Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Parco Agricolo Sud Milano: “l’ambiente non è uno spazio vuoto da riempire!”

PasmNon è facile da credere quando ci si sveglia la mattina in uno dei 61 comuni del sud Milano magari in uno di quei palazzoni di tipica edilizia anni sessanta, mentre la prima luce del giorno bacia il cemento. Basta però uscire dalle solite strade trafficate, fare qualche passo verso i campi e subito si può capire perché trent’anni fa è nata un’associazione per tutelare le zone verdi che circondano i centri abitati. L’obbiettivo di questa associazione era ricordare agli abitanti di questi 61 comuni tendenti al grigio che il verde c’è ancora e che si chiama Parco Agricolo Sud Milano.

DALL’ASSOCIAZIONE ALLA NASCITA DEL PARCO
Animato dal desiderio di mettere fine alla cementificazione imperante, un gruppo di ambientalisti negli anni ottanta pensò alla creazione di un parco che proteggesse la realtà agricola che circondava l’abitato. A tal fine diedero vita ad una petizione popolare, e dopo aver ottenuto 5mila firme il parco finalmente venne riconosciuto a livello regionale e inserito nell’elenco delle aree protette.
Nel 1985 venne fondata l’associazione che subito presentò una proposta di legge regionale per la creazione dell’ente parco: l’obbiettivo venne raggiunto cinque anni dopo con la legge regionale 24/1990, atto istitutivo dell’ente che non rispecchiava esattamente quelle che erano le richieste dell’associazione  ma almeno da quel momento il Parco Agricolo Sud Milano ebbe una sua precisa identità (qui il racconto dettagliato delle vicende).
Il Parco quindi è rappresentato da due realtà diverse: una istituzionale costituita dall’ente e l’altra associativa.

Leggi tutto...

Log in to comment

CERTOSA FA IL BIS

Repetita juvant. Dopo la serata dedicata al progetto “Certosa un quartiere 30 e lode”, l’Amministrazione ha deciso di ripresentarsi ai cittadini con una nuova versione del progetto di riqualificazione del quartiere, che dovrebbe tenere conto delle indicazioni e dei pareri emersi nel corso del primo incontro.

Gli abitanti del quartiere, infatti, hanno fatto emergere alcune criticità nel progetto presentato, e hanno espresso dissenso nei confronti di alcune decisioni come quella di abbattere o trapiantare gli alberi presenti in piazza Tevere.L’appuntamento decisivo dunque è per mercoledì 9 aprile nei locali della parrocchia di Certosa alle ore 21.00. Sarà un’assemblea un po’ diversa dalla precedente, in quanto mancherà la principale protagonista di questa riqualificazione urbana, cioè l’ex Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici e Trasporti, Simona Rullo. Il Sindaco Checchi, infatti, dopo un infuocato Consiglio Comunale incentrato su alcuni aspetti del Sesto palazzo uffici di Eni, ha preso atto della posizione contraria in merito assunta da SEL (del quale partito Rullo fa parte) e ha deciso di ritirare le deleghe all’Assessore nonchè Vicesindaco. Ora dunque il punto di riferimento per il progetto è il Sindaco stesso.

Leggi tutto...

Log in to comment

San Donato sale sulla Carovana del Lambro

CS SDMAnche l'Amministrazione cittadina caldeggia un progetto sovracomunale per attivare una rete ecologica che valorizzi il quadrante orientale del territorio Milanese

Il calendario delle biciclettate patrocinato dall'Amministrazione, inaugurato la scorsa domenica con la manifestazione Bicinfesta, prosegue con una serie di appuntamenti per fare di San Donato un paese a "misura di bicicletta". Domenica 6 aprile il ritrovo per gli appassionati delle due ruote sarà presso la Stazione delle biciclette: da lì partirà la "carovana" di PedaLambro 2014 che condurrà fino alla cascina Mulino San Gregorio del Parco Lambro, percorrendo i 18 Km che la separano dall'oasi Levadina di via 25 aprile.

Leggi tutto...

Log in to comment

La Sandonatese Dall'Aglio passa le selezioni di Miss Mamma 2014

 

copertinaProseguono le selezioni relative alla nuova edizione del Concorso nazionale di bellezza - simpatia "Miss Mamma Italiana", riservato a tutte le mamme aventi un'età tra i 25 ed i 45 anni, con fascia "Gold" per le mamme dai 46 ai 55 anni, giunto quest'anno alla sua 21° edizione, manifestazione curata dalla Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti, ideatore del Concorso.

Lo scorso fine settimana, all'arena eventi dell'Accademia della Danza "Ideal Dance" di Bollate (Milano), con il Patrocinio del Comune di Bollate Assessorato allo Sport e Tempo Libero, in collaborazione con il settimanale Confidenze, Scala Progetto per il Pulito, AR NaturalBio, Alpha Medical Group, Elly calze e collant, Furò beachwear, Lucaffè, Dance Hearts e Bike Store 65, si è svolta una selezione valevole per l'elezione di "Miss Mamma Italiana 2014".

Leggi tutto...

Log in to comment

Inviato: 11/04/2014 22:28 da Nicola Gargamelli #1813
Avatar di Nicola Gargamelli
Sono ovviamente felice per Sabina. Però ora sento l'urgente bisogno del commento del Grande Capo.

:P
Inviato: 07/04/2014 16:01 da Giorgio Soave #1799
Avatar di Giorgio Soave
Cosa non si farebbe per la notorietà.

E allora perchè non il concorso "Miss Nonna italiana" per tutte le nonne sopra i 60 anni ?
Anche se sopra i 30 anni la qualifica di miss comincia a stare stretta...

Focus sulla Tav: una storia di partecipazione

CS SDMDomani sera Cascina Roma ospita un incontro incentrato sull'impatto che un'opera come la linea alta velocità tra Torino e Lione ha e avrà sulla Val di Susa

I lavori della linea alta velocità tra Torino e Lione e l'impatto sulla Val di Susa sono argomenti noti. Ma per molti la Tav e i No Tav sono due acronimi spesso agli "onori della cronaca" e poco più. Per approfondire il tema, molto delicato e discusso, venerdì 4 in Cascina Roma (alle 21), sarà promosso un incontro dal titolo Oltre la Tav: Valsusa, una storia di partecipazione. A portare la propria testimonianza, tra gli altri, vi saranno Emilio Chiaberto, Sindaco di Villar Focchiardo (comune della valle) e Angelo Tartaglia, professore della Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino. A coordinare la serata sarà Ornella Bergadano.

Leggi tutto...

Log in to comment

San Donato e Peschiera le più ricche nel sud Milano

San Donato e Peschiera le più ricche nel sud Milano
Sfiora i trentamila euro il reddito medio dichiarato dai residenti. La conferma arriva dalle denunce Irpef 2012.

San Donato tra i comuni più ricchiSan Donato insieme a Peschiera Borromeo si conferma il comune più ricco del Sud Milano. Sfiora infatti i 30mila euro il reddito medio calcolato sulla base delle dichiarazioni Irpef 2012.

A San Giuliano e Paullo circa il 35% dichiara meno di 15mila euro. La fotografia parla di tanti lavoratori dipendenti e tanti pensionati, ma la città dell’ENI spicca anche per la quota di redditi autonomi più alta della zona.

San Donato e Peschiera Borromeo nel Sud Milano restano imbattibili con redditi medi di circa 29.989 di San Donato e 28.305 di Peschiera.

Leggi tutto...

Log in to comment

Black out al Concentrico

Black out al Concentrico
Buio pesto nel quartiere per oltre un'ora e lampioni spenti nelle vie lungo il Pratone.

San Donato al buio

 

Sembra non conoscere fine il disservizio che da qualche giorno sta coinvolgendo diverse zone di San Donato con un’alternanza di comparti residenziali che restano senza illuminazione a volte anche per più giorni consecutivi.

Nei giorni scorsi è stato il turno del quartiere Concentrico e delle vie centralissime lungo il perimetro del Pratone.

Ma nell’ultimo anno il problema si è presentato più volte nelle zone di via DI Vittorio e Certosa o ancora lungo la via Emilia e altre strade limitrofe.

Leggi tutto...

Log in to comment

RunDonato 2014 - RecSando c'era e ve la racconta!

foto copertinaCon la complicità del sole, che finalmente ha iniziato ad essere sempre più presente, si è tenuta domenica 30 marzo scorso la 2^ Edizione della Corsa Competitiva Run Donato.
La prima edizione per il circuito dei podisti di professione, nel 2013 era stata un po' rovinata dalla pioggia. Ma la presenza di tanti amanti di questo sport era stata tanta ugualmente. Dunque il via al ripetersi dell'evento in grande stile. E questa volta voluta anche dal Comune di San Donato Milanese, e organizzata in modo impeccabile dalla Studentesca San Donato, società di Atletica nata nel 2009 presieduta dalla professoressa Assunta Longinotti ma nata dall'impegno dei Professori di Educazione Fisica Renzo Fugazza e Roberto Miglio. A entrambe le partenze, alle 9.15 quella dei professionisti e alle 10.15 la non competitiva, il sindaco Andrea Checchi e l'Assessore allo sport Matteo Sargenti, per i saluti agli sportivi e i ringraziamenti agli organizzatori.

Leggi tutto...

Log in to comment

RunDonato: la carica dei 1700

CS SDMPer la manifestazione podistica promossa dal Comune e dalla Studentesca boom di presenze al Parco Mattei e lungo le vie della città: mille atleti in più rispetto alla prima edizione

1.052 corridori della domenica, 630 atleti e 200 volontari a coordinare il tutto. Sono i numeri che raccontano il successo della seconda edizione di RunDonato, gara podistica promossa dall'Amministrazione comunale in collaborazione con la società Sportiva Studentesca Sandonato. L'obiettivo era migliorare i numeri della prima edizione, limitati lo scorso anno dal tempo inclemente. Ieri, complice la giornata di sole e il battage pubblicitario delle scorse settimane, sulla linea di partenza al parco Mattei – tra agonisti, amatori e famiglie – si sono presentati in quasi 1.700. Mille in più rispetto al 2013.

Leggi tutto...

Log in to comment

Le Vignette di RecSando: Antenna Telecom

 

Autore: Vanda
 
 
Se ti piace disegnare inviaci le tue vignette a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e le pubblicheremo in questa rubrica!

 

Log in to comment

Pedibus 2014: Prontiiiii? …Tutti in fila , si parte!

 

 

 

PEDIBUS 2014, promosso dalla Direzione Scolastica dell'Istituto Salvo D'Acquisto di San Donato Milanese.

L'iniziativa si  è svolta Venerdì 21 Marzo, alle ore 8.00 in 2 punti di ritrovo:

  • L.go Volontari del Sangue (sotto al monumento)
  • Via Europa (vicino all'Edicola)

La Direzione Scolastica dell’Istituto Salvo D’ Acquisto di San Donato Milanese , in collaborazione con il gruppo di genitori volontari ha dato   di nuovo il via al Progetto *Pedibus 2014*, dedicato agli alunni della Scuola Primaria.
 
  Prontiiiii? …Tutti in fila , si parte!Il genitore "autista”, compatta il gruppo.

 

Leggi tutto...

Log in to comment

Inviato: 01/04/2014 19:32 da Giorgio Soave #1786
Avatar di Giorgio Soave
mica possono arrivare in bicicletta, un mezzo di trasporto così pvoletavio.
Inviato: 30/03/2014 20:11 da Renato Tramutoli #1781
Avatar di Renato Tramutoli
Complimenti ai Genitori e agli insegnanti : adesso estendiamo l'iniziativa alle altre scuole e , soprattutto, convinciamo le mamme della Maria Ausiliatrice a lasciare una buona volta il "Suv" a casa ..! !

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi