rime tornano in vetrina

CS SDMAnche quest’anno, a San Donato, l’inizio della primavera coincide con la celebrazione della “quinta arte”. In occasione della Giornata internazionale della Poesia, il compito di onorare Euterpe (la musa del componimento lirico) è affidato a Vetrime.

Per la sua seconda edizione – che coincide con il 50esimo anniversario della missione dell’Apollo 11 – l’iniziativa che porta le rime in vetrina sarà dedicata alla Luna. A partire da lunedì (e per tutta la settimana) gli esercizi commerciali di San Donato esporranno e distribuiranno poesie dedicate al nostro satellite. Facendo compere in città, oltre al consueto servizio offerto dai negozi di vicinato, i clienti riceveranno segnalibri e cartoline decorati con celebri versi ispirati alla Luna.

In programma, anche tre momenti pubblici. Per chi le poesie ama ascoltarle, sono previsti due reading: il Poetry cafè (mercoledì 20 marzo alle 16.30, in via Martiri di Cefalonia, a cura di Bar della Pieve, Meriggi Gastronomica, Take Eat Easy e Parafarmacia Acciardi) e il Break poetry (giovedì 21 marzo alle 10, in via Salvemini, a cura di Bar Aurora). Per chi, invece, preferisce scriverle e declamarle, l’appuntamento è con il Poetry Slam: versione 2.0 della tradizionale gara poetica organizzata dal Forum delle Associazioni. La sfida si terrà giovedì sera, alle 21, in Cascina Roma ma per potervi partecipare occorre iscriversi per tempo (per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Leggi tutto...

Log in to comment

Il Comune e i Sindacati rilanciano il patto

CS SDMIl Sindaco, l’Assessore ai Servizi Sociali e i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali Pensionati hanno siglato il protocollo d’intesa per migliorare le condizioni di vita della cittadinanza

Una firma per il benessere della Comunità. Ieri mattina, in sala Giunta, il Sindaco Andrea Checchi, l’Assessore ai Servizi Sociali Chiara Papetti e i rappresentanti sandonatesi delle sigle Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil hanno firmato il protocollo d’intesa per il miglioramento delle condizioni di vita di tutti i cittadini. L’accordo, che si pone nel solco del patto siglato nel maggio 2014, definisce le linee programmatiche di un percorso finalizzato alla salvaguardia delle fasce più deboli della popolazione. Diverse le tematiche affrontate nel documento: dalle politiche abitative, a quelle di bilancio, passando per sicurezza urbana, sanità, integrazione e violenza di genere. A siglare l’accordo, oltre ai rappresentanti dell’Ente, sono stati Sergio Perino (Spi-Cgil), Gabriella Tonello (Fnp-Cisl) e Marisa Pasina (Uilp-Uil).

Leggi tutto...

Log in to comment

17 Marzo: Tutti pronti a tifare i Fighters - Torneo Quadrangolare

Domenica 10 marzo alle ore 21:30 si è disputata In accademia del ghiaccio a San donato milanese la partita di hockey tra i Fighters di San Donato e il Chiavenna AGR partita svoltasi ad altissimi livelli da entrambe le squadre che ha visto vincitore la squadra di casa per un risultato di 5 a 3

#SAVETHEDATE 17 MARZO  - #SANDONATOMILANESE  - h.18:30

Domenica 17 marzo vedrà i FIGHTERS affrontare un torneo quadrangolare contro il Torino Bulls i Mastini Pradleves e gli Snowdevils di Ponte di Legno Temu’

VIDEO PROMO

Redazione RecSando - Simone Fossati


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Bike Park: terminata la fase di test, si prepara all'avvio

CS SDMDomani Velostazione ferma per l’allineamento alla rete del bike sharing. Poi sarà utilizzabile solo con card di Bicincittà. Gratis ancora fino al 31 maggio

Finita la fase di test, la Velostazione si prepara a entrare definitivamente a regime. Domani il servizio del bike park sarà sospeso per consentire un intervento tecnico necessario a metterlo nelle condizioni di “dialogare” con il sistema di bike sharing cittadino, servizio di mobilità ciclabile di cui entrerà a far parte integrante.

Gli effetti dell’intervento saranno duplici. Da un lato, i due silos dovranno essere svuotati entro le 9 di domattina. Dall’altro, da dopodomani (mercoledì 13), le vecchie tessere test non saranno più utilizzabili. Chi vorrà continuare a usare il parcheggio automatizzato potrà farlo sfruttando (per gli abbonati) o richiedendo (per i non abbonati) la tessera del bike sharing di Bicincittà (presso l’Officina Bici&Caffè di piazza 9 Novembre 1989). Fino all’avvio a regime, quindi fino a venerdì 31 maggio, il parcheggio presso la velostazione sarà ancora gratuito.

Leggi tutto...

Log in to comment

Rose di Marzo per tutte le donne

L'8 Marzo era  la Giornata Internazionale della Donna. Chi vuole abbreviare, dice la Festa della Donna. Solo che son proprio le donne che ritengono non ci sia proprio nulla da festeggiare. Perchè pensano  a  diritti negati, a  disparità di trattamenti,  a leggi ingiuste. Perchè pensano  a quelle  povere  vittime  che invece di ricevere mimose, vengono uccise. Ed è successo anche alla vigilia di questo 8 Marzo : una giovane ventitreenne uccisa a Messina dal convivente, e una trentaseienne a Napoli del marito. Donne che hanno avuto la sfortuna di  ritrovarsi  il compagno "sbagliato".  Ci sono poi  notizie che lasciano anche basite, come la pena dimezzata a un omicida, con una sentenza che potrebbe creare un "precedente" : la sopravvenuta "tempesta emotiva e passionale" durante una crisi di gelosia, rende - a quanto pare - meno pesante la gravità del gesto. Quindi no! non c'era  nulla da festeggiare. Ma da ricordare si!  C'è da ricordare   figure  che danno  lustro al genere femminile. Con eventi che parlano di loro.

Leggi tutto...

Log in to comment

Bike Sharing: 11 tonnellate di CO2 evitate in un anno

CS SDMNel 2018 il servizio ha registrato 31mila prelievi: il migliaio di utenti hanno percorso 60mila chilometri. M3/piazza Supercortemaggiore il tragitto più “pedalato”

 Un prelievo ogni quarto d’ora nell’arco delle ventiquattro ore. Bicincittà, gestore del servizio cittadino di bike sharing, in concomitanza con l’avvio della nuova stazione di Certosa – in servizio da questa mattina –, ha comunicato all’Ente i numeri dell’anno appena concluso.

 Nel corso del 2018, i quasi mille utenti del bike sharing (954, dei quali, 208 attivati per la prima volta lo scorso anno) hanno percorso collettivamente oltre 60mila km. Questo, per effetto, dei 31mila prelievi registrati lo scorso anno. Ogni “prestito” si traduce, in media, in una pedalata della durata di 12 minuti e lunga 2 km. La distanza percorsa grazie alle “biciclette condivise” ha consentito di ridurre di oltre 11 tonnellate le emissioni di CO2 nell’atmosfera. Tale sarebbe stato, infatti, il volume dell’anidride carbonica prodotta e diffusa nell’atmosfera se la stessa strada fosse stata percorsa in auto (calcolando una produzione di 180 grammi di CO2 per km, dato Defra, Ente britannico per l’ambiente). Il tragitto “più percorso” è stato quello che unisce la Metropolitana alla stazione nei pressi di piazza Supercortemaggiore (con 2.183 viaggi in un senso e 2.128 in direzione opposta, per un totale di poco inferiore ai 9mila chilometri).

Leggi tutto...

Log in to comment

Tutti in piazza davanti al Municipio di San Donato Milanese - #SaveTheDate

E' importante  più che mai in questo  momento sensibilizzare i cittadini affinchè si inverta la rotta e si vada nella direzione  unica e giusta per il pianeta, adottando radicali cambiamenti delle abitudini di vita,  che siano attente al non consumo di suolo, agli sprechi, al surriscaldamento.
Compiere azioni concrete che vadano nella direzione di contrastare quotidianamente i cambiamenti climatici.

Per sensibilizzare i cittadini al grande sciopero mondiale del 15 Marzo, un gruppo di cittadini sensibili a queste tematiche sta organizzando spontaneamente, un evento, per presidiare nella giornata dell'8 MARZO , davanti al Municipio di San Donto Milanese, nella fascia oraria 12.30 - 13;30.

Lanceranno un pre-segnale, con cartelli e striscioni per ricordare a tutti che il 15 Marzo non si deve mancare a questo appuntamento mondiale

 

Associazioni e cittadini uniti senza bandiere

Log in to comment

Anche Certosa inizia a "condividere" le biciclette

CS SDMDomani entrerà in servizio la dodicesima stazione del bike sharing. La nuova postazione è già stata installata in piazza Tevere vicino alla Farmacia

Dopo le Torri Lombarde anche Certosa. A sei mesi dal taglio del nastro della Unipol Station, posizionata in via della Unione Europea, è pronta un’altra stazione del bike sharing. La postazione è già stata installata in piazza Tevere (nei pressi della Farmacia Comunale) ed entrerà in servizio domani nel corso della mattinata. Con l’attivazione del nuovo cicloposteggio, dotato di 8 stalli, crescono i numeri del sistema di mobilità ciclabile condivisa: 12 stazioni, 104 posteggi e 70 biciclette. A crescere, tuttavia, non sono solo i numeri, ma anche i quartieri raggiunti del servizio. Dopo il Concentrico, Metanopoli, Bolgiano, via Di Vittorio e le Torri Lombarde, anche Certosa entra nella rete “a pedali” curata da Bicincittà.

Leggi tutto...

Log in to comment

Inviato: 06/03/2019 22:42 da Fabrizio Cremonesi #4608
Avatar di Fabrizio Cremonesi
Bicipolitana Network ringrazia .... Ora la prossima mossa per realizzare una città orientata alla mobilità dolce e al consumo al chilometro zero è quello di attuare il patto di collaborazione che RecSando / Bicipolitana hanno stilato con il Comune di San Donato Milanese.

Questo patto già approvato in Giunta ha come obiettivo quello di non far pagare la tassa di occupazione del suolo pubblico ai commercianti che a loro spese mettono una rastrelliera davanti al loro negozio o nei pressi.
Nel patto di collaborazione, non era espresso in chiaro, perché sinceramente lo davamo per scontato e ovvio che la responsabilità per una rastrelliera su suolo pubblico fosse a carico del comune.

Questo infatti già avviene in tutti i Comuni virtuosi e attenti a favorire la mobilità dolce. Questo avviene di già anche nel Comune di Milano.

Nel Comune di Milano c'è anche una sostanziale differenza.
Il Commerciante che fa domanda per la rastrelliera, oltre a non pagare la tassa di occupazione del suolo pubblico e non avere responsabilità, non paga neanche la rastrelliera.
Noi siamo fiduciosi che questa matassa si sbroglia l più presto nel nostro comune, perché la direzione che il nostro Comune ha intrapreso va in questa ottica.
E' un Comune che ha vinto il premio dei comuni Ciclabili nel 2018, ha presentato recentemente un piano per la realizzazione del Biciplan ( come in altri Comuni, come quello di pesaro, capostipite di queto progetto, verranno realizzate piste ciclabili continuative, delle vere e proprie linee, un po' come le linee della metropolitana, per dare inizio alla Bicipolitana San Donato) Ma il nostro Comune già guarda lontano e come ha raccontato durante la presentazione del biciplan, mira a collegarsi con i comuni confinanti di San Giuliano Milanese, Peschiera Borromeo e Milano Rogoredo. Oltre a questo ci vogliono altre cose, e tutte le associazioni attente e orientate allo sviluppo della mobilità dolce hanno presentato una serie di osservazioni al biciplan, come suggerito dall' Assessore alla Mobilità e Vicesindaco Gianfranco Ginelli .
Osservazioni presentate per conto di tutte le associazioni da Claudio Lanaro che siede alla Presidenza della Consula della mobilità ciclabile, incaricato a partecipare per conto di RecSando / Bicipolitana Network.
Le osservazioni, molto interessanti e frutto di un lavoro collettivo sono riportare insieme a tutte le mappe del biciplan (bicipolitana San Donato Milanese) nel sito ufficiale della Rete Civica di San Donato Milanese e del Sud Est Milano a questo indirizzo www.recsando.it/rassegna-stampa/rassegna...a-mobilita-ciclabile #avanticosì #Contrastiamoicambiamenticlimatici #invertiamolarotta #noalconsumodisuolo #rastrelliereogni500metri

600mila euro per sistemare le case comunali

CS SDMLa Regione ha riconosciuto all’Ente un trasferimento per realizzare interventi sugli immobili di proprietà del Comune

 Fondi per le case del Comune. Negli scorsi giorni la Regione ha comunicato all’Ente la disponibilità di un trasferimento del valore di 629mila euro da utilizzare per la riqualificazione degli alloggi destinati all’edilizia residenziale pubblica. Le risorse messe a disposizione potranno essere utilizzate – nell’arco dei prossimi sei anni – per interventi, di diversa entità, su appartamenti ed edifici di proprietà del Comune, ovvero, su alloggi (in totale sono 129) messi a disposizione di famiglie, giovani coppie e anziani che non sono in grado di sostenere i prezzi delle locazioni del mercato privato.

Leggi tutto...

Log in to comment