Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

 

La festa in onore di San Donato, quest’anno, sarà preceduta da un prologo culturale.
Gran finale domenica sera con l’esibizione di Max Pisu
 
 
CS SDMLo scorso anno, rompendo con la tradizione, era iniziata di sabato, raddoppiando la propria durata. Quest’anno raddoppierà ancora passando da due a quattro giorni. La festa patronale, nella sua veste rinnovata, è sulla linea di partenza. Il primo appuntamento del programma in onore di San Donato, infatti, sarà giovedì 19 settembre è avrà un’impronta culturale.
 
La novità dell’edizione 2013 della sagra cittadina è il prologo all’insegna della cultura. Si inizia giovedì in Cascina Roma (alle 21) con la presentazione del libro Forte come l’onda è il mio amore scritto dal sandonatese Francesco Zingoni. Venerdì 20, in piazza San Donato (alle 21), si passerà dalle parole alle note con Rivoluzione in quattro tempi, esibizione al pianoforte di Paolo Ceccarini. Il sabato, infine, la programmazione culturale si chiuderà con due eventi. Il tradizionale vernissage del Mese delle Associazioni (Cascina Roma alle 18), iniziativa che vede il coinvolgimento dei principali gruppi associativi della città, sarà anticipato dalla novità promossa dalla Commissione biblioteca. Nel porticato del Municipio (alle 16) sarà inaugurata la Piccola casa delle parole, primo rifugio cittadino per lettori e scrittori.
 
In contemporanea alla chiusura della parentesi culturale prenderà il via (alle 17) la festa su via Libertà. Performance di live painting, poesie di strada, street art e animazione “in diretta” con lo staff di Twenty’z Radio. Sarà questo il “menù” servito nel piazzale antistante il civico numero 52 della via centrale, dove si potrà anche cenare (presso il punto ristoro curato dalla Croce Rossa) e danzare (dalle 21) sulle note di un’orchestra.
 
La domenica si aprirà con una mostra (e sfilata) di auto e moto d’epoca della Scuderia Legend Cars lungo via Martiri di Cefalonia e con il “bazar” su via Libertà in cui, accanto alle bancarelle di hobbistica e artigianato, saranno allestiti gli stand delle associazioni locali di volontariato e sportive. A metà mattina (alle 10.30) con la Santa Messa presso la Chiesa parrocchiale inizierà il programma istituzionale che proseguirà, in Municipio, con la consegna delle Targhe di Riconoscenza e con la premiazione del personale comunale con 25 anni di servizio. Nel frattempo (alle 11), sul piazzale al centro di via Libertà, l’associazione Athena proporrà laboratori creativi per bambini precedendo l’appuntamento con il ballo in calendario al pomeriggio (alle 15). Il gran finale – al termine della processione per le vie della città (in partenza dalla Chiesa parrocchiale alle 18.45) – sarà con l’esibizione di Max Pisu, comico di punta della squadra di Zelig.
 
«In occasione della principale ricorrenza cittadina – spiega il Sindaco Andrea Checchi – contiamo in una grande partecipazione da parte di tutti i sandonatesi. Puntando a questo obiettivo, abbiamo stilato una ricca programmazione di eventi in grado di soddisfare gusti ed esigenze differenti».

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi