Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

La sede della cultura approda su Instagram

CS SDMCon una gara di immagini e idee, aperta a tutti gli Igers, fino al 15 marzo

 #cascinaromacontest è l’hashtag da utilizzare per partecipare al concorso dedicato alla sede della cultura di San Donato. La sfida, rivolta a tutti gli Igers, è quella di immaginare una Cascina Roma “del futuro”, per portare a compimento il percorso di rinnovamento avviato nel 2018 e presentato pubblicamente mercoledì. Lo scopo della call è coinvolgere le nuove generazioni nella progettazione di spazi (fisici e di pensiero) dove le nuove generazioni possano trovare ispirazione, incontrarsi ed esprimersi.

Leggi tutto...

Log in to comment

San Donato monta in sella e pedala verso il futuro

CS SDMMartedì 12 sarà presentato il Biciplan, il piano urbano della mobilità ciclistica ideato con l’obiettivo di ridefinire il modo di muoversi in città nel segno della sostenibilità

 «Ridare il cuore della città in mano alle persone e liberare l’aria dall’emissione di anidride carbonica». Questi e altri ambiziosi obiettivi sono stati anticipati dal Vicesindaco Gianfranco Ginelli sulle pagine di SanDonatoM.ese nell’articolo di lancio della serata di presentazione del Biciplan, piano urbano della mobilità ciclistica con cui l’Amministrazione punta a ridefinire le dinamiche degli spostamenti in città.

 La logica e le linee guida del documento – stilato con la consulenza tecnica dell’ingegner Enrico Chiarini, titolare di uno studio con esperienza pluriennale in progettazione di soluzioni di mobilità dolce in diverse città italiane (Brescia, Cagliari, Foggia, Parma, Rovereto…) – saranno illustrate compiutamente martedì 12 in sala Consiliare alle ore 21. Oltre a Chiarini, a presentare il documento vi sarà anche Paolo Ruffino, esperto di mobilità ciclistica, che nel suo curriculum include un’attività di consulenza per la provincia di Amsterdam per la progettazione di un’autostrada “a due ruote” tra Hoofddorp ad Aalsmeer.

Leggi tutto...

Log in to comment

Due archeologi nel giardino dei giusti

CS SDMIl Liceo Primo Levi ricorda chi si è battuto in difesa del patrimonio artistico

 I nuovi alberi dello spazio verde di via Maritano affonderanno le proprie radici nella storia dell’umanità. Per l’annuale percorso dedicato ai Giusti del presente, infatti, gli studenti del Liceo Primo Levi hanno deciso di celebrare chi ha “agito il Bene in difesa del patrimonio artistico come fondamento dell’identità e delle radici di un popolo”. Si tratta di Kalhed Al-Asaad e Emilio Lavagnino, un archeologo e un critico dell’arte che, in contesti diversi, si sono battuti contro distruzioni e spoliazioni.

 La dedicazione degli alberi sarà in primavera (venerdì 24 maggio) ma gli appuntamenti legati al progetto inizieranno già nei prossimi giorni, con due conferenze sul tema del diritto alla cultura e della sua tutela. Domani, alle 18 in Sala Consiliare, l’archeologa Paola Poli affronterà l’argomento con un incontro intitolato La storia in frantumi. Distruzione e salvaguardia del patrimonio culturale del Vicino Oriente. Il percorso proseguirà giovedì 21 febbraio (sempre alle 18 in Municipio) con l’intervento di Maria Teresa Grassi, docente dell’Università degli Studi di Milano, dedicato a Khaled al As’as e Palmira: storia di un archeologo e di una città.

Leggi tutto...

Log in to comment

triangolare di hockey a san donato milanese

Siamo stati per voi al Palazzetto dello Sport di San Donato Milanese a catturare i momenti più salienti della triangolare di hockey su Ghiaccio.
Una gara tra la squadra FIGHTERS di San Donato Milanese, SGULARATT di Milano e la squadra COBRA di Montichiari:
Ecco i Risultati:
Fighters - Sguralat 2 a 9
Fighters - Cobra 2 a 0
Sguralat - Cobra 1 a 2

Galleria Fotografica - a cura di Luigi Sarzi Amadè

Triangolare di Hockey


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

etica, crowdfunding, Bilancio partecipativo: quale futuro per la democrazia ?

Dalle ore 20:37 sieti tutti inviati al Buffet offerto gratuitamente da RecSando / Bicipolitana Network
per festeggiare 23 anni di volontariato al servizio della città

Il 18 Febbraio 2019 alle ore 21:00, in Cascina Roma a San Donato Milanese sei invitato da RecSando & Bicipolitana Network.


Sarà una serata speciale, ricca di ospiti di rilievo.

Abbiamo pensato di festeggiare così il nostro 23esimo compleanno, facendo un regalo al Sud Est Milano.
Vogliamo invitare tutte le associazioni, i comitati, i Sindaci, gli assessori, i consiglieri, di maggioranza e di minoranza, le aziende presenti nel territorio, i cittadini.

Vogliamo coinvolgere tutti voi per proporvi un nuovo modo, di costruire il futuro, insieme.

La serata sarà intitolata:

etica, crowdfunding e bilancio partecipativo: la strada per la democrazia ?

A noi sapete, piace mettere il circolo nuove idee, condividerle, fare squadra, creare rapporti di collaborazione tra i vari soggetti presenti nel territorio.

( RecSando, come fa intuire la pienezza del suo acronimo – Rete Civica di San Donato Milanese - non può che dare il via ai suoi progetti partendo dalla città che l’ha vista nascere e crescere fin dal 1996 e che gli ha riconosciuto la benemerenza civica nel 2016 ).


Oggi noi ci definiamo e siamo di fatto la Rete Civica del Sud Est Milano, muovendoci in tutto il territorio, imbastendo sinergie nuove e complementari, abbiamo tessuto una grande ragnatela di relazioni, sul nostro lungo cammino.

Abbiamo realizzato nel passato eventi clamorosi, con il comitato San Donato Smart City abbiamo portato il precursore della Smart City, Michele Vianello, vice sindaco di Venezia, nel 2016 abbiamo dato vita con RecSando , Bicipolitana Network e Biblioshare all’evento NEXTSando , innovare per creare futuro, portando nella nostra città uno dei più grandi architetti del mondo, l’ Arch. Ing. Carlo Ratti che vedendo il nostro pratone ha pensato subito che questo potesse diventare il grande polmone verde della città, trasformandolo in un frutteto.

Il futuro è nel DNA di RecSando, attenta ai cambiamenti si è saputa trasformare diventando anche una testata giornalistica iscritta al tribunale di Milano, presente a tutti i dibattiti che guardano al futuro, guarda con buon auspicio la nascita di sinergia per lo sviluppo di progetti condivisi tra i Comuni di San Donato Milanese, Peschiera Borromeo, Paullo, che daranno il via alla SMART LAND.

Ci viene in mente una citazione di Sir Winston Churchill
“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.”

Proprio da qui vogliamo iniziare questo incontro e invitarvi a riflettere su due citazionidi personaggi illustri, che pur dicendo la stessa cosa sono molto diversi tra loro.

Il Futuro inizia oggi, non domani (Papa Giovanni Paolo II)

Il Futuro appartiene a coloro che si preparano per esso oggi (Malcom X)

Ci sembra quindi importante che in ognuno di noi, maturi l’idea che un progetto se conosciuto prima della votazione, se condiviso, elaborato e rimodellato tenendo conto dei progetti similari, che sia etico e non a scapito di qualcuno, che sia sostenuto con dei finanziamenti esterni elargiti da società private, sia il vero passo per un futuro migliore che guarda alle prossime generazioni.

SCALETTA DELLA SERATA




Staff RecSando


Log in to comment

Un laboratorio creativo per il futuro di Cascina Roma

CS SDMAvviato un percorso per la valorizzazione del luogo cittadino dedicato alla cultura. Mercoledì 6 febbraio saranno illustrati i passi compiuti sin qui

 Cascina Roma creative lab. Si chiama così il percorso di co-progettazione avviato alla fine dello scorso anno per offrire una “visione” sul futuro dello spazio di piazza delle Arti, da un quarto di secolo fulcro della cultura e della creatività cittadina. Il progetto, che si avvale della regia tecnica di Avanzi – Sostenibilità per azioni (azienda specializzata in soluzioni innovative, individuata tramite bando pubblico), ha sin qui coinvolto operatori culturali, tecnici dell’Ente, cittadini e molti giovani sandonatesi. Mercoledì 6 alle 18.30 in Cascina Roma sarà proposta una sintesi del lavoro realizzato e saranno illustrati i passi che saranno intrapresi per definire il possibile futuro dell’immobile di piazza delle Arti.

Leggi tutto...

Log in to comment

Il Comune cerca partner per animare la città

CS SDML’Ente è alla ricerca di soggetti che intendano promuovere iniziative aggregative, culturali e sportive a San Donato. Candidature entro mercoledì 20 marzo

Un invito per arricchire la programmazione di eventi in città. Lo rivolge l’Amministrazione a chiunque – associazioni, operatori economici, artisti… - voglia proporre iniziative dal marzo di quest’anno al gennaio del 2020. Nel ricercare partner per comporre il “calendario” del 2019, l’Ente si rende disponibile a condividere l’organizzazione delle manifestazioni. A seconda dei casi e delle proposte, il Comune potrà farsi carico della copertura parziale dei costi, applicare agevolazioni sul canone di occupazione del suolo pubblico, garantire l’attività di comunicazione, di pubblicizzazione e il supporto dei propri tecnici.

Assai ampia la gamma di iniziative da proporre. L’avviso pubblico, che è finalizzato alla raccolta di idee, prevede, infatti, la possibilità di presentare progetti di manifestazioni, eventi, spettacoli che possono spaziare dall’aggregazione allo sport, dalla musica al cinema, dalla cultura allo spettacolo, supportando le proposte con attività di somministrazione di cibo e bevande. Ampia anche la possibilità di scelta dei luoghi in cui promuovere le iniziative: vie, piazze, aree verdi e il Troisi (nelle serate del giovedì).

Leggi tutto...

Log in to comment

Chi non ha memoria non ricorda

CS SDMAl via un ciclo di eventi culturali per riflettere su due grandi tragedie del Novecento: la Shoah e i massacri delle foibe

Riflettori puntati su due pagine buie della storia recente per illuminare le menti. Anche quest’anno l’Amministrazione comunale promuove un programma culturale che accomuna la Giornata della Memoria e il Giorno del Ricordo. Il 27 gennaio 1945 (data dell’apertura dei cancelli di Auschwitz, giorno in cui il mondo scopriva l’orrore dei campi di concentramento e di sterminio) e il 10 febbraio 1947 (data in cui l’Istria e gran parte della Venezia Giulia venivano assegnate alla Jugoslavia, divenuta simbolo dei massacri delle foibe, dell’esodo degli istriani, dei friulani e dei dalmati italiani) simboleggiano entrambi i picchi di brutalità generati dai focolai d’odio che nel Novecento infiammarono l’Europa. Riunirli in un’unica proposta culturale punta a rafforzare il monito affinché indifferenza e intolleranza non abbiano più spazio né ora, né in futuro.

Leggi tutto...

Log in to comment

Anche San Donato si schiera con Giulio Regeni

CS SDMPer il terzo anniversario della rapimento del giovane barbaramente ucciso in Egitto, sul Municipio sarà esposto lo striscione della campagna di Amnesty International

Venerdì sarà il terzo anniversario del rapimento di Giulio Regeni. In occasione della ricorrenza, sulla facciata del Municipio sarà esposto lo striscione giallo della campagna lanciata da Amnesty International per fare luce sull’uccisione del giovane ricercatore friulano, il cui corpo senza vita venne ritrovato alla periferia del Cairo il 3 febbraio 2016.

L’esposizione dello striscione, replicata anche sul sito dell’Ente, è l’ultimo, in ordine cronologico, dei passaggi compiuti dall’Amministrazione comunale per offrire un contributo alla ricerca della verità sulla morte di Giulio Regeni, affinché i responsabili del sequestro, delle torture e dell’uccisione siano consegnati alla giustizia e possano pagare per le proprie colpe.

Leggi tutto...

Log in to comment

Via libera al piano per sistemare Cascina Monticello

CS SDMI tecnici dell’Ente hanno risposto positivamente alla proposta di conformizzazione presentata la scorsa settimana dalle cooperative promotrici dell’intervento edilizio

 Un via libera che segna un ulteriore passo in avanti nella vicenda di Monticello. La risposta positiva dei tecnici dell’Ente alla proposta di “conformizzazione” presentata dalle cooperative Le Corti di Monticello e Il Fontanile fa proseguire il percorso costruttivo venutosi a delineare, negli ultimi mesi, grazie al confronto tra i tecnici comunali e i legali e tecnici delle cooperative.

 Il “contradditorio collaborativo” tra le parti ha portato alla stesura di un piano-percorso procedurale attraverso il quale le cooperative s’impegnano a realizzare tutte le opere necessarie a “conformare” le strutture, sin qui realizzate, alle ordinanze emesse nell’estate 2017 dai tecnici comunali e consentirne, poi, l’ultimazione e la consegna ai soci.

Leggi tutto...

Log in to comment

Patto tra Enti per il decoro della Paullese

CS SDMApprovato lo schema di accordo che sarà sottoscritto con la Città Metropolitana per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti lungo la ex Statale

Comune e Città Metropolitana uniscono le forze per arginare l’inciviltà. Nella seduta di ieri la Giunta ha dato il via libera allo schema d’accordo che farà lavorare insieme i due Enti al contrasto del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti lungo la Paullese, strada di competenza dell’organo che ha sostituto la Provincia.

In base a quanto previsto dal protocollo, gli Enti promuoveranno una serie di azioni coordinate per elevare il decoro nelle aree circostanti al tratto sandonatese dell’ex strada Statale. Gli interventi spazieranno dal monitoraggio del territorio alla rimozione dei rifiuti, includendo l’attività di vigilanza mirata a sanzionare i comportamenti incivili, tema su cui si lavorerà anche in termini di prevenzione attraverso campagne di comunicazione incentrate sull’educazione ambientale. L’accordo, avviato in via sperimentale per la durata di un anno (estendibile in base ai risultati ottenuti), prevede, tra le altre cose, un trasferimento a favore del Comune di 3mila euro, fondi che serviranno a coprire le spese che l’Ente dovrà sostenere per effettuare la raccolta, a cadenza bimestrale, dei rifiuti abbandonati nelle aree sopracitate.

Leggi tutto...

Log in to comment

Monticello: Finalmente buone notizie


COMUNICATO STAMPA


MONTICELLO: FINALMENTE BUONE NOTIZIE.
Le liste Insieme per San Donato e San Donato Ci Piace, esprimono la soddisfazione per il positivo epilogo della vicenda Monticello.
Come cittadini che partecipano attivamente alla vita politica e amministrativa della nostra città abbiamo fin dall’inizio avuto a cuore questa vicenda e ci siamo prodigati ma concretamente, per il suo esito positivo. Lo abbiamo fatto con il necessario riserbo e senza cercare visibilità, perché consapevoli che la posta in gioco intaccava bisogni primari di tante persone.
Ci siamo interessati personalmente dei problemi di molte famiglie coinvolte e abbiamo sempre cercato di favorire il dialogo tra i soggetti coinvolti.
Come consiglieri comunali abbiamo fatto tutto quanto in nostro potere per aiutare queste famiglie a trovare una soluzione. Abbiamo incontrato tutti gli interlocutori e ci siamo attivati anche con quelli istituzionali.
Ringraziamo pubblicamente tutte le persone che hanno lavorato per davvero per raggiungere questo traguardo, in particolare l’avv. Guido Bardelli per il prezioso lavoro legale svolto e il coordinatore cittadino di Fratelli D’Italia di San Donato Milanese Guido Massera per la determinazione con cui ha operato.
Siamo contenti per le decine di famiglie che dopo tanti sacrifici hanno finalmente la certezza di poter avere la casa che spettava loro di diritto.
Dopo il silenzio, ci sembra ora doveroso con questo esempio far conoscere a tutti i cittadini come la buona politica possa conseguire risultati importanti e ribadire che i nostri gruppi sono e continueranno ad impegnarsi al servizio delle persone.
San Donato Milanese, 16 gennaio 2019.

INSIEME PER SAN DONATO
Gina Falbo
Vincenzo Di Gangi
SAN DONATO MILANESE CI PIACE
Giovanni Di Pasquale
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi