Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDM«Sono profondamente addolorato da questa incresciosa vicenda – commenta Andrea Checchi – e porto tutta la mia solidarietà umana alla moglie e ai figli di Alfredo Famoso»

Sgomento e orrore. Per il modo in cui la violenza possa scatenarsi anche di fronte a futili motivi come un banale alterco in strada per una mancata precedenza. Andrea Checchi, primo cittadino di San Donato, non nasconde il suo dolore per la violenta aggressione subita da Alfredo Famoso, il 68enne tassista sandonatese colpito a bottigliate da un passante domenica a Milano e ricoverato a Niguarda in condizioni disperate in seguito ai danni cerebrali riportati nella caduta.

«Sono molto scosso – spiega il Sindaco – da questo episodio, che mette in luce una volta ancora come la violenza abbia ormai permeato in profondità la nostra società e sia pronta a esplodere per le ragioni più banali. Vorrei esprimere tutta la mia vicinanza personale e quella dell'Amministrazione comunale alla famiglia in questo momento così difficile».

Log in to comment

Inviato: 26/02/2014 09:48 da Mirco Rainoldi #1571
Avatar di Mirco Rainoldi
Mi unisco al cordoglio e partecipo con una preghiera al dolore della famiglia del nostro concittadino. Quello che lascia l'amaro in bocca in questa situazione è che purtroppo dobbiamo ancora constatare che dei futili motivi si siano trasformati in tragedia.
Inviato: 25/02/2014 20:36 da Luigi Verdicchio #1563
Avatar di Luigi Verdicchio
Si è appreso pochi minuti fa che il tassista abitante a San Donato non ce l'ha fatta. Una triste notizia per tutta la città. Le condoglianze più sentite alla famiglia.

Per quanti non hanno seguito la vicenda allego due link utili:

www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2014/02/2...assista-Coma.shtml#1

www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2014/0...assista-Coma.shtml#1

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi